Mappa Trento

Trento descritta da lapochka

Splendida e bella la Piazza Duomo con la Cattedrale di San Vigilio e la fontana del Nettuno. Molto bella la Fontana del Nettuno, che è il monumento più importante della città. Interessante il castello del Buonconsiglio , simbolo della città. Il patrono della città è San Vigilio che viene festeggiato il 26 giugno di ogni anno.

Commenti: 0
Mappa Milano

Milano descritta da Mangiatillu

I turisti sostano per un breve riposo sulla scalinata del Duomo.
Volti sconosciuti e viandanti frettolosi si scambiano sguardi vacui.
La nebbia è nel cuore di Milano mentre il sole splende a illuminare
D’azzurro il cielo.
Gente, gente, dove va questa gente a Milano?
Passi sull’asfalto lastricato e sguardi bassi mentre il cielo è tinto d’azzurro.
Strade silenziose e affollate .

Commenti: 0
Mappa Vernazza

Vernazza descritta da emanuelea

Definito uno dei borghi più belli d’Italia. Molto caratteristica e bella è la festa dei pirati con sbarchi e con barche di vario colore. Interessante anche la festa dedicata al patrono. Si organizza ogni anno il 20 luglio, in occasione della festa di Santa Margherita di Antiochia. Durante il giorno si realizzano banchetti nella via principale e si conclude con fuochi d’artificio.

Commenti: 0
Mappa Spoleto

Spoleto descritta da gforciniti

Sono stato a Spoleto lo scorso anno, per qualche pernottamento e in quelle occasioni, purtroppo, ho visto quel poco che ho potuto, mai di giorno, comunque sufficiente per rendermi conto che, appena posso, devo tornarci, con più tempo a disposizione, per rivedere il monumentale Ponte delle Torri, la Rocca, la meravigliosa chiesa di San Pietro (Basilica) e tutto ciò che non sono riuscito a vedere.

Commenti: 0
Mappa Monterosso al Mare

Monterosso al Mare descritta da emmaromanazzi

Monterosso fa parte del Parco nazionale delle Cinque Terre ed il mare antistante la costa rientra nell’Area marina protetta delle Cinque Terre. La parte piu’ antica del borgo è intorno al Castello.
Una passeggiata di circa un’ora verso Levanto permette di raggiungere il vecchio faro abbandonato e da qui godere di una vista spettacolare a picco sul mare.

Commenti: 0
Mappa Vernazza

Vernazza descritta da zioseb

Nel parco delle cinque terre è una tranquilla cittadina che d’estate è piena di turisti. Tra i vicoletti del centro si possono ammirare tanti piccoli e coloratissimi angoletti caratteristici. Consiglio da visitare la Chiesa di Santa Margherita di Antiochia, e il castello Doria. Il 20 di Luglio si festeggia la Santa in questa occasione la via principale viene riempita di banchetti.

Commenti: 0
Mappa Vercelli
7

Vercelli descritta da MARIO1964

Già noto come insediamento celtico, sotto la dominazione romana divenne uno dei principali “municipium” del Nordovest.
Libero comune, diviene possesso prima visconteo e poi savoiardo, mantentendo un solido prestigio di città di cultura nel rinascimento.

Posta in un’ area ricca di corsi d’ acqua è riconosciuta come la “capitale europea del riso”, vanto e ricchezza della provincia.

Commenti: 0
Mappa Viareggio

Viareggio descritta da antonio baglioni

La capitale della Versilia. La uso come punto d’appoggio per arrivarci in treno e poi fare, ogni tanto, tutto il lungomare in bici fino a Bocca di Magra e oltre. Ricca di belle ville stile liberty, piacevolissima da pedalare e passeggiare. Mi piace ricodare tra le tante manifestazioni che vi si svolgono, il Festival Gaber, in memoria di Giorgio Gaber.

Commenti: 0
Mappa Bolsena
8

Bolsena descritta da Ricc48

Bolsena è una cittadina che si trova in altura e che offre un bel panorama. Si possono ammirare il suo grandioso lago circondato da boschi e alberi secolari. Il borgo antico di Bolsena con case tutte in pietra ha delle piccolissime piazze che si raggiungono salendo o scendendo i gradini. E’ bello camminare tra i vicoletti antichi.

Lazio > Viterbo > Bolsena (12)
Commenti: 0
Mappa Milano
8

Milano descritta da dous

Città che si sveglia mentre va a dormire, che lavora e che freme, che non riposa se non quando c’è nebbia ed anche allora sta raccolta nei suoi mille luoghi che non bastano i colori delle metropolitane a raggiungere tutti.Tipico lo skyline del Duomo, della Torre Velasca e del Pirellone. Ma altrettanto uniche le sue strade di colori e vetrine ben curate, e gente alacre che si muove. Senza sosta.

Commenti: 0