Pagina 1 di 5

Raduni Comuni-Italiani.it

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:23
da Massimo Di Bello
Stiamo valutando l'idea di organizzare dei raduni, delle escursioni fotografiche,
per rivitalizzare la comunità e creare occasioni di incontro.

Abbiamo anche contattato un'agenzia viaggi, per cominciare a definire delle ipotesi.
Si potrebbero fare degli incontri di 4/5 giorni, in cui andare in giro in posti interessanti,
dove poter fotografare insieme.

Potremmo creare dei pacchetti completi con alloggio, guide, spostamenti, etc.

Tra le ipotesi che abbiamo cominciato a fare ci sono:
- Vesuvio e dintorni (il vulcano, Pompei, Ercolano, etc.)
- Agrigento (con la Valle dei Templi, ma non solo)
- o, volendo, anche fuori Italia, ad esempio in Marocco dove ci sono dei luoghi davvero particolari

Se l'idea piace potremo organizzare anche più di un raduno, cadenzati nel tempo.
Volendo si potrebbe anche organizzare un contest alla fine di ciascun raduno,
ma non è necessario, non bisogna per forza farli diventare delle occasioni competitive.

Si potrebbe anche organizzare dei corsi di fotografia, stesso nel luogo del raduno.

Cosa ne pensate? Quali sono i vostri suggerimenti per organizzare al meglio?
La trovereste una iniziativa interessante? Dite la vostra!

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:36
da pagati
Massimo Di Bello ha scritto:Stiamo valutando l'idea di organizzare dei raduni, delle escursioni fotografiche,
per rivitalizzare la comunità e creare occasioni di incontro.

Abbiamo anche contattato un'agenzia viaggi, per cominciare a definire delle ipotesi.
Si potrebbero fare degli incontri di 4/5 giorni, in cui andare in giro in posti interessanti,
dove poter fotografare insieme.

Potremmo creare dei pacchetti completi con alloggio, guide, spostamenti, etc.

Tra le ipotesi che abbiamo cominciato a fare ci sono:
- Vesuvio e dintorni (il vulcano, Pompei, Ercolano, etc.)
- Agrigento (con la Valle dei Templi, ma non solo)
- o, volendo, anche fuori Italia, ad esempio in Marocco dove ci sono dei luoghi davvero particolari

Se l'idea piace potremo organizzare anche più di un raduno, cadenzati nel tempo.
Volendo si potrebbe anche organizzare un contest alla fine di ciascun raduno,
ma non è necessario, non bisogna per forza farli diventare delle occasioni competitive.

Si potrebbe anche organizzare dei corsi di fotografia, stesso nel luogo del raduno.

Cosa ne pensate? Quali sono i vostri suggerimenti per organizzare al meglio?
La trovereste una iniziativa interessante? Dite la vostra!

vesuvio? etna? ci mandiamo ju? ma forse basterebbe mandarla in marocco (basta che non torni...) :mrgreen: :saint:

ps :flower:

A me sembra un'ottima idea

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:44
da tulla
anche se credo non sarà facile accontentare tutti..
Il Marocco lo vedo un po' a rischio di questi tempi mentre la Valle dei Templi, ma anche altri luoghi in Sicilia li trovo molto interessanti.
:fotografo:

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:44
da Massimo Di Bello
pagati ha scritto:vesuvio? etna? ci mandiamo ju?


shhh... una volta che si è sull'orlo del vulcano possono succedere tante cose...
ma meglio non parlarne qui in pubblico...

rispondo alla proposta dei raduni

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:48
da cicciorende
Mi trovate favorevoli simo all'organizzazione dei raduni sopratutto esteri. E anche hai corsi fatti sul luogo. Contattatemi

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:49
da Massimo Di Bello
tulla ha scritto:anche se credo non sarà facile accontentare tutti..


sì, questo è vero, anche per questo ne potremo organizzare più di uno,
poi naturalmente non tutti potranno partecipare a tutti i raduni, in base alla disponibilità di tempo, luoghi, etc.
Ma probabile che si possa comunque creare un bel gruppo in cui ritrovarsi e fare foto insieme

Il Marocco lo vedo[...]

io in linea di massima limiterei a zone qui in Italia, anche per coerenza con lo scopo di questo sito ("Comuni-Italiani.it"),
ma ho preferito lasciare la porta aperta anche per escursioni fuori Italia, per vedere voi cosa ne pensate.
:-)

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 16:55
da Massimo Di Bello
cicciorende ha scritto:sopratutto esteri

Ok, un punto a favore per obiettivi all'estero
;-)

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 17:02
da MARIO1964
Massimo Di Bello ha scritto:Tra le ipotesi che abbiamo cominciato a fare ci sono:
- Vesuvio e dintorni (il vulcano, Pompei, Ercolano, etc.)
- Agrigento (con la Valle dei Templi, ma non solo)
- o, volendo, anche fuori Italia, ad esempio in Marocco dove ci sono dei luoghi davvero particolari



Fantastico !!!
Tutti a un tiro di schioppo da Torino !!!
:lol:

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 17:09
da Massimo Di Bello
MARIO1964 ha scritto:Tutti a un tiro di schioppo da Torino !!!
:lol:

Be' questo dovrebbe renderti più interessante l'escursione,
un'occasione per fotografare luoghi diversi dal solito giro.

Se organizziamo per Torino ti ritroveresti a fare le stesse foto
(al di là del piacere di incontrare gli altri partecipanti del sito)
((sempre se non viene anche j.))

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 17:25
da sangiopanza
A me sembra un tantino ambizioso come programma. Io inizierei con dei mini raduni regionali, magari di un paio di giorni. Qualora riscuotessero successo, allora passerei alle cose in grande. Ma uno (massimo due) all'anno.

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 17:39
da Massimo Di Bello
sangiopanza ha scritto:A me sembra un tantino ambizioso come programma. Io inizierei con dei mini raduni regionali, magari di un paio di giorni.

Avevamo pensato a più giorni, in modo avere il tempo di vedere più cose interessanti
Spostarsi da lontano per poi dover ritornare subito, diventa una toccata e fuga.
Incontri "regionali" più o meno alcuni di voi li stanno già facendo, incontrandosi,
l'idea è di creare occasioni di incontro per tutta la comunità (salvo naturalmente la disponibilità di ciascuno)

Ma uno (massimo due) all'anno.

Il problema è che ciascuno ha disponibilità diverse, se l'organizziamo a maggio ad esempio,
sicuramente ci sarà qualcuno che avrebbe voluto venire, ma non ha la possibilità di farlo.
Organizzandone qualcuno in più, in mesi diversi si dà una maggiore possibilità di partecipare.
Comunque vediamo anche cosa ne pensano gli altri

Per dare un esempio concreto,
per Agrigento avevamo ipotizzato un itinerario del genere
(è solo una prima ipotesi, suscettibile di eventuali modifiche):

1° GIORNO – VENERDI' sera
Arrivo in hotel a Catania.

2° GIORNO – SABATO
Visita del Centro storico di Catania. Nel pomeriggio partenza per Agrigento.

3° GIORNO – DOMENICA
Partenza per Porto Empedocle. Giornata dedicata ai luoghi di Pirandello (Casa di
Pirandello, luoghi della sua memoria) e Camilleri (percorso del centro pedonale, la statua di
Montalbano e la Scala dei Turci). In serata rientro in hotel.

4° GIORNO – LUNEDI’
Partenza per la Valle dei Templi. Mattinata dedicata alla visita del Museo
Archeologico e del sito storico dei Templi. Successivamente,
ingresso ai Giardini della Kolymbetra, con visita guidata dell’intera area.
Nel pomeriggio visita del centro storico di Agrigento e del Teatro di Pirandello.
In serata rientro in hotel.

5° GIORNO – MARTEDI’
Partenza per Piazza Armerina. Visita della Villa Romana del Casale. Nel
pomeriggio visita al Museo Storico dello Sbarco in Sicilia. Rientro.

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 17:42
da tulla
Massimo Di Bello ha scritto:
sangiopanza ha scritto:A me sembra un tantino ambizioso come programma. Io inizierei con dei mini raduni regionali, magari di un paio di giorni.

Avevamo pensato a più giorni, in modo avere il tempo di vedere più cose interessanti
Spostarsi da lontano per poi dover ritornare subito, diventa una toccata e fuga.
Incontri "regionali" più o meno alcuni di voi li stanno già facendo, incontrandosi,
l'idea è di creare occasioni di incontro per tutta la comunità (salvo naturalmente la disponibilità di ciascuno)

Ma uno (massimo due) all'anno.

Il problema è che ciascuno ha disponibilità diverse, se l'organizziamo a maggio ad esempio,
sicuramente ci sarà qualcuno che avrebbe voluto venire, ma non ha la possibilità di farlo.
Organizzandone qualcuno in più, in mesi diversi si dà una maggiore possibilità di partecipare.
Comunque vediamo anche cosa ne pensano gli altri

Per dare un esempio concreto,
per Agrigento avevamo ipotizzato un itinerario del genere
(è solo una prima ipotesi, suscettibile di eventuali modifiche):

1° GIORNO – VENERDI' sera
Arrivo in hotel a Catania.

2° GIORNO – SABATO
Visita del Centro storico di Catania. Nel pomeriggio partenza per Agrigento.

3° GIORNO – DOMENICA
Partenza per Porto Empedocle. Giornata dedicata ai luoghi di Pirandello (Casa di
Pirandello, luoghi della sua memoria) e Camilleri (percorso del centro pedonale, la statua di
Montalbano e la Scala dei Turci). In serata rientro in hotel.

4° GIORNO – LUNEDI’
Partenza per la Valle dei Templi. Mattinata dedicata alla visita del Museo
Archeologico e del sito storico dei Templi. Successivamente,
ingresso ai Giardini della Kolymbetra, con visita guidata dell’intera area.
Nel pomeriggio visita del centro storico di Agrigento e del Teatro di Pirandello.
In serata rientro in hotel.

5° GIORNO – MARTEDI’
Partenza per Piazza Armerina. Visita della Villa Romana del Casale. Nel
pomeriggio visita al Museo Storico dello Sbarco in Sicilia. Rientro.



Dove ci si iscrive? :plus1:

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 17:44
da Massimo Di Bello
tulla ha scritto:Dove ci si iscrive? :plus1:

:jfs2:

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 18:15
da rosatiziana
E' un'ottima idea! Io sarei favorevole sia al percorso Vesuvio-Pompei-Ercolano-Pozzuoli (il vulcano sempre fumante e le solfatare sono spettacoli di rara bellezza!)..che al percorso in Marocco. All'estero però riesco ad andarci solo in estate.

MessaggioInviato: mar 17 mar 2015 18:32
da mavi80
Interessante :hmm:
saremmo ospiti o si paga in pk? :saint: