Contest: HDR

Organizzazione e proposte sui nuovi contest

Moderatore: Giovanna F

Messaggioda alexa » dom 14 nov 2010 21:22

Personalmente voterò quelle che sembrano HDR quelle troppo normali no, non capisco che senso ha mettersi a creare un HDR per poi ottenere una foto troppo normale, quando si può osare e si è autorizzati ..(certo alcune sono eccessive un pò eccessive e il "troppo stroppia") ....
Avatar utente
alexa
Utente Qualificato
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: sab 06 dic 2008 22:22

Contest: HDR

Messaggioda livius2 » dom 14 nov 2010 21:37

aversa paolo ha scritto:Leggendo il tuo commento mi trovo perfettamente su due punti che l'HDR sia una tecnica molto valida per dare alle foto qualcosa in più,sia in fase di dettaglio che di colore.Il secondo punto è che + di un autore l'abbia utilizzata nel concorsone e nei contest senza dichiararla pena l'esclusione ;-)
Allora mi domando e domando a tutti ma quando non esisteva il digitale le foto erano più belle o più brutte ?
Possibile che non possano essere valorizzate le foto di miglior taglio che quelle con colori e nitidezza perfette?
Oggi vale di + la post produzione che l'occhio fotografico ?
Ma come si faceva quando esisteva solo la buona e vecchia pellicola,magari tirandola a parecchi asa in + per ottenere qualcosa che solo dopo lo sviluppo ci avrebbe detto se avevamo ragione oppure no...certo quelli erano altri tempi :-)

I tempi cambiano...anche la tecnologia! Personalmente sono passato al "digitale maturo" dopo "molti" anni di analogico, e posso dirti che non ritornerei più indietro! Così come non rimpiango le VHS, i dischi in vinile, le "audio cassette", ecc. Naturalmente è solo la mia posizione e va benissimo che ci siano altre persone che sperimentino ancora l'analogico! Ritornando al tuo quesito, posso dirti che se una foto è mal fatta, non c'è analogico o digitale che tenga! I parametri per poter giudicare un lavoro sono sempre quelli: corretta esposizione, mosso, sfuocato, composizione (regola dei terzi, linee cadenti,ecc), elementi di disturbo, originalità, colpo d'occhio, ecc. Concludendo: il digitale si è dimostrato un supporto molto importante per "gestire" al meglio tutto questo! :-) P.S. un "cattivo fotografo" rimane tale anche se ha tra le mani la migliore e costosissima tecnologia. :xd:
Avatar utente
livius2
Utente Senior
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sab 23 gen 2010 12:28

Messaggioda pagati » dom 14 nov 2010 23:01

alexa ha scritto:Personalmente voterò quelle che sembrano HDR quelle troppo normali no, non capisco che senso ha mettersi a creare un HDR per poi ottenere una foto troppo normale, quando si può osare e si è autorizzati ..(certo alcune sono eccessive un pò eccessive e il "troppo stroppia") ....

a dire il vero il senso dell'HDR sarebbe proprio quello, ottenere foto normali, aumentandone la dinamica recuperando luci troppo alte e troppo basse. avessi partecipato (ahime non ho ricevuto riposta ad un mio quesito) avrei candidato una foto "molto" normale, eppure ottenuta con tecniche per migliorare la dinamica
PA

"Photography is not about the thing photographed. It is about how that thing looks photographed" Garry Winograd
"A window covered with raindrops interests me more than a photograph of a famous person" Saul Leiter
Avatar utente
pagati
Utente Senior
 
Messaggi: 7180
Iscritto il: ven 19 set 2008 23:20
Località: Udine

Messaggioda alexa » dom 14 nov 2010 23:40

pagati ha scritto:
alexa ha scritto:Personalmente voterò quelle che sembrano HDR quelle troppo normali no, non capisco che senso ha mettersi a creare un HDR per poi ottenere una foto troppo normale, quando si può osare e si è autorizzati ..(certo alcune sono eccessive un pò eccessive e il "troppo stroppia") ....

a dire il vero il senso dell'HDR sarebbe proprio quello, ottenere foto normali, aumentandone la dinamica recuperando luci troppo alte e troppo basse. avessi partecipato (ahime non ho ricevuto riposta ad un mio quesito) avrei candidato una foto "molto" normale, eppure ottenuta con tecniche per migliorare la dinamica



ho preso questo esempio
http://fedeweb.files.wordpress.com/2008/11/hdr.jpg
ti sembra una foto normale? a me no! ti sembra 1 foto esasperata ? a me no essendo un notturno molto luminoso..ti sembra un HDR? a me si!

..ho sempre visto queste foto ,anche quando non conoscevo gli HDR, e quando le vedevo non capivo come fossero fatte, e sinceramente mi hanno sempre colpita proprio perchè differenti dalla foto standard..perciò in questo caso credo sia giusto uscire dallo standard, chi crea una foto quasi come fosse un dipinto credo abbia centrato il senso dell'HDR....
Ultima modifica di alexa il dom 14 nov 2010 23:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
alexa
Utente Qualificato
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: sab 06 dic 2008 22:22

Messaggioda Justinawind » dom 14 nov 2010 23:43

pagati ha scritto:
a dire il vero il senso dell'HDR sarebbe proprio quello, ottenere foto normali, aumentandone la dinamica recuperando luci troppo alte e troppo basse.

:ok:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40343
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda lingo » dom 14 nov 2010 23:44

livius2 ha scritto:
aversa paolo ha scritto:Leggendo il tuo commento mi trovo perfettamente su due punti che l'HDR sia una tecnica molto valida per dare alle foto qualcosa in più,sia in fase di dettaglio che di colore.Il secondo punto è che + di un autore l'abbia utilizzata nel concorsone e nei contest senza dichiararla pena l'esclusione ;-)
Allora mi domando e domando a tutti ma quando non esisteva il digitale le foto erano più belle o più brutte ?
Possibile che non possano essere valorizzate le foto di miglior taglio che quelle con colori e nitidezza perfette?
Oggi vale di + la post produzione che l'occhio fotografico ?
Ma come si faceva quando esisteva solo la buona e vecchia pellicola,magari tirandola a parecchi asa in + per ottenere qualcosa che solo dopo lo sviluppo ci avrebbe detto se avevamo ragione oppure no...certo quelli erano altri tempi :-)

I tempi cambiano...anche la tecnologia! Personalmente sono passato al "digitale maturo" dopo "molti" anni di analogico, e posso dirti che non ritornerei più indietro! Così come non rimpiango le VHS, i dischi in vinile, le "audio cassette", ecc. Naturalmente è solo la mia posizione e va benissimo che ci siano altre persone che sperimentino ancora l'analogico! Ritornando al tuo quesito, posso dirti che se una foto è mal fatta, non c'è analogico o digitale che tenga! I parametri per poter giudicare un lavoro sono sempre quelli: corretta esposizione, mosso, sfuocato, composizione (regola dei terzi, linee cadenti,ecc), elementi di disturbo, originalità, colpo d'occhio, ecc. Concludendo: il digitale si è dimostrato un supporto molto importante per "gestire" al meglio tutto questo! :-) P.S. un "cattivo fotografo" rimane tale anche se ha tra le mani la migliore e costosissima tecnologia. :xd:


Condivido tutto quello che hai scritto, tornerei all'analogico fotografico solo per gli scatti in BN da sviluppare autonomamente in camera oscura.
Avatar utente
lingo
Utente Qualificato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: ven 30 ott 2009 09:41
Località: Foggia

Messaggioda aversa paolo » lun 15 nov 2010 00:01

livius2 ha scritto:
aversa paolo ha scritto:Leggendo il tuo commento mi trovo perfettamente su due punti che l'HDR sia una tecnica molto valida per dare alle foto qualcosa in più,sia in fase di dettaglio che di colore.Il secondo punto è che + di un autore l'abbia utilizzata nel concorsone e nei contest senza dichiararla pena l'esclusione ;-)
Allora mi domando e domando a tutti ma quando non esisteva il digitale le foto erano più belle o più brutte ?
Possibile che non possano essere valorizzate le foto di miglior taglio che quelle con colori e nitidezza perfette?
Oggi vale di + la post produzione che l'occhio fotografico ?
Ma come si faceva quando esisteva solo la buona e vecchia pellicola,magari tirandola a parecchi asa in + per ottenere qualcosa che solo dopo lo sviluppo ci avrebbe detto se avevamo ragione oppure no...certo quelli erano altri tempi :-)

I tempi cambiano...anche la tecnologia! Personalmente sono passato al "digitale maturo" dopo "molti" anni di analogico, e posso dirti che non ritornerei più indietro! Così come non rimpiango le VHS, i dischi in vinile, le "audio cassette", ecc. Naturalmente è solo la mia posizione e va benissimo che ci siano altre persone che sperimentino ancora l'analogico! Ritornando al tuo quesito, posso dirti che se una foto è mal fatta, non c'è analogico o digitale che tenga! I parametri per poter giudicare un lavoro sono sempre quelli: corretta esposizione, mosso, sfuocato, composizione (regola dei terzi, linee cadenti,ecc), elementi di disturbo, originalità, colpo d'occhio, ecc. Concludendo: il digitale si è dimostrato un supporto molto importante per "gestire" al meglio tutto questo! :-) P.S. un "cattivo fotografo" rimane tale anche se ha tra le mani la migliore e costosissima tecnologia. :xd:

Senza ombra di dubbio la tecnologia digitale ha allargato gli orizzonti dei risultati che si possono ottenere da un fotogramma,però quello che personalmente intendo io per fotografia non è tanto la perfezione quanto quello che la foto stessa ci trasmette,in un sito come questo dove credo ci siano bravi fotografi molti badano + alla perfezione che alla composizione e purtroppo anche in fase di voto si bada + a questo,relegando foto "a mio parere" più valide dal punto di vista della composizione a posizioni secondarie :( ciao
Avatar utente
aversa paolo
Utente Qualificato
 
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 dic 2009 18:13

Messaggioda pagati » lun 15 nov 2010 00:03

alexa ha scritto:ho preso questo esempio
http://fedeweb.files.wordpress.com/2008/11/hdr.jpg
ti sembra una foto normale? a me no! ti sembra 1 foto esasperata ? a me no essendo un notturno molto luminoso..ti sembra un HDR? a me si!

ma anche a me questa va bene, nel senso che rientra nei miei personalissimi limiti. soprattutto non stravolge la scena

..ho sempre visto queste foto ,anche quando non conoscevo gli HDR, e quando le vedevo non capivo come fossero fatte, e sinceramente mi hanno sempre colpita proprio perchè differenti dalla foto standard..perciò in questo caso credo sia giusto uscire dallo standard, chi crea una foto quasi come fosse un dipinto credo abbia centrato il senso dell'HDR....

qui non sono d'accordo, parliamo di foto o di qualcosa che anche oltre la foto, per diventare grafica? è ben vero che i confini sono molto labili, soprattutto perché la fotografia effettua tout court un'alterazione della realtà quale viene vista dall'occhio umano, ma un conto è mantenere tale alterazione entro certi limiti di naturalezza, un conto è spingere tutto questo per giungere a realizzazioni che hanno poco di foto e molto di grafico (oltre al fatto di correre il rischio di produrre ciofeche).
Concludendo, il senso dell'HDR è dato proprio dall'acronimo che lo definisce: High Dynamic Range, Gamma Dinamica Elevata. Non tone-mapping fantasioso... Che poi si possano fare cose carine (almeno dal mio punto di vista)...

As time flows by
Immagine
PA

"Photography is not about the thing photographed. It is about how that thing looks photographed" Garry Winograd
"A window covered with raindrops interests me more than a photograph of a famous person" Saul Leiter
Avatar utente
pagati
Utente Senior
 
Messaggi: 7180
Iscritto il: ven 19 set 2008 23:20
Località: Udine

Messaggioda aversa paolo » lun 15 nov 2010 00:06

pagati ha scritto:
alexa ha scritto:Personalmente voterò quelle che sembrano HDR quelle troppo normali no, non capisco che senso ha mettersi a creare un HDR per poi ottenere una foto troppo normale, quando si può osare e si è autorizzati ..(certo alcune sono eccessive un pò eccessive e il "troppo stroppia") ....

a dire il vero il senso dell'HDR sarebbe proprio quello, ottenere foto normali, aumentandone la dinamica recuperando luci troppo alte e troppo basse. avessi partecipato (ahime non ho ricevuto riposta ad un mio quesito) avrei candidato una foto "molto" normale, eppure ottenuta con tecniche per migliorare la dinamica

Condivido in pieno i quadri lasciamoli ai pittori :D ciao
Avatar utente
aversa paolo
Utente Qualificato
 
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 dic 2009 18:13

Messaggioda armyst » lun 15 nov 2010 18:52

pagati ha scritto:a dire il vero il senso dell'HDR sarebbe proprio quello, ottenere foto normali, aumentandone la dinamica recuperando luci troppo alte e troppo basse. avessi partecipato (ahime non ho ricevuto riposta ad un mio quesito) avrei candidato una foto "molto" normale, eppure ottenuta con tecniche per migliorare la dinamica


Ciao, se ti riferisci a questo quesito:
pagati ha scritto:chiedo scusa se ne avete già parlato (ultimamente non sono molto presente ) anche se da una rapida ricerca sul forum non mi sembra. Gli scatti elaborati con il sistema Nikon D-Lighting rientrano tra quelli ammessi al contest? Secondo me sì, poiché si tratta di una tecnica "che permette di estendere la gamma tonale di un'immagine, permettendo di leggere sia i dettagli nelle zone molto illuminate che nelle zone d'ombra".

grazie in anticipo per le risposte


Ho risposto in data 22 ottobre 2010 alle 07:34:

armyst ha scritto:Ciao, il D-Lighting è una funzione automatizzata che lavora come Ombre e Luci di Photoshop. Pertanto verranno accettate tutte le foto realizzate con questo software.Buon contest!


http://rete.comuni-italiani.it/forum/viewtopic.php?f=1417&t=11518&st=0&sk=t&sd=a&start=165

Mi spiace che tu non abbia letto la risposta :pacca:
"Osservo ciò che mi circonda e ne rubo un istante..."
Armando Stallone

Visita il mio sito: www.armyst.com
Avatar utente
armyst
Utente Senior
 
Messaggi: 3328
Iscritto il: mar 09 set 2008 10:59

Messaggioda pagati » lun 15 nov 2010 18:54

armyst ha scritto:
pagati ha scritto:a dire il vero il senso dell'HDR sarebbe proprio quello, ottenere foto normali, aumentandone la dinamica recuperando luci troppo alte e troppo basse. avessi partecipato (ahime non ho ricevuto riposta ad un mio quesito) avrei candidato una foto "molto" normale, eppure ottenuta con tecniche per migliorare la dinamica


Ciao, se ti riferisci a questo quesito:
pagati ha scritto:chiedo scusa se ne avete già parlato (ultimamente non sono molto presente ) anche se da una rapida ricerca sul forum non mi sembra. Gli scatti elaborati con il sistema Nikon D-Lighting rientrano tra quelli ammessi al contest? Secondo me sì, poiché si tratta di una tecnica "che permette di estendere la gamma tonale di un'immagine, permettendo di leggere sia i dettagli nelle zone molto illuminate che nelle zone d'ombra".

grazie in anticipo per le risposte


Ho risposto in data 22 ottobre 2010 alle 07:34:

armyst ha scritto:Ciao, il D-Lighting è una funzione automatizzata che lavora come Ombre e Luci di Photoshop. Pertanto verranno accettate tutte le foto realizzate con questo software.Buon contest!


http://rete.comuni-italiani.it/forum/viewtopic.php?f=1417&t=11518&st=0&sk=t&sd=a&start=165

Mi spiace che tu non abbia letto la risposta :pacca:

succede... cmq grazie in ritardo ;-)
PA

"Photography is not about the thing photographed. It is about how that thing looks photographed" Garry Winograd
"A window covered with raindrops interests me more than a photograph of a famous person" Saul Leiter
Avatar utente
pagati
Utente Senior
 
Messaggi: 7180
Iscritto il: ven 19 set 2008 23:20
Località: Udine

Messaggioda Giovanna F » lun 15 nov 2010 20:57

Se dovete parlare della tecnica dell'Hdr e discutere su di essa, cortesemente usate il thread del forum di fotografia.
Grazie

--> viewtopic.php?f=949&t=12952
Partecipa, Crea, Divertiti...ti aspettiamo su CONTEST

TI ASPETTIAMO SU LIBRI E CONTEST RACCONTI
Avatar utente
Giovanna F
Moderatore
 
Messaggi: 17669
Iscritto il: mer 30 set 2009 13:31

Messaggioda mavi80 » gio 18 nov 2010 12:00

Ultimo giorno di votazioni del primo turno :D
Pensavo ce ne fosse uno solo, ero già pronta coi :popcorn:
E c'è una parte della vita mia che assomiglia a te,
quella che supera la logica, quella che aspetta un'onda anomala


http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/158107
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/149955
Avatar utente
mavi80
Utente Senior
 
Messaggi: 56000
Iscritto il: mar 13 gen 2009 18:53

sicuro che i tempi cambiano?

Messaggioda aversa paolo » gio 18 nov 2010 22:32

lingo ha scritto:
livius2 ha scritto:
aversa paolo ha scritto:Leggendo il tuo commento mi trovo perfettamente su due punti che l'HDR sia una tecnica molto valida per dare alle foto qualcosa in più,sia in fase di dettaglio che di colore.Il secondo punto è che + di un autore l'abbia utilizzata nel concorsone e nei contest senza dichiararla pena l'esclusione ;-)
Allora mi domando e domando a tutti ma quando non esisteva il digitale le foto erano più belle o più brutte ?
Possibile che non possano essere valorizzate le foto di miglior taglio che quelle con colori e nitidezza perfette?
Oggi vale di + la post produzione che l'occhio fotografico ?
Ma come si faceva quando esisteva solo la buona e vecchia pellicola,magari tirandola a parecchi asa in + per ottenere qualcosa che solo dopo lo sviluppo ci avrebbe detto se avevamo ragione oppure no...certo quelli erano altri tempi :-)

I tempi cambiano...anche la tecnologia! Personalmente sono passato al "digitale maturo" dopo "molti" anni di analogico, e posso dirti che non ritornerei più indietro! Così come non rimpiango le VHS, i dischi in vinile, le "audio cassette", ecc. Naturalmente è solo la mia posizione e va benissimo che ci siano altre persone che sperimentino ancora l'analogico! Ritornando al tuo quesito, posso dirti che se una foto è mal fatta, non c'è analogico o digitale che tenga! I parametri per poter giudicare un lavoro sono sempre quelli: corretta esposizione, mosso, sfuocato, composizione (regola dei terzi, linee cadenti,ecc), elementi di disturbo, originalità, colpo d'occhio, ecc. Concludendo: il digitale si è dimostrato un supporto molto importante per "gestire" al meglio tutto questo! :-) P.S. un "cattivo fotografo" rimane tale anche se ha tra le mani la migliore e costosissima tecnologia. :xd:


Condivido tutto quello che hai scritto, tornerei all'analogico fotografico solo per gli scatti in BN da sviluppare autonomamente in camera oscura.

Se veramante una foto ben fatta come dici tu deve rispettare le regole che dici allora certi risultati in altri contest non li capisco propio ciao ciao :(
Avatar utente
aversa paolo
Utente Qualificato
 
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 dic 2009 18:13

Messaggioda livius2 » ven 19 nov 2010 08:17

Ciao Paolo, "i tempi cambiano" è riferito infatti al solo aspetto tecnologico, poi che non si sappia "giudicare e votare", questo è dovuto al fatto che il Concorsone e i Contest, sono giustamente aperti a tutti (fotografi provetti, principianti) ed non esiste una "giuria di esperti". Eccoti spiegato come escano fuori certe classifiche, abbastanza discutibili, dal punto di vista dei "veri meriti"! :-)
Avatar utente
livius2
Utente Senior
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sab 23 gen 2010 12:28

PrecedenteProssimo

Torna a I Contest

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron