CONTEST: La Mole Antonelliana

Organizzazione e proposte sui nuovi contest

Moderatore: Giovanna F

CONTEST: La Mole Antonelliana

Messaggioda MARIO1964 » ven 20 mar 2009 19:57

Eccomi qui con un tentativo suggerito dalla Redazione ... ovviamente suggerimenti, critiche e quant'altro sono non solo accetti, ma obbligatori :D

Pagina sul Wiki: Progetto:Contest_Fotografici_Utenti/Mole_Antonelliana


Contest:
La Mole Antonelliana: un grande simbolo per una grande città


Tema:
La Mole Antonelliana è il monumento simbolo della città di Torino la cui costruzione iniziò nel 1863. Originariamente doveva essere una sinagoga, ma nel 1873 divenne proprietà della città di Torino, che terminò la costruzione. Una serie di modifiche portarono l' altezza complessiva a 167 metri, facendola diventare l'edificio in muratura più alto del mondo e il simbolo più conosciuto della città, ulteriormente diffuso dalle Olimpiadi Invernali 2006 che la usarono, modernamente stilizzata, come simbolo. Compare anche sul retro della versione italiana della moneta da 2 centesimi di euro. Il contest è rivolto quindi a tutti coloro che, vivendoci a contatto o avendola semplicemente vista e fotografata, vogliano pubblicare le loro immagini.

Date:
Periodo di partecipazione: 15 gg - date da definire
Periodo di votazione: 30 gg - date da definire

Candidatura foto:
Le foto candidate saranno trasmesse informaticamente alla pagina (: link) dal giorno di apertura del concorso fino alle ore 24 del giorno di chiusura. Ogni utente potrà inviare un massimo di tre immagini, che saranno visionate dai partecipanti in forma assolutamente anonima.

Pubblicazione
Le foto saranno visibili in forma rigorosamente anonima per tutta la durata del periodo di invio e per i successivi 3 giorni. Durante la fase di votazione non saranno in alcun modo visibili se non in sede di scrutinio.

Votazioni:
Il voto è riservato ai soli iscritti che abbiano pubblicato almeno una foto. Decorsi 3 giorni dalla chiusura delle votazioni si procederà ad una votazione ad eliminazione diretta con il seguente meccanismo:
1)ogni iscritto riceverà una serie di fotogrammi selezionati casualmente fra tutti gli scatti pervenuti (il numero sarà determinato in base alle candidature ricevute);
2) verrà chiesto all' iscritto di selezionare un certo numero di scatti (sempre in funzione delle candidature pervenute) e di ritrasmettere l'esito dello scrutinio;
3)in base agli esiti delle votazioni verranno eliminate le foto meno votate fino a giungere ad una selezione di 30 scatti;
4) con lo stesso meccanismo l' iscritto verrà chiamato a selezionare 3 scatti che andranno a determinare la graduatoria finale;
5)La votazione eliminatoria potrebbe essere ripetuta qualora l' esito di un singolo voto non consentisse una selezione sufficiente.

Risultati
La graduatoria finale consisterà in 1°, 2° e 3° classificato con indicazione del punteggio ricevuto e del nome dell' autore, le altre saranno considerate al 4° posto a pari merito senza indicazione del punteggio.

Premi
Al momento non sono previsti

Immagini ammesse
Fotografie realizzate in un luogo pubblico;
-dimensioni minime di 1600 x 1200 pixel (anche in verticale;
-peso massimo del file 2Mb;
-in tema con l' argomento del contest.


Regole
1)L' autore resterà anonimo fino alla stesura delle classifica finale.
2)E' tassativamente vietata QUALSIASI forma di pubblicità palese od occulta, pena l' immediata squalifica.
3)Non è possibile sostituire le immagini già inviate per il concorso, è previsto il solo ritiro volontario dalla competizione;
4)Ad insidacabile giudizio degli organizzatori, le immagini pervenute non verranno accettate se:
-fuori tema o non pertinenti;
-ritenute di scarsa qualità o che abbiano subito interventi di post-produzione tali da snaturare lo scatto originario;
-scatti elaborati in modalità HDR.
5)Sono invece ammesse:
- fotografie in b/n o seppia se scattate ORIGINARIAMENTE in tale modalità; a tale scopo all' atto della pubblicazione il concorrente dichiara di essersi attenuto alla regola, salvo successiva verifica dell' organizzazione;
- Fotografie ritoccate leggermente per conferire un aspetto più gradevole alla composizione (ritaglio, raddrizzatura, modifiche dei livelli globali di grigio -no livelli RGB-, timbro clone per eliminare cavi ed inestetismi marginali che non incidano sul soggetto fotografato).
6)La verifica delle immagini proposte verrà fatta durante il periodo di candidatura ed in ogni caso prima dell' avvio del voto. In caso di esclusione dell'immagine proposta non sarà consentita la sua sostituzione. L' organizzazione si riserva di chiedere il file originale da cui è stata tratta l' immagine concorrente per verificarne la coerenza con l' immagine candidata.
7)Ogni comportamento in contrasto con le regole sopra stabilite comporterà l' esclusione dell' immagine dalla competizione, e nei casi più gravi la squalifica dell' iscritto.
8 ) L' organizzazione si riserva di apportare modifiche al presente regolamento sino al momento delle votazioni.
9) Gli iscritti accettano esplicitamente, con l' iscrizione delle proprie immagini al concorso, l' insindacable giudizio dell' organizzazione.


Questo al momento è quanto.

Due osservazioni:
A) mi sono parato il sedere 8) con la clausola dell' "insindacabile giudizio", ma non sarebbe male formare una commissione di almeno 3 persone, e qui entrano in campo Redazione e utenti del forum;

B) il sistema di voto è mutuato dallo scrutinio segreto, e potrebbe essere interessante sperimentarlo con questa modifica su un piccolo numero di immagini .

... Per pietà ... non pubblicate 50000 scatti della Mole ... :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Messaggioda Massimo Di Bello » ven 20 mar 2009 20:49

ti comincio io a farti qualche domanda:
- che tipo di particolari sono ammessi? ad esempio una foto della sola guglia va bene?
- ho visto che hai indicato che le foto devono essere realizzate in un luogo pubblico, per cui non sono ammessi gli interni? E una foto fatta dalla cima della Mole?
- sono ammessi foto in cui la Mole è un riflesso?
;-)
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 14:04

Messaggioda MARIO1964 » ven 20 mar 2009 21:39

Massimo Di Bello ha scritto:ti comincio io a farti qualche domanda:
- che tipo di particolari sono ammessi? ad esempio una foto della sola guglia va bene?
- ho visto che hai indicato che le foto devono essere realizzate in un luogo pubblico, per cui non sono ammessi gli interni? E una foto fatta dalla cima della Mole?
- sono ammessi foto in cui la Mole è un riflesso?
;-)


1) foto della guglia: sì, se si riprende una panoramica dalla collina giocoforza la base non è visibile.
2) Niente interni, e una foto fatta dalla cima è uno scatto DALLA Mole, e non DELLA Mole ;-)
3) Riflessi, silhouettes ... Perchè no? Lasciamo che gli iscritti giudichino tutto il giudicabile :-)
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Messaggioda Massimo Di Bello » ven 20 mar 2009 22:41

MARIO1964 ha scritto:2) Niente interni, e una foto fatta dalla cima è uno scatto DALLA Mole, e non DELLA Mole ;-)

non ci ho mai provato (l'ascensore per me era fin troppo panoramico!), mai potrei anche fare una foto DELLA Mole, DALLA Mole
>:-)
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 14:04

Messaggioda MARIO1964 » ven 20 mar 2009 23:07

Massimo Di Bello ha scritto:
MARIO1964 ha scritto:2) Niente interni, e una foto fatta dalla cima è uno scatto DALLA Mole, e non DELLA Mole ;-)

non ci ho mai provato (l'ascensore per me era fin troppo panoramico!), mai potrei anche fare una foto DELLA Mole, DALLA Mole
>:-)


In ogni caso, battute a parte, direi che è un po' come la faccenda dei chiostri ...
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Messaggioda MARIO1964 » sab 21 mar 2009 13:41

Buondì a tutti.

Ho inserito una modifica regolamentare, già riportata sul Wiki:

8) I soggetti coinvolti nell’ organizzazione del contest hanno facoltà di partecipare ma sono esclusi dalle operazioni di voto
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

torinesi alla riscossa

Messaggioda Ghibli64 » sab 21 mar 2009 17:01

MARIO1964 ha scritto:
Massimo Di Bello ha scritto:
MARIO1964 ha scritto:2) Niente interni, e una foto fatta dalla cima è uno scatto DALLA Mole, e non DELLA Mole ;-)

non ci ho mai provato (l'ascensore per me era fin troppo panoramico!), mai potrei anche fare una foto DELLA Mole, DALLA Mole
>:-)

In ogni caso, battute a parte, direi che è un po' come la faccenda dei chiostri ...


Beh, non è insensato come quesito: uno scatto "dall'alto" con una prospettiva radente della Mole potrebbe essere originale e interessante :wink: .
Quindi lo escludiamo?

In effetti, oltre a manifestare il mio entusiasmo per l'intraprendenza dei miei concittadini in questo concorso :cheer: , ho appena guardato le specifiche del contest sulla pagina Wiki, e ho una domanda: dove si dice che sono ammesse "modifiche dei livelli globali di grigio -no livelli RGB- " vuol dire che non si possono correggere i livelli di luminosità-contrasto-saturazione-dominante colore?
Avatar utente
Ghibli64
Utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 15 feb 2009 15:42

Scatti interni e dall' interno

Messaggioda MARIO1964 » sab 21 mar 2009 17:46

Io sarei dell' idea di escluderli, se ci sono problemi a fare foto dall' interno di un chiostro temo che per analogia possano esserci problemi identici ... per cui no, a meno che la Redazione possa consigliare diversamente.

@ Ghibli: visto che sei la prima che si "affaccia" ti farebbe piacere far parte di una terna arbitrale per decidere proprio sui fc? Sempre che si riesca a crearla, una terna ...
Però portesti partecipare con i tuoi scatti ma saresti esclusa dal voto ...

Per "livelli globali di grigio" intendevo esattamente l' esclusione delle modifiche ai singoli canali RGB; per intenderci si potrebbe modificare solo la finestra che su Photoshop compare premendo Ctrl+L e che regola l' aspetto generale.
Luminosità e contrasto credo possano essere ritoccati.
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Messaggioda Ghibli64 » sab 21 mar 2009 18:28

MARIO1964 ha scritto:
@ Ghibli: visto che sei la prima che si "affaccia" ti farebbe piacere far parte di una terna arbitrale per decidere proprio sui fc? Sempre che si riesca a crearla, una terna ...
Però portesti partecipare con i tuoi scatti ma saresti esclusa dal voto ...


Hmmm... perchè no? Se posso comunque far partecipare le mie foto....
Per i voti posso rifarmi negli altri contest!
Non temi che io sia troppo "pistina" nel questionare i fc? :mrgreen:

MARIO1964 ha scritto:
Per "livelli globali di grigio" intendevo esattamente l' esclusione delle modifiche ai singoli canali RGB; per intenderci si potrebbe modificare solo la finestra che su Photoshop compare premendo Ctrl+L e che regola l' aspetto generale.
Luminosità e contrasto credo possano essere ritoccati.


:? quindi livelli globali di colori sì? (quelli che io chiamo saturazione e dominante colore, che si possono regolare globalmente con la finestra ctrl+L, oppure con i comandi ctrl+B e ctrl+U) e non i "SINGOLI" canali rgb?

Poter regolare luminosità e contrasto secondo me è fondamentale.
La mia prima macchina digitale, che ha solo 5 anni, non azzeccava un contrasto nemmeno a piangere in cinese.... Ho sempre dovuto correggere il 90% delle foto per la luminosità e contrasto, se non volevo tenermi delle schifezze che non avevano niente della brillantezza dei colori *reali*. Se questa correzione non fosse ammessa.... credo che non potrei partecipare a nessun concorso digitale ;-)
Avatar utente
Ghibli64
Utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 15 feb 2009 15:42

Messaggioda MARIO1964 » sab 21 mar 2009 18:59

Ghibli64 ha scritto:Hmmm... perchè no? Se posso comunque far partecipare le mie foto....
Per i voti posso rifarmi negli altri contest!
Non temi che io sia troppo "pistina" nel questionare i fc? :mrgreen:
[\quote="Ghibli64"]


Se fossimo in tre si vota a maggioranza ... io sono per la collegialità ... non mi piacciono le tirannie ... :-)

Ghibli64 ha scritto: :? quindi livelli globali di colori sì? (quelli che io chiamo saturazione e dominante colore, che si possono regolare globalmente con la finestra ctrl+L, oppure con i comandi ctrl+B e ctrl+U) e non i "SINGOLI" canali rgb?
Poter regolare luminosità e contrasto secondo me è fondamentale.
La mia prima macchina digitale, che ha solo 5 anni, non azzeccava un contrasto nemmeno a piangere in cinese.... Ho sempre dovuto correggere il 90% delle foto per la luminosità e contrasto, se non volevo tenermi delle schifezze che non avevano niente della brillantezza dei colori *reali*. Se questa correzione non fosse ammessa.... credo che non potrei partecipare a nessun concorso digitale ;-)


Brava, è quello che intendevo, NON I SINGOLI CANALI
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

simbolo di Torino

Messaggioda befed » sab 21 mar 2009 23:31

Partecipo volentieri al contest di Mario64, anche se debbo confessare che il simbolo di Torino
non mi fa impazzire ... inoltre non sara' facile cogliere una immagine che non sia banale o gia' vista.
Pertanto proporrei di mettere ancora due regole :
1. la foto non puo' essere presa dal monte dei cappuccini (eh eh eh chissa' quante foto in archivio sarebbero fuori gara vero ?)
2. la foto non puo' essere scattata da un qualunque luogo privato ad accesso esclusivo (chi ha l'attico al 16 piano del grattacelo
di piazza castello sarebbe decisamente avvantaggiato ... cosi' come chi ha la villa ;-) in collina).
Avatar utente
befed
Utente Senior
 
Messaggi: 12241
Iscritto il: gio 29 gen 2009 18:26
Località: Torino

Messaggioda MARIO1964 » dom 22 mar 2009 00:21

befed ha scritto:Partecipo volentieri al contest di Mario64, anche se debbo confessare che il simbolo di Torino
non mi fa impazzire ... inoltre non sara' facile cogliere una immagine che non sia banale o gia' vista.
Pertanto proporrei di mettere ancora due regole :
1. la foto non puo' essere presa dal monte dei cappuccini (eh eh eh chissa' quante foto in archivio sarebbero fuori gara vero ?)
2. la foto non puo' essere scattata da un qualunque luogo privato ad accesso esclusivo (chi ha l'attico al 16 piano del grattacelo
di piazza castello sarebbe decisamente avvantaggiato ... cosi' come chi ha la villa ;-) in collina).


Perchè no? secondo me entrambe le ipotesi sono valide.
Teniamo conto che già si tratta di un contest su di un soggetto unico, per cui più varietà abbiamo e meglio è !
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Messaggioda Ghibli64 » dom 22 mar 2009 00:58

MARIO1964 ha scritto:
befed ha scritto:Partecipo volentieri al contest di Mario64, anche se debbo confessare che il simbolo di Torino
non mi fa impazzire ... inoltre non sara' facile cogliere una immagine che non sia banale o gia' vista.
Pertanto proporrei di mettere ancora due regole :
1. la foto non puo' essere presa dal monte dei cappuccini (eh eh eh chissa' quante foto in archivio sarebbero fuori gara vero ?)
2. la foto non puo' essere scattata da un qualunque luogo privato ad accesso esclusivo (chi ha l'attico al 16 piano del grattacelo
di piazza castello sarebbe decisamente avvantaggiato ... cosi' come chi ha la villa ;-) in collina).


Perchè no? secondo me entrambe le ipotesi sono valide.
Teniamo conto che già si tratta di un contest su di un soggetto unico, per cui più varietà abbiamo e meglio è !


Sono d'accordo con Mario, proprio perchè non sarà facile ottenere una grande varietà di punti di vista, eviterei di inserire troppe limitazioni!

Però.... le foto scattate da una casa privata in effetti non vanno già in contraddizione con la regola "scattate da un luogo pubblico"?

Io addirittura toglierei anche questa di regola :fischio:
Primo non si può controllare che la foto sia scattata da una casa privata e non dal ciglio di una strada in collina, secondo, viva la varietà! Purchè si sia autorizzati a fotografare, ben venga il punto di ripresa di chi ha l'attico in piazza castello. E anche dalla mole stessa verso il basso, come si diceva più sopra. Non è mica detto che la foto sia più bella solo per quel motivo :wink: JMO
Avatar utente
Ghibli64
Utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 15 feb 2009 15:42

Abolizione delle limitazioni

Messaggioda MARIO1964 » dom 22 mar 2009 01:33

A me starebbe bene, ma preferisco sentire la Redazione sul problema degli interni e degli scatti effettuati dagli interni.
In fondo siamo loro ospiti, e presumo che valga la stessa regola degli scatti dai (o dei ) chiostri.
Probabilmente non lo metterò in regolamento, ma mi pare scontato che le panoramiche di Palazzo Nuovo (e di tutti i tetti circostanti), nonchè i marciapiedi di Via Montebello, o scatti che non presentino porzioni congrue del soggetto saranno squalificati ...
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Messaggioda befed » dom 22 mar 2009 11:43

Ghibli64 ha scritto:Sono d'accordo con Mario, proprio perchè non sarà facile ottenere una grande varietà di punti di vista, eviterei di inserire troppe limitazioni!

Però.... le foto scattate da una casa privata in effetti non vanno già in contraddizione con la regola "scattate da un luogo pubblico"?

Io addirittura toglierei anche questa di regola :fischio:
Primo non si può controllare che la foto sia scattata da una casa privata e non dal ciglio di una strada in collina, secondo, viva la varietà! Purchè si sia autorizzati a fotografare, ben venga il punto di ripresa di chi ha l'attico in piazza castello. E anche dalla mole stessa verso il basso, come si diceva più sopra. Non è mica detto che la foto sia più bella solo per quel motivo :wink: JMO


La regola secondo me è stata posta perché concorso è sinonimo di competizione, ed in ogni competizione che
si rispetti i partecipanti debbono avere le medesime opportunità senza privilegi. Se poi l'obiettivo è quello di raccogliere
delle belle foto anche inedite e da luoghi privati, benissimo, ma se pur bene accette non dovrebbero essere ammesse allo
scrutinio per determinare la classifica. Questo indipendentemente dai premi che possano venire elargiti.
La mia proposta, che non fa altro che ribadire una regola in essere, è dovuta al fatto che il monumento è visibile da 1/2 Torino e,
come affermi, non sarà così facile determinare se la foto è o meno scattata da un luogo pubblico. Su questo aspetto non possiamo che
appellarci alla serietà ed alla onestà dei partecipanti che darei per scontata.
Avatar utente
befed
Utente Senior
 
Messaggi: 12241
Iscritto il: gio 29 gen 2009 18:26
Località: Torino

Prossimo

Torna a I Contest

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron