Mappa Sepino

Descrizioni su Sepino

Regione Molise - Provincia Campobasso
Descrizioni: Preferite - Più Recenti - Archiviate - In Revisione
Rete: Blog Sepino - Guida Sepino - Forum Molise

Sepino descritta da emanuelea

Il centro storico della città conserva le tipiche caratteristiche medievali. Un ampia piazza e vicoli stretti con numerose fontane, tipica e bella quella della piazza principale. In questa fontana i rubinetti i rubinetti stanno ad indicare i punti cardinali, o quelle della Canala e del Mascherone. Molto bello è il Ponte San Rocco. Nei pressi dell’abitato si trovano gli scavi archeologici.

Commenti: 0

Sepino descritta da bernardosardano

Sepino è un comune in provincia di Campobasso nelle Marche. E’ un tipico comune medievale con una bella piazza principale con numerosi rubinetti che indicano i punti cardinali. Molto bello da vedere è il Ponte San Rocco e incamminarsi lungo le viuzze del centro dove si incontrano tantissime fontane ben realizzate.

Commenti: 0

Sepino descritta da augusto giammatteo

Lindo Comune molisano (CB) di circa 2.200 ab. sito a 698 m s.l.m. Molto belli, la piazza, la chiesa di S.Cristina, il centro storico, il ponte di S.Rocco. E’ soprattutto noto per la sua importante frazione di Altilia dove è possibile ammirare i resti di notevoli strutture archeologiche e monumentali romane come la cinta muraria, la Basilica, il Foro, il Teatro, Le Terme, le quattro Porte, ecc.

Commenti: 0

Sepino descritta da Kris

Ai piedi del Matese nei pressi di Sepino sorge un’area archeologica di particolare bellezza per la sua
conservazione: Altilia-Saepinum

Alla fine del IV sec a.C. vi sorse un nucleo abitativo e nel I sec a.C. questa parte del Sannio passò sotto l’amministrazione dello Stato Romano.

Dalla Porta Boiano si ha una visione panoramica su quanto è racchiuso nella cinta muraria lunga 1200 m.

Commenti: 0

Sepino descritta da Michele Nardella

Ha un bel centro storico medievale caratterizzato dalla Chiesa Madre di S. Cristina col campanile coronato dal “bottiglione” realizzato artigianalmente. A pochi dal paese, presso il fiume Tammaro, è il suggestivo sito archeologico di Saepinum-Altilia, città romana e medievale di cui si conservano, tra l’altro, le mura con 4 porte, il foro, la basilica, le domus, il teatro e le case medievali.

Commenti: 0
9

Sepino descritta da licinia

Per gli amanti dei siti archeologici, non vi è più grande piacere che passeggiare lungo il Cardo ed il Decumano di Sepinum. Ci si meraviglia che in un paesaggio bucolico si possano trovare tanti resti di questa città che fiorì in periodo augusteo: il foro, l’Arco di Trionfo, la Basilica, botteghe, le mura con le porte ed un teatro magnificamente conservato.

Commenti: 0
10

Sepino descritta da dous

Dalla famosissima zona archeologica di Altilia, attraversata da un antico tratturo, si ammirano i resti di quella che fu nell’epoca romana un’antichissima località di villeggiatura. I dintorni di Sepino testimoniano la vocazione contadina di un’area bellissima che ha mantenuto quest’antica dote. Rappresenta un’ottima attrattiva turistica del Molise, ai piedi del Matese.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Sassinoro descritta da gianniB Sassinoro sorge su di un colle roccioso con un bellissimo ...
Morcone descritta da Michele Nardella Si dispone a ventaglio sui ripidi pendii del Monte Mucre ...
Vinchiaturo descritta da enzok paesino che da poco ha superato i 3000 abitanti. ha ...
Pietraroja descritta da gianniB Deriva dal latino petra robia “rupe rossa” vi si trova ...
Santa Croce del Sannio descritta da gianniB Borgo medievale conserva reperti dell’età della pietra, dell’età sannitica e ...
10 Marzo 2014 alle 10:55: Tufara descritta da emanuelea
12 Novembre 2013 alle 16:38: Pietracatella descritta da Michele Nardella
6 Maggio 2013 alle 17:44: Portocannone descritta da Michele Nardella
6 Maggio 2013 alle 17:44: San Martino in Pensilis descritta da Michele Nardella
16 Ottobre 2012 alle 14:43: Agnone descritta da Ricc48