Mappa Napoli
7

Napoli descritta da ugo1951 Descrizione del mese

Prendi un pentolone di rame…e poggialo sulla brace incandescente dei sogni napoletani
Metti acqua salata,appena sfiorata da una brezza africana…
…porta ad ebollizione…
calaci dentro edifici e piazze antiche…insaporite di storie e leggende millenarie…
aggiungi a meta’ cottura un pugno di cielo stellato..
un pizzico di luna innamorata…
gira e rigira con sapiente maestria..e poi,Buon Appetito!

Commenti: 2
Mappa Vietri sul Mare
10

Vietri sul Mare descritta da ugo1951

E’ una tappa obbligata per coloro che vanno sulla costiera amalfitana…un caffe’ in piazzetta e via. Poi un giorno decidi di passeggiare per le sue stradine, di gironzolare senza meta, di chiacchierare con le persone che incontri…e ti rendi conto che non hai bisogno di arrivare in luoghi piu’ nominati o alla moda per trovare quello che cerchi…hai tutto li’…mare, piazze, chiese..e simpatia!

Commenti: 3
Mappa Valle di Maddaloni
10

Valle di Maddaloni descritta da ugo1951

Che emozione quando siamo giunti all’altezza di questa meraviglia che e’ il Ponte Vanvitelliano e che attraversa la valle. Mi sono fermato immediatamente dove c’e’ il monumento ai caduti e scattato decine di foto per il soggetto, il ponte, che mi avrebbe permesso di candidarne le piu’ belle nel concorso di Comuni Italiani. Siamo ripartiti con nel cuore una sincera riconoscenza per il paese!

Commenti: 0
Mappa Gradara
10

Gradara descritta da ugo1951

Non manchiamo mai di fare una visita a questo splendido paesino e alla sua Rocca quando andiamo nelle Marche. Questo castello e’ famoso per la ricca storia e le famiglie che lo hanno abitato. Quando si passeggia tra le sue possenti mura e le sue magnifiche stanze si e’ avvolti in un’atmosfera magica e basta poco per viaggiare con la fantasia: battaglie, gozzovigli e gentili dame di corte!!!

Commenti: 0
Mappa Villaricca
6

Villaricca descritta da ugo1951

Prima era Panicocoli, fino al 13 maggio del 1871. L’antico nome è spesso presente nell’uso dialettale, soprattutto tra la popolazione più anziana che si rifersisce al proprio paese come Panecuocole. Cuocere il pane. In pratica i fornai come tradizione fanno un pane buonissimo.

Commenti: 1
Mappa Ravello
10

Ravello descritta da ugo1951

Uno dei gioielli della costiera amalfitana adagiato su una rupe alta piu’ di 300 m. Potete immaginare, per chi non vi e’ mai stato, il panorama mozzafiato che vi si presenta.Affacciatevi dalla Terrazza dell’Infinito di Villa Cimbrone a picco sul mare e …dopo aver girato lo sguardo su quell’oceano di blu’…chiudete gli occhi e fatevi carezzare dalla brezza del vento profumata di salsedine.. :-)

Commenti: 3
Mappa Pompei
10

Pompei descritta da ugo1951

Venerdi’ scorso la nostra banda di arzilli vecchietti in escursione cultural-scolastica e’ arrivata a Pompei, alle sue splendide rovine e ha girato in lungo e in largo, non tralasciando nulla, e godendo dell’atmosfera sacra che ancora persiste in quel luogo da almeno due millenni…perche’ il dramma e il dolore, la morte tragica di migliaia di persone in poche ore non lascia indifferenti.

Commenti: 0
Mappa Giugliano in Campania
7

Giugliano in Campania descritta da ugo1951

Il comune di Giugliano in Campania si estende tra i Campi Flegrei e la Liburia. L’area è quella della Terra di Lavoro, la parte più fertile della Campania felix. E’ famoso tra l’altro per la produzione della mela annurca,tipica locale.

Commenti: 1
Mappa Bacoli
9

Bacoli descritta da ugo1951

Uno dei luoghi piu’ belli ed affascinanti al mondo. Tra storia ,cultura,bellezze naturali. Non e’ stato un caso se gli antichi romani lo avevano eletto tra i preferiti per ritemprarsi dalle fatiche delle congiure imperiali della capitale Roma…a poche ore di cavallo di distanza. Le parole poi volano…e nel tempo altri popoli piu’ o meno nostrani vollero farsi coccolare dagli indigeni.

Commenti: 2
Mappa Minori
10

Minori descritta da ugo1951

E’ un classico fermarsi a Minori quando si fa il giro della costiera amalfitana. E’ un paesino piccolo ma ricco di storia e di tradizioni. Passeggiare e sorridere…perche’ ti senti accolto e benvenuto…mano nella mano della tua compagna,del tuo amore. Scattare foto, correre sul lungomare…affannati fermarsi ad un tavolino di un bar per gustare un gelato o un caffe’. Che pace,che gioia!

Commenti: 2