Descrizioni comuni della Regione Campania

Descrizioni: Preferite - Più Recenti - In Revisione
Runner - Comuni più Descritti - Comuni senza Descrizioni - Archiviate
Rete: Blog Campania - Guida Wiki - Forum Campania

Elenco Province: Avellino (152), Benevento (105), Caserta (222), Napoli (298), Salerno (388)
Mappa Bacoli
9

Bacoli descritta da ugo1951

Uno dei luoghi piu’ belli ed affascinanti al mondo. Tra storia ,cultura,bellezze naturali. Non e’ stato un caso se gli antichi romani lo avevano eletto tra i preferiti per ritemprarsi dalle fatiche delle congiure imperiali della capitale Roma…a poche ore di cavallo di distanza. Le parole poi volano…e nel tempo altri popoli piu’ o meno nostrani vollero farsi coccolare dagli indigeni.

Commenti: 2
Mappa Minori
10

Minori descritta da ugo1951

E’ un classico fermarsi a Minori quando si fa il giro della costiera amalfitana. E’ un paesino piccolo ma ricco di storia e di tradizioni. Passeggiare e sorridere…perche’ ti senti accolto e benvenuto…mano nella mano della tua compagna,del tuo amore. Scattare foto, correre sul lungomare…affannati fermarsi ad un tavolino di un bar per gustare un gelato o un caffe’. Che pace,che gioia!

Commenti: 2
Mappa Furore
9

Furore descritta da roxanna4ever

Che dire di Furore? E’ assolutamente da vedere il Fiordo, con il suo ponte a strapiombo sul mare, uno dei punti più entusiasmanti, suggestivi ed emozionanti della Divina Costiera.

Commenti: 0
Mappa Cava de' Tirreni

Cava de’ Tirreni descritta da roxanna4ever

Lo stemma della città mi ha molto colpito: è uno scudo scudo sannitico di diviso verticalmente in due metà: a sinistra (destra araldica) e palato di rosso e d’oro, mentre a destra e di color argento a tre fasce di rosso, a testimoniare antiche origini. con piacere ricordo la festa dei Trombonieri di Cava.

Commenti: 0
Mappa Santa Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere descritta da SuperAdi

Comune dal 1861 sorge sul suolo dell’antica Capua che era una delle più grandi citta dell’Italia dei sec. A. C., Cicerone nel 1° sec. A.C. la chiamava la seconda Roma. Di questa sua antica origine oggi troviamo principalmente l’Anfiteatro Campano 2° solo al Colosseo. Oggi vive di commercio e agricoltura e purtroppo non di turismo :-(

Commenti: 5
Mappa Napoli
10

Napoli descritta da kicka75

Napoli non è solo mille colori, Napoli è mille sapori, mille profumi, mille contraddizioni, mille emozioni.
Dalle blasonate strade del Vomero ai vicoli popolari dei quartieri Spagnoli, dall’atmosfera surreale di San Gregorio Armeno a quella romantica di Mergellina, tutto è Napoli, e tutto ti entra dentro, ti affascina a volte forse ti indigna o ti spaventa, ma Napoli ti cattura anche per questo

Commenti: 0
Mappa Capua

Capua descritta da kicka75

Cittadina del casertano nata, intorno all’800, da un insediamento di profughi in fuga da un incendio saraceno lungo la via Appia. Il suo centro storico, racchiuso dal fiume Volturno, è ricco di testimonianze storiche e artistiche di notevole bellezza, tra cui spiccano il ponte romano, la cattedrale e l’affascinante Porta Napoli.
Consiglio di visitare anche la vicina S. Maria Capua Vetere

Commenti: 5
Mappa Sorrento
8

Sorrento descritta da ugo1951

Ci sono dei luoghi nei quali ti ci rechi perche’ c’e’ un bel clima, o perche’ va di moda, o perche’ si mangia bene, o si fa shopping, perche’ ci sono eventi musicali o culturali, mostre permanenti o itineranti, o perche’ c’e’ un bel mare che ti invita a fare un tuffo nelle sue acque verdi smeraldo, ci sono luoghi come Sorrento che hanno tutto questo e quando li lasci pensi subito a come tornarci

Commenti: 1
Mappa Sant'Agnello

Sant’Agnello descritta da roxanna4ever

Ha alle spalle una storia antica, che affonda le sue origini nella preistoria. Ancora oggi lungo la costa si possono osservare importanti testimonianze archeologiche. Oggi Sant’Agnello è un angolo di paradiso, ricco di bellezze naturali e di opere d’arte, ameno soggiorno climatico invernale, piccola ed ospitale.

Commenti: 0
Mappa Massa Lubrense

Massa Lubrense descritta da roxanna4ever

Massa Lubrense, Terra delle Sirene. Il suo primo nome fu Sirenusion . Secondo la leggenda le sirene che abitavano lungo le coste del comune di Massa Lubrense videro il passaggio delle navi di Ulisse che qui avrebbe fondato il famoso Tempio di Athena, marcando il carattere ellenistico di epoca romana. Fu luogo di soggiorno dal tempo dei Romani e lo è ancora ai giorni nostri.

Commenti: 0