[Sant'Anastasia] Presentazione libro in Biblioteca il 19 aprile

Regole del forum
Se crei un nuovo argomento su un comune, metti all'inizio dell'oggetto il nome del comune tra parentesi quadrate, in modo da facilitarne l'individuazione.

[Sant'Anastasia] Presentazione libro in Biblioteca il 19 aprile

Messaggioda CLA » mer 03 apr 2013 16:19

NESSUNO HA MAI VISTO DECADERE L'ATOMO DI IDROGENO
Questo è il titolo intrigante del libro che il CIRCOLO LETTERARIO ANASTASIANO di Giuseppe Vetromile presenterà VENERDI' 19 APRILE 2013 alle ore 18.00, nella Sala Conferenze della Biblioteca "G. Siani", in via Madonna dell'Arco a Sant'Anastasia (Napoli).

"Nessuno ha mai visto decadere l'atomo di idrogeno", di Dario Pontuale, Bordeaux Edizioni, Roma.
Introduce e presenta: Giuseppe Vetromile.
Interventi di Laura Capuano e dell'Autore.

E' invitata la Cittadinanza.

Due piani, un piccolo giardino, tetto spiovente, finestre verdi, mura rosse e un seminterrato da svuotare: così ha inizio la seconda vita di Zeno Bizanti. Quarantacinque anni, celibe, pigro e svogliato (ha acquistato la nuova casa a scatola chiusa), un passato che vorrebbe dimenticare, molti soldi facili e qualche peso sulla coscienza, una fedele compagna – la tartaruga Blanqui – e un licenziamento in tronco da digerire.

Alcune comuni moleskine, nelle cui pagine si cela una storia misteriosa e sconosciuta, sono state disseminate in città da uno stravagante vecchietto ormai passato a miglior vita; a trovarle personaggi molto diversi tra loro e destinati a intrecciare le proprie esistenze. Da qui si dipana un’avventura dai risvolti tragicomici, ricca di insolite sorprese e inaspettati colpi di scena.

DARIO PONTUALE (Roma 1978) è laureato in Storia della critica letteraria e in Scienze Archivistiche e Bibliotecarie. Collabora con le riviste di critica letteraria Esperienze Letterarie, Nuovi Annali, Italinemo ed è studioso di letteratura dell’Otto-Novecento, nonché autore di saggi su Serra, Montale, Buzzati, Svevo, Pessoa, Salgari e Stevenson. Ha pubblicato già due romanzi: La biblioteca delle idee morte (2007, secondo al premio Soldati) e L’irreversibilità dell’uovo sodo (2009, vincitore del premio della critica Le Muse). È coautore del documentario indipendente su Pier Paolo Pasolini P.P.P. Profezia di un intellettuale.
Avatar utente
CLA
Utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: dom 02 nov 2008 20:48

Torna a Campania

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron