Autore kobyonekenoby

(Gabriele Martis)

Descrizioni Regione Sardegna
Tutte

Mappa Ghilarza

Ghilarza descritta da kobyonekenoby

Oltre che per la sua storia antica, Ghilarza è sempre stato un paese laborioso ed artistico allo stesso tempo. Importante da alcuni anni a questa parte è il “Mese della Cultura”, una manifestazione voluta e promossa dall’Amministrazione Pubblica, che si articola tra eventi di cultura, artistici e sportivi.

Commenti: 0
Mappa Boroneddu

Boroneddu descritta da kobyonekenoby

Di antica origine, lo testimoniano i numerosi nuraghe presenti nelle vicinanze del paese ed una antica necropoli ipogeica. Queste necropoli in Sardegna prendono il nome di Domus De Janas, cioè Casa delle Fate. Altro luogo da visitare è la chiesa di San Lorenzo Martire, costruita interamente con blocchi di basalto nero.

Commenti: 0
Mappa Bidon

Bidonì descritta da kobyonekenoby

Paese di poco più di 150 abitanti, Bidonì pur importante nella storia feudale sarda, non riesce mai a crescere. Questo a causa soprattutto dei periodi di pestilenza gravi avvenuti ciclicamente sino al 1700 circa, di cui i più gravi nel 1650 e nel 1656.

Commenti: 0
Mappa Bauladu

Bauladu descritta da kobyonekenoby

Paese di circa 700 abitanti, Bauladu sorge su una larga insenatura lungo il corso del fiume, dove l’acqua era particolarmente bassa da permetterne il guado: il suo nome infatti deriva da “Badu Ladu”, cioè Guado Largo.

Commenti: 0
Mappa Milis

Milis descritta da kobyonekenoby

Grande centro urbano in continua crescita, Milis si è ritagliato un ulteriore spazio grazie ad importanti iniziative. Una fra queste è la Sagra del Vino Novello che si ripropone ogni anno ai primi di Novembre, dove le migliori Cantine Vinicole Sarde propongono i loro vini.

Commenti: 0
Mappa Masullas

Masullas descritta da kobyonekenoby

Masullas è uno dei paesi più antichi della Sardegna, tant’è vero che ancora oggi è impossibile darne una datazione certa. Oggi è un paese di poco più di 1000 abitanti che, come altri centri in Sardegna, sta subendo un processo di restauro e abbellimento generale.

Commenti: 0
Mappa Marrubiu

Marrubiu descritta da kobyonekenoby

Paese situato nella Pianura Campidanese a breve distanza da Oristano, da parecchi anni propone il proprio Carnevale incentrato sulla sfilata di Carri Allegorici che attraversano la via principale del paese.

Commenti: 0
Mappa Gonnosn

Gonnosnò descritta da kobyonekenoby

Paese di neanche 1000 abitanti, Gonnosnò risulta essere stato importante in passato perché qui fu istituito il primo Monte Granatico: una sorta di “banca” del grano che anticipava le sementi per la semina per poi recuperarle dopo il raccolto e, allo stesso tempo, fare riserva anche per altre future semine.

Commenti: 0
Mappa Busachi

Busachi descritta da kobyonekenoby

Paese di circa 1700 abitanti, Busachi è uno dei centri ancora particolarmente legato alle tradizioni antiche. Infatti, nell’antica chiesa sconsacrata di San Domenico ha sede il Museo del Costume Tradizionale e della Lavorazione del Lino.

Commenti: 0
Mappa Pompu

Pompu descritta da kobyonekenoby

Paesino di meno di 300, che da alcuni anni sta subendo un processo di ristrutturazione globale. Praticamente rimesso a nuovo, sta rispolverando vecchie pratiche che stavano finendo nel dimenticatoio, riproponendo antiche tradizioni come la lavorazione del pane: da alcuni anni, infatti, nel mese di maggio si propone la Sagra del Pane Antico.

Commenti: 0