10

Abriola descritta da gianniB

Si trova a 957 m ed è un insediamento del IX secolo come una munita cittadella fortificata realizzata dal saraceno Bomar, signore di Pietrapertosa. Il toponimo deriva da Briola “luogo di caccia di un conte longobardo”. Qui avvenne uno dei più efferati episodi di brigantaggio che la storia ricordi: lo sterminio della intera famiglia del barone Federici. Si trovano a“Piana del Lago” piste da sci.

Commenti: 0

Abriola descritta da emanuelea

un grazioso centro con 1.600 circa residenti che sorge in montagna ad un’altezza di metri 957 sul livello del mare. Interessante da vedere la Chiesa Madre di Santa Maria Maggiore. Il patrono della città è San Valentino Martire che viene celebrato il 14 febbraio ed il 14 agosto, festivo. Oggi Abriola è una ridente cittadina turistica poiché a pochi chilometri esistono piste da sci.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Calvello descritta da piru24 Da Calvello, situato nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano,e grazie ai ...
Pignola descritta da gianniB E’ diviso in due parti: il capoluogo con il centro ...
Anzi descritta da gianniB Sorge a 1.067 m e sulla vetta del Monte Siri ...
Marsico Nuovo descritta da MaLuMA La parte medioevale del paese è estremamente interessante, palazzi gentilizi, ...
Marsicovetere descritta da gianniB Marsicovetere è vecchio di duemila anni ed è uno ...
23 Dicembre 2013 alle 19:58: Acerenza descritta da emanuelea
14 Novembre 2013 alle 17:22: Barile descritta da Michele Nardella
14 Novembre 2013 alle 17:22: Ripacandida descritta da Michele Nardella
4 Luglio 2013 alle 11:22: Albano di Lucania descritta da emanuelea
28 Gennaio 2013 alle 11:28: Pietrapertosa descritta da emanuelea