Politica

Punto di incontro della comunità: pensieri, riflessioni, passatempi, discussioni a tema libero

Moderatore: Justinawind

Messaggioda Macmamauri » ven 14 ott 2011 21:22

Macmamauri ha scritto:
dous ha scritto:"L'IRA DELLA BINDI- Feroce la reazione di Rosy Bindi. «Ora che hanno votato i radicali, entrate, non restate qui. Fate presto» ... e poi, quando Lupi con una battuta le fa presente che «i voti sono voti», replica ironica: «No, gli [SNIP] sono [SNIP]»."
:doh:

:ok:

:jfs2: :jfs2: :jfs2: Suona bene anche così!!!
Il paradiso non é un luogo da raggiungere, ma una condizione da vivere!
Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero"
Avatar utente
Macmamauri
Utente Senior
 
Messaggi: 17426
Iscritto il: ven 24 ott 2008 20:04

Messaggioda Justinawind » ven 14 ott 2011 21:24

:jfs2:
Potrei lavorare come ghostwriter per i parlamentari :mrgreen:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40319
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Viviana Bernardini » ven 14 ott 2011 21:26

Macmamauri ha scritto:
Macmamauri ha scritto:
dous ha scritto:"L'IRA DELLA BINDI- Feroce la reazione di Rosy Bindi. «Ora che hanno votato i radicali, entrate, non restate qui. Fate presto» ... e poi, quando Lupi con una battuta le fa presente che «i voti sono voti», replica ironica: «No, gli [SNIP] sono [SNIP]»."
:doh:

:ok:

:jfs2: :jfs2: :jfs2: Suona bene anche così!!!

fortissima Rosy :ok:
Avatar utente
Viviana Bernardini
Utente Senior
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: mar 23 set 2008 21:45

Messaggioda greenland » sab 15 ott 2011 12:43

Justinawind ha scritto:Non sono ammesse certe parole in Piazzetta, anche se dette dalla vicepresidente della Camera dei deputati :scooby:
A Montecitorio saranno anche di buon gusto, qui no. :poliziotto:


sì però hai snippato male :jfs2:
Gli uomini passano, le idee restano. ... Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.(G.Falcone)


flickr

gallery 2012
Avatar utente
greenland
Utente Senior
 
Messaggi: 4285
Iscritto il: ven 14 nov 2008 19:37

Messaggioda Justinawind » sab 15 ott 2011 16:18

greenland ha scritto:
Justinawind ha scritto:Non sono ammesse certe parole in Piazzetta, anche se dette dalla vicepresidente della Camera dei deputati :scooby:
A Montecitorio saranno anche di buon gusto, qui no. :poliziotto:


sì però hai snippato male :jfs2:

:saint:
Moderare è difficile :xd:

svista fu :xd:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40319
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

La piazza in mano ai manifestanti violenti...

Messaggioda dous » sab 15 ott 2011 18:16

http://www.corriere.it/cronache/11_otto ... 5a87.shtml
Ore di caos qui a Roma... il corteo minacciato dai black block... :(

pare si tratti anche di ragazzi che lanciano pietre... :|
Avatar utente
dous
Utente Qualificato
 
Messaggi: 20284
Iscritto il: lun 03 nov 2008 17:01
Località: Roma

ROMA BRUCIA!

Messaggioda dous » sab 15 ott 2011 18:32

Avatar utente
dous
Utente Qualificato
 
Messaggi: 20284
Iscritto il: lun 03 nov 2008 17:01
Località: Roma

Messaggioda Justinawind » sab 15 ott 2011 19:22

:furious: :furious: :furious:
:furious: :furious: :furious:
:furious: :furious: :furious:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40319
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Macmamauri » sab 15 ott 2011 19:41

http://mamauri-ch.blogspot.com/
Difendersi non é solo giusto, é un dovere!
Loro (i governanti, i padroni, la classe dirigente) usano tanta vaselina, ma la loro violenza é molto peggiore!
Il paradiso non é un luogo da raggiungere, ma una condizione da vivere!
Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero"
Avatar utente
Macmamauri
Utente Senior
 
Messaggi: 17426
Iscritto il: ven 24 ott 2008 20:04

Messaggioda Justinawind » sab 15 ott 2011 22:59

Per me la strada giusta non sono le manifestazioni, ma una cosa del genere:

http://www.brogi.info/2011/07/in-island ... nline.html

Per lo scopo, ci si rivolge direttamente al Popolo Sovrano: vengono eletti legalmente 25 cittadini, liberi da affiliazione politica, tra i 522 che si sono presentati alle votazioni. Gli unici due vincoli per la candidatura, a parte quello di essere liberi dalla tessera di qualsiasi partito, erano quelli di essere maggiorenni e di disporre delle firme di almeno 30 sostenitori.

Riuscite a immaginare Italia senza partiti?
Che si vota LA PERSONA, le sue idee, e non la tessera del partito?
Sembra quasi fantascienza, vero?
Eppure gli islandesi ci stanno riuscendo...
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40319
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Massimo Di Bello » sab 15 ott 2011 23:07

Justinawind ha scritto:Per me la strada giusta non sono le manifestazioni, ma una cosa del genere:

http://www.brogi.info/2011/07/in-island ... nline.html

Per lo scopo, ci si rivolge direttamente al Popolo Sovrano: vengono eletti legalmente 25 cittadini, liberi da affiliazione politica, tra i 522 che si sono presentati alle votazioni. Gli unici due vincoli per la candidatura, a parte quello di essere liberi dalla tessera di qualsiasi partito, erano quelli di essere maggiorenni e di disporre delle firme di almeno 30 sostenitori.

Riuscite a immaginare Italia senza partiti?
Che si vota LA PERSONA, le sue idee, e non la tessera del partito?
Sembra quasi fantascienza, vero?
Eppure gli islandesi ci stanno riuscendo...


per cominciare l'Islanda ha solo 320.136 abitanti. Gestire 60 milioni di persone è sicuramente più complicato.
I partiti (malgrado quelli attuali spesso lasciano a desiderare) sono un'infrastruttura importante, in quanto permetto appunto di incanalare progetti politici in maniera organizzata.
A me da molto più fiducia un'organizzazione (che deve avere anche al suo interno una natura democratica, non come molti partiti attuali in Italia) che una singola persona
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 15:04

Messaggioda Massimo Di Bello » sab 15 ott 2011 23:09

Io su 522 persone non saprei come scegliere, dovrei leggere il programma di ciascuno? Vedere la loro storia, etc.?
Tutti noi abbiamo anche tutto il resto da fare, occuparsi di politica e informarsi sì è giusto, ma non possiamo farlo tutti a tempo pieno!
Immagini un dibattito in TV con tutti i 522 candidati a discutere e a fare le loro proposte?
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 15:04

Messaggioda dous » sab 15 ott 2011 23:10

Justinawind ha scritto:Eppure gli islandesi ci stanno riuscendo...

Eh ma noi siamo un popolo caldo... che ci piace scendere in piazza! Se poi lì si brucia qualcuno poi non conta... Se si rompe qualcosa tanto pagano i soliti cittadini!
Se qualcuno si fa male l'ospedale lo pagano i soliti cittadini... (quelli che pagano le tasse magari...)
Insomma anche chi manifestava giustamente le proprie opinioni, richiamato dal tam tam mediatico antiglobalizzazione che ha risuonato in tanti paesi, è stato danneggiato dalla presunzione di credere che il suo gesto potesse essere così libero, sincero ed intoccabile da parte dei soliti approfittatori per i quali ogni occasione è buona per rilanciare il caos.
Siamo condannati ad ottenere i pochi risultati che possiamo avere con quei pochi volenterosi politici che abbiamo scelto. :fischio:
:cry:
Avatar utente
dous
Utente Qualificato
 
Messaggi: 20284
Iscritto il: lun 03 nov 2008 17:01
Località: Roma

Messaggioda Justinawind » dom 16 ott 2011 01:19

Massimo Di Bello ha scritto:Io su 522 persone non saprei come scegliere, dovrei leggere il programma di ciascuno? Vedere la loro storia, etc.?
Tutti noi abbiamo anche tutto il resto da fare, occuparsi di politica e informarsi sì è giusto, ma non possiamo farlo tutti a tempo pieno!
Immagini un dibattito in TV con tutti i 522 candidati a discutere e a fare le loro proposte?

Sai quanti partiti si sono presentati alle elezioni del 2008?
177
Hai letto i programmi elettorali di tutti?
Hai visto un dibattito con tutti loro?
Presumo di no. ;-)

Vedi, scegli in base ai preconcetti e pregiudizi che hai, fra quelli più popolari e più conosciuti.

Secondo me si potrebbe provare a fare le elezioni senza partiti nelle comunali, dove la gente è più portata a votare il candidato per conoscenza, per quello che è, non di che partito è. E poi allargare verso province e regioni.

Islanda sta facendo un ottimo lavoro di vera democrazia - in Italia la democrazia non esiste, lo status attuale si potrebbe definire come una partitocrazia, o la dittatura dei partiti.
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40319
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Massimo Di Bello » dom 16 ott 2011 01:27

Justinawind ha scritto:Islanda sta facendo un ottimo lavoro di vera democrazia - in Italia la democrazia non esiste, lo status attuale si potrebbe definire come una partitocrazia, o la dittatura dei partiti.



non è Roma, ma Islanda 4 ottobre

"In questi giorni migliaia di islandesi si sono radunati davanti al Parlamento, nella capitale Reykjavík, per manifestare contro il governo e la gestione della grave crisi economica che sta colpendo il paese."
http://www.diredonna.it/islanda-la-firs ... 54855.html
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 15:04

PrecedenteProssimo

Torna a La Piazzetta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite