Mappa Cartosio
10

Cartosio descritta da carla armanino

Su una rocca nella valle del fiume Erro si stende Cartosio. Il paese si sviluppa attorno a due piazze, quella della Chiesa di Sant’Andrea e quella della torre medioevale, unite dalla via principale (via Roma). Le vigne e poi i boschi circondano il paese. Restando fuori dal traffico della strada provinciale, Cartosio conserva l’intima e dolce atmosfera di paese ed i rumori di sempre.

Commenti: 0
Mappa Bardonecchia
9

Bardonecchia descritta da carla armanino

Una passeggiata per la via Medail (bei negozi di ogni genere) in salita, ti porta al Borgo Vecchio, dove le case sono in pietra e legno con i balconi fioriti. La parrocchia di Sant’Ippolito è un capolavoro dell’artigianato: le alte panche, il coro e le molte opere d’arte presenti all’interno della chiesa sono in legno. L’ atmosfera di questo luogo è davvero particolare grazie a questo materiale.

Commenti: 1
Mappa Chiavari
8

Chiavari descritta da carla armanino

Non si può fare a meno di percorrere Via Martiri della Liberazione, in ligure Caruggio dritto (si pronuncia caruggiu dritu). E’ la lunga e antica via porticata parallela alla litoranea. Nel porticato ad archi gotici si trovano negozi di epoca liberty con ogni tipo di merce, dall’antiquario al merciaio, dal mobiliere al fioraio. Chiavari è una città in cui si abita volentieri.

Commenti: 0
Mappa Camogli
10

Camogli descritta da carla armanino

Con il battello si raggiunge da Camogli la splendida piccola baia di San Fruttuoso. Oltre la piccola spiaggia, si impone con la sua mole l’Abbazia di San Fruttuoso che fu nei secoli abbazia benedettina, covo di pirati, proprietà dei Doria. I due piani con fnestre trifore sono sormontati da una torre - campanile ottagonale, la base dell’imponente struttura è un ampio porticato sulla spiaggia.

Commenti: 0
Mappa Portovenere
10

Portovenere descritta da carla armanino

La palazzata a mare di Portovenere è formata da numerose, alte e colorate case a schiera. Solitamente ogni casa ha una unica finestra per piano sul mare ed una sul carrugio, via Cappellini. Caratteristiche scalinate sotto un alto volto, i capitoli, permettono di raggiungere il carrugio dal mare. Portovenere è un antichissimo borgo fortificato dai genovesi per la difesa da levante.

Commenti: 0
Mappa Varese Ligure
8

Varese Ligure descritta da carla armanino

Il centro del paese è il suggestivo Borgo Rotondo, una insolita disposizione a cerchio delle case che sono state fatte costruire in questo modo dalla famiglia Fieschi, fondatrice del borgo e proprietaria del castello, incluso nel cerchio del borgo stesso, con il torrione del Piccinino e quello del Landi. Questo per motivi probabilmente difensivi.

Commenti: 0
Mappa Oulx
7

Oulx descritta da carla armanino

Il paese è al centro dell’Alta Val Susa, attraversato dalla Dora. La ferrovia ha incrementato in passato il suo sviluppo commerciale e turistico. Amazas è una delle più suggestive frazioni, dove le case mantengono la tipica architettura montana ed è ancora visitabile l’antico forno della comunità. La piccola chiesa è dedicata a Sant’Andrea ed è del XVII secolo.

Piemonte > Torino > Oulx (5)
Commenti: 0
Mappa Sauze d'Oulx
9

Sauze d’Oulx descritta da carla armanino

E’ un paese in salita Salice, sul pendio della collina che domina Oulx. Il centro storico è in basso, davanti alla bellissima parrocchiale: è da ammirare la vecchia fontana rotonda. Altre fontane si trovano tra le case. Più in alto le nuove costruzioni (troppe) sono solo comode per le piste da sci collegate con la Via Lattea. Monfol e Tachier sono due piccole e molto suggestive frazioni.

Commenti: 0
Mappa Prazzo
9

Prazzo descritta da carla armanino

In Alta Val Maira, Prazzo inferiore e superiore si distanziano di un chilometro fra loro. Prazzo Superiore per alcuni mesi invernali non è lambito dal sole. L’aria è finissima e profumata di fiori ed erbe in primavera. Le case in pietra e legno sono abitate da famiglie che parlano occitano. Nelle stupende frazioni di Ussolo e San Michele il tempo si ferma, si può meditare…

Commenti: 0
Mappa Melazzo
7

Melazzo descritta da carla armanino

E’ il paese natale di San Guido che fu vescovo di Acqui Terme dal 1034 al 1070, figlio dei signori abitanti nel castello. A lui è dedicata la bella Chiesa parrocchiale. Oltre al castello, il paese ha belle case antiche ed è estremamente tranquillo, lontano dal traffico stradale. Molte coppie si sposano a San Guido, grazie anche alla vicina Villa Scati dove festeggiano poi alla grande.

Commenti: 0