Autore pojana

(Roblat)

Descrizioni Regione Marche
Tutte

Elenco Province: Ancona, Ascoli Piceno (7), Fermo (2), Macerata (1), Pesaro e Urbino
Mappa Visso
7

Visso descritta da pojana

Città natale del grande presidente della AS ROMA calcio Franco Sensi, Visso in suo ricordo ha posto nella piazza del Forno una targa in suo ricordo per i benefici che ha portato in questa cittadina. Caririnissimo il suo centro storico e i giardini che lo circondano.Ottimi i dolci del posto.

Commenti: 0
Mappa San Benedetto del Tronto
8

San Benedetto del Tronto descritta da pojana

Tra i piu importanti porti dell’Adriatico, San Benedetto del Tronto ha senza dubbio il più bel centro di tutto il litorale Marchigiano, ben curato , ricco di statue e negozi, dove le automobili sono una rarità vederle. Ottima la cucina a base di pesce.

Commenti: 0
Mappa Grottammare
7

Grottammare descritta da pojana

Citta natale di papa Sisto V, ha un borgo medioevale che domina tutto il versante adriatico, sia il lungomare sia le spiagge sono molto ben curate. Negli ultimi 100 anni la popolazione si è più che triplicata, grazie al turismo e le attivita commerciali.

Commenti: 0
Mappa Ascoli Piceno
7

Ascoli Piceno descritta da pojana

Situata lungo la vecchia via del Sale, da cui prende il nome l’attuale via Salaria, Ascoli è sicuramente tra le più belle piccole città d’Italia, antica e ricca di storia e arte, la citta è stata decorata con medaglia d’oro al valor militare. Industriale e contadina nel suo territorio si possono apprezzare numerose specialita enogastronomiche.

Commenti: 0
Mappa Amandola
7

Amandola descritta da pojana

Paesotto collinare in provincia di Fermo, forse prende il nome proprio dalla pianta o dal frutto della mandorla. Infinite le specialità culinarie che si possono gustare nel suo territorio, quelle a cui non si può rinunciare sono i vincisgrassi e le crespelle oltre ai salumi locali. Un pò caotico il centro storico .

Commenti: 0
Mappa Comunanza
7

Comunanza descritta da pojana

Assolato e nevoso paese dell’ascolano, ha mantenuto al suo interno un caratteristico borgo medioevale , mentre nella parte nuova si è sviluppata la parte economica del paese. Interessante e la fiera degli uccelli, forse la più grande d’Italia, dove tutto il paese viene invaso da bancarelle e camion che vendono ogni tipo di pennuto.

Commenti: 0
Mappa Arquata del Tronto
7

Arquata del Tronto descritta da pojana

Transitando per la via Salaria non si puo notare il paese di Arquata del Tronto e una visita alla sua magnifica Rocca è di dovere, purtroppo ora aperta solo la domenica mattina, dal suo torrione si vedono i tre confini, Lazio, Marche, ed Umbria dove fu volutamente costruita. Una targa ricorda la sosta che Giuseppe Garibaldi fece nel 1849 nel paese d’Arquata mentre era in cammino verso Roma.

Commenti: 0
Mappa Montegallo
8

Montegallo descritta da pojana

Conosciuto anche con il nome del per via del fenomeno del brigantaggio, il comune di Montegallo si trova ai piedi del monte Vettore in provincia di (AP). In antichità il suo nome era Santa Maria in Lapide. Prodotti tipici della zona sono i tartufi e le castagne.Quest’anno il comune di Montegallo si è aggiudicato l’edizione del Palio dei Somari Sindaci svolto ad Amatrice.

Commenti: 0
Mappa Montefortino
8

Montefortino descritta da pojana

Recentemente passato dalla provincia di Ascoli Piceno a quella di Fermo, il comune di Montefortino si erge sopra le pendici del Monte Sant’Angelo, costruito interamente con case in pietra naturale. il nome di Montefortino è conosciuto da tutti gli archeologi mondiali per via di un elmo che fu ritrovato in un campo mentre si stava facendo un’aratura. Da Visitare

Commenti: 0
Mappa Acquasanta Terme
8

Acquasanta Terme descritta da pojana

Percorrendo la via Salaria si incontra il comune d’Acquasanta Terme che fa parte della provincia di Ascoli Piceno . Negli ultimi 40 anni c’è stato un forte calo demografico del suo territorio passando dai circa 8mila abitanti degli anni ‘70 ai poco più di 3mila attuali. Famosissime le sue terme con vasche di acqua calda che sono tra le principali fonte di redito insieme alle cave di travertino.

Commenti: 0