Andare a votare?

Punto di incontro della comunità: pensieri, riflessioni, passatempi, discussioni a tema libero

Moderatore: Justinawind

Messaggioda Justinawind » gio 01 apr 2010 23:42

Salvaa53 ha scritto: La verità è che la gente nel lazio ha votato la polverini senza neanche sapere chi fosse:
In tutto questo non voglio screditare la polverini nel suo lavoro,basteranno due anni di esperienza sindacale?

La verità è che Polverini è conosciuta qui, è una romana (francamente trovo poco intelligente candidare una piemontese contro una laziale nel Lazio).
Quando la destra ha fatto il colpaccio candidando una donna, una sindacalista (un terreno fin'ora riservato alla sinistra), la sinistra ha cercato di giocare l'asso candidando un nome famoso (Bonino è validissima, ed io personalmente apprezzo le sue battaglie passate).
La Polverini non ha due anni di esperienza sindacale, cito da Wikipedia:
Figlia di una delegata sindacale della CISNAL, si è dedicata giovanissima all'impegno sindacale nella CISNAL e poi nell'UGL. Diplomata in ragioneria, nel 1996 ha acquisito il posto di responsabile delle relazioni internazionali e comunitarie e dal settembre 1998 rappresenta l'UGL nel gruppo II del CESE. Nello stesso anno entra in Segreteria Confederale ed assume la carica di Segretario Generale della Federazione del Terziario. Dal 1999 al 2005 ha ricoperto l'incarico di Vice Segretario Generale della Confederazione, occupandosi, fra l'altro, delle principali vertenze unitarie degli ultimi anni, dall'Alitalia alla Fiat di Melfi, dalla Thyssen-Krupp di Terni al rinnovo del contratto per il pubblico impiego. Per la sua attività sindacale ha ricevuto la stima di Veltroni che la voleva come candidata nel PD. Renata Polverini è stata eletta Segretario Generale della CISNAL nel Congresso del 2-3-4 febbraio 2006.
;-)
Meno male che con la polverini si riuscirà ad usare i mezzi, sicuri poi di ritornare indietro da borgorose ad accumoli e viceversa.
Mah,naturalmente è solo una battuta,da come ti sei espressa, sembra proprio di capirla in questo modo
.
Ho lasciato per ultima questa citazione.
Vedi, la mia non era una battuta, era un reale problema di alcune persone.
Come era un reale problema per gli abitanti del nord del reatino la volontà di Marrazzo di chiudere l'ospedale di Amatrice.
E come ci sono altre centinaia di problemi semplici, delle persone semplici.
Il fatto che tu hai preso un problema reale come battuta, conferma la mia tesi su come la sinistra è lontana dai bisogni della gente, e come della cosa si sa approfittare la destra.
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40305
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Mizar » ven 02 apr 2010 01:20

Salvaa53 ha scritto:
Mizar ha scritto:E' storicamente provato che in periodi di crisi, quando la gente fa più fatica a "portare il pane a casa" ed aumenta la paura di non farcela, i consensi si spostano a destra.
La destra è tradizionalmente conservatrice e nazionalista, con le dovute eccezioni naturalmente, e cavalca le paure della gente riuscendo facilmente a trovare "negli altri", "nei diversi", la causa di tutti i mali.
E' ciò che sta accadendo in Italia, soprattutto in riferimento all'aumento di consensi della Lega, ma non solo.



Forse,stai parlando di un'altra storia,ossia,quella storia tutta racchiusa in quegli opuscoli inviati da berlusconi nelle case degli italiani nella sua campagna elettorale alle regionali ed oltre.
Italiani brava gente.Questi italiani che non ce la fanno a vivere in una repubblica perchè tutto quello che vogliono è una mamma rassicurante,o meglio,un papà rassicurante.Prima il papa,poi il re,poi il duce,poi una repubblica conquistata coi denti grazie agli americani.Poi,la prima repubblica.Ma si poteva vivere senza un papà? Ed ecco gli italiani rassicurati dalla presenza di una monarchia celata sotto le spoglie della potentissima ed elegantissima famiglia Agnelli.Gli Agnelli facevano sognare perchè nell'inconscio collettivo italico impersonavano la monarchia.Oggi,c'è una fetta di cittadini ancora nostalgici.Quando è mancato l'avvocato,con lui sono mancate le certezze:l'Italia si è sentita orfana.Ed eccoci allora tornare all'uomo forte...un uomo rassicurante che ci parla di una crisi apparentemente fisiologica,d'altronde, se lui ha guadagnato tanto nel periodo maggiore della crisi,a maggior ragione,l'italiano che si rispecchia in lui, ha tutti i motivi per rallegrarsi di questo ed anche per essere riuscito a passare indenne da tutti coloro che gli ostruivano la sua strada.


Ho citato tutto il tuo intervento, per non correre il rischio di isolare una frase dal suo contesto, ma davvero la tua apertura mi ha lasciato basito:

Salvaa53 ha scritto:Forse,stai parlando di un'altra storia,ossia,quella storia tutta racchiusa in quegli opuscoli inviati da berlusconi nelle case degli italiani nella sua campagna elettorale alle regionali ed oltre.


No Salvaa53, mi dispiace dirtelo ma ti sbagli, io sto parlando della Storia, quella che, ahinoi, non insegna niente a nessuno. Quella che racconta dei crimini orrendi di cui s'è macchiata l'umanità, quella che tenta invano di far luce nel buio pesto della follia e del delirio, quella che dimostra che l'unico predatore senza pietà che calca la terra, naviga nei mari e vola nel cielo è l'uomo.
Non sto parlando di fandonie elettorali.
Parlo della Storia che racconta di un'deologia chiamata Nazionalismo nata nel XIX sec. Quell'ideologia che, sommata all'imperialismo, ed alla crisi economica di fine secolo, è stata tra le maggiori cause del I conflitto mondiale, e che trovò nell'attentato all'erede al trono austriaco la sua scintilla.
Parlo del Nazionalismo di cui si fecero baluardo le destre dopo la "grande depressione", che ebbero "il merito" di trascinare l'Europa e il mondo intero nel secondo conflitto mondiale, abbagliati dalla folle idea della perfezione della razza ariana.
Parlo di un fenomeno, quello dello spostamento a destra dei consensi della gente nei periodi di crisi, che è storicamente dimostrato.
Gli opuscoli, a me, non interessano. Tanto meno i catastrofismi, ovvio, ho citato le grandi guerre solo per collocare storicamente un fenomeno sociale.
La mia intenzione era semplicemente quella di cercare di dare una spiegazione ai consensi che, a tutt'oggi, la destra riscuote in Italia.. e quando parlo di destra parlo della Lega, non di Berlusconi.
Steppa distesa accoglimi in te senza guardare se io piangerò...

https://www.facebook.com/notes/andrea-baio/caro-grillo-a-fanculo-stavolta-ti-ci-mando-io/10151369651885920

MzЯ
Avatar utente
Mizar
Utente Qualificato
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: dom 25 ott 2009 16:12
Località: Matera

Messaggioda Mizar » ven 02 apr 2010 01:31

Macmamauri ha scritto:Ma insomma, dove sono quelli che votano pidielle? :mrgreen: Sempre maggioranza silenziosa? :saint:


:shock: Come dove sono???? ...

Immagine

Immagine

Immagine

(dalla campagna elettorale della Lega Nord per le Europee del giugno 2009)

:xd:
Steppa distesa accoglimi in te senza guardare se io piangerò...

https://www.facebook.com/notes/andrea-baio/caro-grillo-a-fanculo-stavolta-ti-ci-mando-io/10151369651885920

MzЯ
Avatar utente
Mizar
Utente Qualificato
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: dom 25 ott 2009 16:12
Località: Matera

Messaggioda Justinawind » ven 02 apr 2010 01:45

Mizar ha scritto: Parlo di un fenomeno, quello dello spostamento a destra dei consensi della gente nei periodi di crisi, che è storicamente dimostrato.
(...)La mia intenzione era semplicemente quella di cercare di dare una spiegazione ai consensi che, a tutt'oggi, la destra riscuote in Italia.. e quando parlo di destra parlo della Lega, non di Berlusconi.

Credo che stiamo parlando più o meno della stessa cosa...
La crisi (sia reale, sia immaginaria) = povertà (o la percezione della povertà) = i consensi a destra.
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40305
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Mizar » ven 02 apr 2010 01:53

Justinawind ha scritto:
Mizar ha scritto: Parlo di un fenomeno, quello dello spostamento a destra dei consensi della gente nei periodi di crisi, che è storicamente dimostrato.
(...)La mia intenzione era semplicemente quella di cercare di dare una spiegazione ai consensi che, a tutt'oggi, la destra riscuote in Italia.. e quando parlo di destra parlo della Lega, non di Berlusconi.

Credo che stiamo parlando più o meno della stessa cosa...
La crisi (sia reale, sia immaginaria) = povertà (o la percezione della povertà) = i consensi a destra.


Noi due si Ju... :fischio:

;-)
Steppa distesa accoglimi in te senza guardare se io piangerò...

https://www.facebook.com/notes/andrea-baio/caro-grillo-a-fanculo-stavolta-ti-ci-mando-io/10151369651885920

MzЯ
Avatar utente
Mizar
Utente Qualificato
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: dom 25 ott 2009 16:12
Località: Matera

Messaggioda Justinawind » ven 02 apr 2010 01:55

Mizar ha scritto: Noi due si Ju... :fischio:

Zitto, se poi ci legge Ire di nuovo mi farà i commentacci :mrgreen:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40305
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Macmamauri » ven 02 apr 2010 04:05

Justinawind ha scritto:
Mizar ha scritto: Noi due si Ju... :fischio:

Zitto, se poi ci legge Ire di nuovo mi farà i commentacci :mrgreen:

:jfs2: :jfs2: :jfs2:
Il paradiso non é un luogo da raggiungere, ma una condizione da vivere!
Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero"
Avatar utente
Macmamauri
Utente Senior
 
Messaggi: 17426
Iscritto il: ven 24 ott 2008 20:04

Messaggioda Mizar » ven 02 apr 2010 08:38

Justinawind ha scritto:
Mizar ha scritto: Noi due si Ju... :fischio:

Zitto, se poi ci legge Ire di nuovo mi farà i commentacci :mrgreen:


:ghost: :xd:
Steppa distesa accoglimi in te senza guardare se io piangerò...

https://www.facebook.com/notes/andrea-baio/caro-grillo-a-fanculo-stavolta-ti-ci-mando-io/10151369651885920

MzЯ
Avatar utente
Mizar
Utente Qualificato
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: dom 25 ott 2009 16:12
Località: Matera

Messaggioda sissi76 » ven 02 apr 2010 08:44

Mizar ha scritto:
Macmamauri ha scritto:Ma insomma, dove sono quelli che votano pidielle? :mrgreen: Sempre maggioranza silenziosa? :saint:


:shock: Come dove sono???? ...

Immagine

Immagine

Immagine

(dalla campagna elettorale della Lega Nord per le Europee del giugno 2009)

:xd:

Non si poteva essere più chiari e concisi :xd:
Avatar utente
sissi76
Utente
 
Messaggi: 582
Iscritto il: dom 21 feb 2010 21:06

Messaggioda Macmamauri » ven 02 apr 2010 10:05

Gli stessi manifesti vengono usati in tutta Europa, cambiano solo le scritte... :fischio:
Il paradiso non é un luogo da raggiungere, ma una condizione da vivere!
Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero"
Avatar utente
Macmamauri
Utente Senior
 
Messaggi: 17426
Iscritto il: ven 24 ott 2008 20:04

Si campa respirando aria.

Messaggioda Salvaa53 » ven 02 apr 2010 10:17

Justinawind ha scritto:
Macmamauri ha scritto:Ma insomma, dove sono quelli che votano pidielle? :mrgreen: Sempre maggioranza silenziosa? :saint:

Lavorano, Mac...
E non stanno tutto il giorno al pc :mrgreen:





Lascia perdere Justine,non ti arrabbiare, devo ammettere di non conoscere il curriculum dellan polverini....da come vedo è stata nel sindacato,diplomata e poi...nel sindacato ed ancora nel sindacato,sicuramente qualcosa in più ha fatto del ministro garfagna.
Come vedi sono vicino al pc, a proposito,come fai a sapere che non lavoro? E così, come me in tanti,e poi tanti,insomma, tantissimi,tutti quelli di sinistra in poche parole che campano respirando aria....!!??
Vedi se ti piace questa,l'ho buttata giù adesso: "bisognerebbe essere tutti un po' nervosetti e allora il mondo sarebbe meno ipocrita"
Insomma,bisognerebbe fare arrabbiare sempre berlusconi per fargli dire veramente quello che pensa.... ma non dei suoi avversari!!??
Avatar utente
Salvaa53
Utente
 
Messaggi: 53
Iscritto il: ven 13 nov 2009 10:38

Messaggioda ire » ven 02 apr 2010 11:27

Justinawind ha scritto:
Mizar ha scritto: Noi due si Ju... :fischio:

Zitto, se poi ci legge Ire di nuovo mi farà i commentacci :mrgreen:


Mamma frega promesso sposo a figlia :bastone: :bastone:
«L'uomo diventa spesso ciò che crede di essere. Se continua a dire che non si riesce a fare una certa cosa, è possibile che alla fine si diventi realmente incapaci di farla.»
Gandhi
Avatar utente
ire
Utente Qualificato
 
Messaggi: 3921
Iscritto il: lun 27 lug 2009 15:37

Messaggioda sissi76 » ven 02 apr 2010 13:32

Macmamauri ha scritto:Gli stessi manifesti vengono usati in tutta Europa, cambiano solo le scritte... :fischio:

Un linguaggio internazionale come SOS :mrgreen:
Avatar utente
sissi76
Utente
 
Messaggi: 582
Iscritto il: dom 21 feb 2010 21:06

Messaggioda Macmamauri » ven 02 apr 2010 13:50

sissi76 ha scritto:
Macmamauri ha scritto:Gli stessi manifesti vengono usati in tutta Europa, cambiano solo le scritte... :fischio:

Un linguaggio internazionale come SOS :mrgreen:

Una cospirazione internazionale per ottenere il controllo del pianeta? :mrgreen:
Il paradiso non é un luogo da raggiungere, ma una condizione da vivere!
Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero"
Avatar utente
Macmamauri
Utente Senior
 
Messaggi: 17426
Iscritto il: ven 24 ott 2008 20:04

Messaggioda daniele1357 » ven 02 apr 2010 13:54

Macmamauri ha scritto:Gli stessi manifesti vengono usati in tutta Europa, cambiano solo le scritte... :fischio:


SI, e poi se c'è qualcuno che lecca...... di quei immigrati...... daniele
- "A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina" (G.Andreotti)
- La lingua batte dove il dente duole.
- Biennale architettura 2012 - http://www.flickr.com/photos/daniele1357/sets/72157632061554879/show/
Avatar utente
daniele1357
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5303
Iscritto il: mar 24 feb 2009 20:15
Località: Treviso - Padova

PrecedenteProssimo

Torna a La Piazzetta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron