Autore Luciano Salvati

Descrizioni Regione Campania
Tutte

Elenco Province: Avellino (2), Benevento, Caserta, Napoli (2), Salerno (37)
Mappa Avellino
7

Avellino descritta da Luciano Salvati

Avellino mi è sembrato il lato “svizzero” della Campania, dal clima alla sobrietà dell’ambiente. Eppure l’ho trovata così vivace sotto l’austerità del monte Partenio e degli edifici del centro, con il suo lungo viale di platani che sfocia a Piazza della Libertà. Ci sono locali che vale la pena scovare, appena nascosti agli angoli nelle viuzze e nei dintorni. E non disdegnate il Teatro Gesualdo!

Commenti: 0
Mappa Caposele
7

Caposele descritta da Luciano Salvati

Ogni anno io e la mia famiglia andiamo in pellegrinaggio al Santuario di San Gerardo Maiella. Caposele è meta di turisti tutto l’anno per questo. Ma accanto ci sono le sorgenti del Sele da visitare, il pane fresco dei fornai per il picnic nei dintorni (o una delle trattorie), le bancarelle fisse del centro storico o il belvedere dietro il santuario, dove poter perdersi giusto quell’attimo.

Commenti: 0
Mappa Massa Lubrense
10

Massa Lubrense descritta da Luciano Salvati

E’ il mio angolo preferito della costiera: lo splendido scenario marino e i lidi di Marina del Cantone, l’escursione alla baia di Ieranto, il limoncello del bar “artistico” a Nerano, l’immensità del panorama a Sant’Agata sui due golfi, la tranquillità del Deserto e la semplicità del borgo, Capri che sembra si possa toccare con un dito, la sensazione che l’eden sia un posto simile a questo.

Commenti: 0
Mappa Saviano
6

Saviano descritta da Luciano Salvati

Saviano sembra un po’ disperso tra le campagne della zona vesuviana, ma la percezione che sia una città “diversa” dalla zona in cui si trova è palpabile.
Io ci sono stato in occasione del famoso carnevale, festa molto sentita che richiama tutto il circondario e oltre.
Vi consiglio di spenderci un anno a viverla.

Commenti: 0
Mappa Pontecagnano Faiano
6

Pontecagnano Faiano descritta da Luciano Salvati

Pontecagnano non posso dire che è bella, ma giovane e dinamica sì! Croce e delizia la sua contiguità con Salerno, che da un lato ha fatto in modo che si sviluppassero uno stormo di locali in città e discoteche e lidi sul litorale Magazzeno, fino alle prime pinete e spiagge verso Piana del Sele. Completano il tutto un bowling, un multisala. E d’estate tutti all’Isola Verde!

Commenti: 0
Mappa Roccapiemonte
4

Roccapiemonte descritta da Luciano Salvati

Roccapiemonte non ha molte attrattive di richiamo, è una piccola cittadina adagiata nell’Agro Nocerino che non offre né monumenti particolari né locali di grido. Il che non vuol dire che abbia le sue qualità, che purtroppo non si riuscirebbero a scorgere nel tempo di una visita.

Commenti: 2
Mappa Nocera Inferiore
8

Nocera Inferiore descritta da Luciano Salvati

E’ una delle città più grandi e movimentate della provincia, con i suoi locali, i ristoranti e le magnifiche chiese. Da non tralasciare una salita sulla chiesetta di Monte Albino la cui vista domina tutto l’Agro Nocerino e una visita allo splendido Castello Fienga, meglio se in estate in occasione della rassegna “Jazz in parco”, che ospita puntualmente nomi di richiamo di questo genere musicale.

Commenti: 0
Mappa Nocera Superiore
6

Nocera Superiore descritta da Luciano Salvati

La “sorella minore” di Nocera Inferiore ha da offrire tesori nascosti come l’area archeologica della frazione Pucciano o il magnifico battistero paleocristiano di Santa Maria Maggiore. La vita e lo shopping della città si concentra sui due grandi corsi di San Clemente e del Municipio, che convergono ad angolo retto presso la stazione. Da non perdere il Venerdi Santo per l’intensa Via Crucis.

Commenti: 0
Mappa Contursi Terme
6

Contursi Terme descritta da Luciano Salvati

Contursi Terme è un delizioso borgo del Cilento adagiato su un altopiano che domina la valle del Sele. Proprio qui questo fiume compie il suo primo tratto e accoglie un’altro fiume, il Tanagro. Da visitare assolutamente perché è uno dei poli termali più importanti della zona. C’è anche una fonte pubblica di acqua sulfurea, non dimenticate di portarne un po’ via quando ritornerete a casa.

Commenti: 1
Mappa Fisciano
7

Fisciano descritta da Luciano Salvati

La città universitaria della provincia! “Cosmopolita”, giovane e zeppa di locali tra pub musicali, ristoranti e birrerie, specialmente nella sua frazione Lancusi. Tra le caotiche righe della città universitaria si possono intravedere timidi palazzi storici e silenziosi siti naturali.
A Lancusi è d’obbligo fermarsi alla gelateria di Matteo, per iniziarsi ai suoi gelati molto “alternativi”.

Commenti: 0