Mappa Monte Sant'Angelo

Monte Sant’Angelo descritta da emanuelea

Si rimane senza fiato vedendo il santuario di San Michele Arcangelo, inserito fra il patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Molto bello il campanile ottagonale ed il rione Junno con strutture medioevali. Sembra un presepe con le case a schiera ed ad un solo piano, tutte bianche. Da vedere anche il castello normanno svevo angioino.

Commenti: 0
Mappa Lecce

Lecce descritta da lapochka

Città nota per il suo Barocco leccese. Molto bella la Basilica di Santa Croce uno dei complessi architettonici che rappresentano il barocco leccese. Da visitare anche la Chiesa di Sant’Irene ed il Duomo. Interessanti e spettacolari i cortili interni delle abitazioni nobiliari. Nel mese di Maggio si svolge una manifestazione con visita dei cortili interni alle abitazioni nobiliari private.

Puglia > Lecce > Lecce (30)
Commenti: 0
Mappa La Spezia

La Spezia descritta da emanuelea

Una città verde, ricca di giardini e parchi pubblici con molte specie botaniche. Interessante e da consigliare una bella passeggiata a mare della città attraverso il viale Morin, e della via del Priore nella zona più antica della città. Interessante vedere il museo del castello di San Giorgio, che si trova nel Castello San Giorgio. Il patrono è San Giuseppe che viene festeggiato il 19 marzo.

Commenti: 0
Mappa Triggiano

Triggiano descritta da Michele Nardella

E’ situata a sudest di Bari, da cui dista 11 km, nei pressi della Lama di S. Giorgio, ricca di grotte abitate sin dal Neolitico. Nello stemma comunale triggianese è raffigurato l’imperatore romano Traiano, da cui deriva il nome. Sull’ampia ed alberata Piazza Vittorio Veneto prospetta il Municipio. Nel centro storico, con scorci pittoreschi, è la Chiesa Madre di S. Maria Veterana. (XVI-XX secc.)

Commenti: 0
Mappa Capurso

Capurso descritta da Michele Nardella

Nello stemma comunale vi è raffigurata la testa di un orso che secondo una leggenda ne spiega il nome. Nel piccolo centro storico emerge la Chiesa Madre del SS. Salvatore in cui si venera il culto di S. Giuseppe, patrono. Degno di nota è il Santuario della Madonna del Pozzo, sognata e rinvenuta nel 1705 dal capursese don Domenico Tanzella e festeggiata in pompa magna l’ultima domenica di agosto.

Puglia > Bari > Capurso (4)
Commenti: 0
Mappa Firenze

Firenze descritta da lapochka

Dal piazzale Michelangelo si può vedere il centro storico della città. Bello ed interessante il Duomo ed il campanile di Giotto. Da vedere la Galleria degli Uffizi e la bellissima piazza della Signoria. Il centro storico è stato riconosciuto dall’Unesco come patrimonio dell’Umanità. Da ammirare la stupenda piazza di Santa Maria Novella ed anche il Battistero con la Porta del Paradiso.

Toscana > Firenze > Firenze (115)
Commenti: 1
Mappa Otranto

Otranto descritta da emanuelea

Se vi trovate nella parte più orientale della penisola salentina ammirate un borgo, molto bello, e gustate i prodotti tipici del posto quali le orecchiette al sugo. Il paese si sviluppa attorno al castello. Interessante il laghetto di Bauxite, ex cava per l’estrazione della bauxite. In occasione della festa di San Giuseppe, si prepara la tavola con grossi pani circolari a forma di ciambella.

Puglia > Lecce > Otranto (31)
Commenti: 0
Mappa Andria

Andria descritta da emanuelea

Molto bello e caratteristico è il suo centro storico con la stupenda piazza, le vie strette ed i vicoli con monumenti di grande pregio. Fuori città è da visitare il Castel del Monte, oggi Patrimonio dell’Umanità, in cima ad una collina, realizzato nel secolo XIII da Federico II di Svevia. Si presenta imponente a pianta ottagonale. Un’opera grandiosa con un’ingresso a due rampe di scale simmetriche

Commenti: 0
Mappa Rutigliano

Rutigliano descritta da Ricc48

Cittadina a pochi chilometri da Bari la cui popolazione è dedita alla agricoltura; estesti sono i suoi vigneti con una di ottima qualità. Di notevole interesse è il borgo antico con la sua torre.
La grande piazza pricipale ha al centro il Monumento ai caduti.

Commenti: 0
Mappa Mola di Bari

Mola di Bari descritta da Ricc48

Cittadina a pochi chilometri da Bari a vocazione marinara; numerosa è, infatti, la flotta di pescherecci la cui realizzazione avviene in loco nei grandi cantieri. La economia del paese si basa anche sul turismo a cagione delle sue belle spiagge. Di notevole pregio è il teatro Van Westerhout.

Commenti: 0