Mappa Valle di Maddaloni
10

Valle di Maddaloni descritta da ugo1951

Che emozione quando siamo giunti all’altezza di questa meraviglia che e’ il Ponte Vanvitelliano e che attraversa la valle. Mi sono fermato immediatamente dove c’e’ il monumento ai caduti e scattato decine di foto per il soggetto, il ponte, che mi avrebbe permesso di candidarne le piu’ belle nel concorso di Comuni Italiani. Siamo ripartiti con nel cuore una sincera riconoscenza per il paese!

Commenti: 0
Mappa Mantova
10

Mantova descritta da ugo1951

La citta’ ha il fascino delle vecchie Signore che ormai non si meravigliano piu’ di nulla, tante ne hanno viste e vissute, si mantiene elegante e giovanile nonostante i 26 secoli di vita e storia. Etrusca, romana, longobarda…e via attraverso i secoli fino a noi..centro nevralgico di commercio e cultura ancora oggi, mantiene i fasti del passato rinnovandoli in un mix felice con il moderno.

Commenti: 0
Mappa Gradara
10

Gradara descritta da ugo1951

Non manchiamo mai di fare una visita a questo splendido paesino e alla sua Rocca quando andiamo nelle Marche. Questo castello e’ famoso per la ricca storia e le famiglie che lo hanno abitato. Quando si passeggia tra le sue possenti mura e le sue magnifiche stanze si e’ avvolti in un’atmosfera magica e basta poco per viaggiare con la fantasia: battaglie, gozzovigli e gentili dame di corte!!!

Commenti: 0
Mappa Giugliano in Campania
7

Giugliano in Campania descritta da ugo1951

Il comune di Giugliano in Campania si estende tra i Campi Flegrei e la Liburia. L’area è quella della Terra di Lavoro, la parte più fertile della Campania felix. E’ famoso tra l’altro per la produzione della mela annurca,tipica locale.

Commenti: 1
Mappa Bacoli
9

Bacoli descritta da ugo1951

Uno dei luoghi piu’ belli ed affascinanti al mondo. Tra storia ,cultura,bellezze naturali. Non e’ stato un caso se gli antichi romani lo avevano eletto tra i preferiti per ritemprarsi dalle fatiche delle congiure imperiali della capitale Roma…a poche ore di cavallo di distanza. Le parole poi volano…e nel tempo altri popoli piu’ o meno nostrani vollero farsi coccolare dagli indigeni.

Commenti: 2
Mappa Minori
10

Minori descritta da ugo1951

E’ un classico fermarsi a Minori quando si fa il giro della costiera amalfitana. E’ un paesino piccolo ma ricco di storia e di tradizioni. Passeggiare e sorridere…perche’ ti senti accolto e benvenuto…mano nella mano della tua compagna,del tuo amore. Scattare foto, correre sul lungomare…affannati fermarsi ad un tavolino di un bar per gustare un gelato o un caffe’. Che pace,che gioia!

Commenti: 2
Mappa Villaricca
6

Villaricca descritta da ugo1951

Prima era Panicocoli, fino al 13 maggio del 1871. L’antico nome è spesso presente nell’uso dialettale, soprattutto tra la popolazione più anziana che si rifersisce al proprio paese come Panecuocole. Cuocere il pane. In pratica i fornai come tradizione fanno un pane buonissimo.

Commenti: 1
Mappa Sorrento
8

Sorrento descritta da ugo1951

Ci sono dei luoghi nei quali ti ci rechi perche’ c’e’ un bel clima, o perche’ va di moda, o perche’ si mangia bene, o si fa shopping, perche’ ci sono eventi musicali o culturali, mostre permanenti o itineranti, o perche’ c’e’ un bel mare che ti invita a fare un tuffo nelle sue acque verdi smeraldo, ci sono luoghi come Sorrento che hanno tutto questo e quando li lasci pensi subito a come tornarci

Commenti: 1
Mappa Firenze
9

Firenze descritta da ugo1951

E’ stata una intensa settimana di emozioni culturali e umane.
Ospitalita’,simpatia,bellezze monumentali…Chiese,giardini meravigliosi. I ristorantini tipici, le file lunghissime per ammirare l’Arte Universale! Non voglio mettere ordine nelle mie emozioni, le voglio cosi’…confuse ma vere. Non appena mi sara’ possibile ci ritornero’ con la mia dolce consorte. Ciao Florence…a presto!

Toscana > Firenze > Firenze (115)
Commenti: 4
Mappa Portofino
10

Portofino descritta da ugo1951

Prima tappa con la Costa Crociere a Savona e dopo un lungo viaggio via autobus e scafo preso a S.Margherita Ligure, finalmente giungiamo in questo angolo di Paradiso. Troppo poche 2 ore di visita. Siamo saliti a piedi fino alla chiesa di San Giorgio…che vista.Quante foto…non avrei piu’ lasciato quel luogo! Poi giu’ alla piazzetta del Borgo dove abbiamo gustato un gelato meraviglioso!

Commenti: 2