Ricorrenze

Punto di incontro della comunità: pensieri, riflessioni, passatempi, discussioni a tema libero

Moderatore: Justinawind

Ricorrenze

Messaggioda Diana Cocco » gio 02 feb 2012 07:46

oggi 2 febbraio si festeggia la Candelora,
in chiesa si benedicono le candele,
simbolo della Luce di Gesù Cristo " la Luce per illuminare le genti"
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene (Ansel Adams)
http://rete.comuni-italiani.it/wiki/Utente:Diana_Cocco CIMINO
https://www.flickr.com/photos/dianaciminococco/
Avatar utente
Diana Cocco
Utente Senior
 
Messaggi: 17740
Iscritto il: gio 18 dic 2008 16:58
Località: Bari

Messaggioda Vincenzo Costantino » gio 02 feb 2012 11:59

Diana Cocco ha scritto:oggi 2 febbraio si festeggia la Candelora,
in chiesa si benedicono le candele,
simbolo della Luce di Gesù Cristo " la Luce per illuminare le genti"

:japan: :flowers:
Mi trovate su Facebook: QUI_e su Google+ QUI_
"Non ditemi che ho ragione, non è ciò che voglio. Ma capite di aver sbagliato." (VinCostantine) :computer:
Avatar utente
Vincenzo Costantino
Utente
 
Messaggi: 3172
Iscritto il: gio 02 ago 2007 16:05
Località: Napoli

Messaggioda Diana Cocco » gio 02 feb 2012 18:32

Vincenzo Costantino ha scritto:
Diana Cocco ha scritto:oggi 2 febbraio si festeggia la Candelora,
in chiesa si benedicono le candele,
simbolo della Luce di Gesù Cristo " la Luce per illuminare le genti"

:japan: :flowers:

:flowers:
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene (Ansel Adams)
http://rete.comuni-italiani.it/wiki/Utente:Diana_Cocco CIMINO
https://www.flickr.com/photos/dianaciminococco/
Avatar utente
Diana Cocco
Utente Senior
 
Messaggi: 17740
Iscritto il: gio 18 dic 2008 16:58
Località: Bari

Messaggioda scattomatto1 » lun 06 feb 2012 00:33

Non so se è una ricorrenza, ma il Papa ha indetto il 5 febbraio come giornata per pace.

:ciao: :ciao:
gli adulti vivono di ragioni, i bambini di emozioni.
Avatar utente
scattomatto1
Utente Qualificato
 
Messaggi: 960
Iscritto il: mer 02 set 2009 09:17
Località: Montesilvano-Pescara-

Messaggioda Justinawind » lun 06 feb 2012 02:11

scattomatto1 ha scritto:Non so se è una ricorrenza, ma il Papa ha indetto il 5 febbraio come giornata per pace.

:ciao: :ciao:

certo che lo è :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40286
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Diana Cocco » lun 06 feb 2012 07:57

Justinawind ha scritto:
scattomatto1 ha scritto:Non so se è una ricorrenza, ma il Papa ha indetto il 5 febbraio come giornata per pace.

:ciao: :ciao:

certo che lo è :ok: :ok: :ok:


:ok: :ok: :ok:
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene (Ansel Adams)
http://rete.comuni-italiani.it/wiki/Utente:Diana_Cocco CIMINO
https://www.flickr.com/photos/dianaciminococco/
Avatar utente
Diana Cocco
Utente Senior
 
Messaggi: 17740
Iscritto il: gio 18 dic 2008 16:58
Località: Bari

Messaggioda scattomatto1 » mar 07 feb 2012 22:49

Oggi, nell'anno 1497, i seguaci del frate domenicano Girolamo Savonarola durante la festa del martedì grasso nella città di Firenze, bruciarono pubblicamente ogni oggetto ritanuto peccaminoso oppure considerato inducente alla vanità come specchi, cosmetici, vestiti lussuosi, libri immorali e alcuni dipinti. Quella "operazione" passò alla storia col nome de: "Il falò della vanità".

P.S. Savonarola fu anche il personaggio che Nostradamus prese come spunto per scrivere le sue quartine "profetiche". :jfs2: :jfs2:

:ciao: :ciao:
gli adulti vivono di ragioni, i bambini di emozioni.
Avatar utente
scattomatto1
Utente Qualificato
 
Messaggi: 960
Iscritto il: mer 02 set 2009 09:17
Località: Montesilvano-Pescara-

Messaggioda Justinawind » mar 07 feb 2012 23:11

scattomatto1 ha scritto: libri immorali

che peccato :cry:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40286
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda scattomatto1 » mar 07 feb 2012 23:28

che peccato :cry:[/quote]

Già!
gli adulti vivono di ragioni, i bambini di emozioni.
Avatar utente
scattomatto1
Utente Qualificato
 
Messaggi: 960
Iscritto il: mer 02 set 2009 09:17
Località: Montesilvano-Pescara-

Messaggioda Diana Cocco » mar 14 feb 2012 08:25

Oggi San Valentino =Festa degli Innamorati = 14 febbraio :demure: :demure: :demure:

La leggenda (trovata sul Web)

A Roma, nel 270 D. C il vescovo Valentino di Interamna, (oggi Terni), amico dei giovani amanti,
fu invitato dall'imperatore pazzo Claudio II e questi tentò di persuaderlo di convertirsi nuovamente al paganesimo.
San Valentino, con dignità, rifiutò di rinunciare alla sua Fede e, imprudentemente, tentò di convertire Claudio II al Cristianesimo.
Così il 24 febbraio 270, San Valentino fu lapidato e poi decapitato.

La leggenda racconta che mentre San Valentino era in prigione in attesa dell'esecuzione, sia "caduto" in amore con la figlia cieca del guardiano, Asterius,
e che con la sua fede avesse ridato miracolosamente la vista alla fanciulla e che,
in seguito, le avesse firmato il seguente messaggio d'addio: "dal vostro Valentino," una frase che visse lungamente anche dopo la morte del suo autore.

Un'altra Leggenda (trovata sul Web)
Il rito di San Valentino, secondo un'altra leggenda, deriva dal tentativo della Chiesa Cattolica di porre fine ad un popolare rito pagano per la fertilità, che faceva riferimento al dio Lupercus al quale fin dal quarto secolo A. C. i romani pagani rendevano omaggio.
Si narra che i nomi delle donne e degli uomini che adoravano questo Dio venivano messi in un'urna e opportunamente mescolati ed estratte a caso da un bambino alcune coppie che per un intero anno vivevano in intimità affinché il rito della fertilità fosse concluso.
L'anno successivo si formavano nuovamente altre coppie.
Determinati a metter fine a questa primordiale vecchia pratica, i padri precursori della Chiesa hanno cercato un santo "degli innamorati"
per sostituire il deleterio Lupercus.
Così trovarono un candidato probabile in San Valentino, un vescovo che era stato martirizzato circa duecento anni prima.



Altre leggende??? :?: :?: :?:
Allegati
San Valentino.jpg
San Valentino
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene (Ansel Adams)
http://rete.comuni-italiani.it/wiki/Utente:Diana_Cocco CIMINO
https://www.flickr.com/photos/dianaciminococco/
Avatar utente
Diana Cocco
Utente Senior
 
Messaggi: 17740
Iscritto il: gio 18 dic 2008 16:58
Località: Bari

Messaggioda scattomatto1 » mar 14 feb 2012 09:04

Diana Cocco ha scritto:Oggi San Valentino =Festa degli Innamorati = 14 febbraio :demure: :demure: :demure:

La leggenda (trovata sul Web)

A Roma, nel 270 D. C il vescovo Valentino di Interamna, (oggi Terni), amico dei giovani amanti,
fu invitato dall'imperatore pazzo Claudio II e questi tentò di persuaderlo di convertirsi nuovamente al paganesimo.
San Valentino, con dignità, rifiutò di rinunciare alla sua Fede e, imprudentemente, tentò di convertire Claudio II al Cristianesimo.
Così il 24 febbraio 270, San Valentino fu lapidato e poi decapitato.

La leggenda racconta che mentre San Valentino era in prigione in attesa dell'esecuzione, sia "caduto" in amore con la figlia cieca del guardiano, Asterius,
e che con la sua fede avesse ridato miracolosamente la vista alla fanciulla e che,
in seguito, le avesse firmato il seguente messaggio d'addio: "dal vostro Valentino," una frase che visse lungamente anche dopo la morte del suo autore.

Un'altra Leggenda (trovata sul Web)
Il rito di San Valentino, secondo un'altra leggenda, deriva dal tentativo della Chiesa Cattolica di porre fine ad un popolare rito pagano per la fertilità, che faceva riferimento al dio Lupercus al quale fin dal quarto secolo A. C. i romani pagani rendevano omaggio.
Si narra che i nomi delle donne e degli uomini che adoravano questo Dio venivano messi in un'urna e opportunamente mescolati ed estratte a caso da un bambino alcune coppie che per un intero anno vivevano in intimità affinché il rito della fertilità fosse concluso.
L'anno successivo si formavano nuovamente altre coppie.
Determinati a metter fine a questa primordiale vecchia pratica, i padri precursori della Chiesa hanno cercato un santo "degli innamorati"
per sostituire il deleterio Lupercus.
Così trovarono un candidato probabile in San Valentino, un vescovo che era stato martirizzato circa duecento anni prima.

Brava Diana. ;-) Questa leggenda non la conoscevo.



Altre leggende??? :?: :?: :?:
gli adulti vivono di ragioni, i bambini di emozioni.
Avatar utente
scattomatto1
Utente Qualificato
 
Messaggi: 960
Iscritto il: mer 02 set 2009 09:17
Località: Montesilvano-Pescara-

Messaggioda Justinawind » mer 15 feb 2012 00:42

Ancora per 15 min...

:cuoricini: :cuoricini: :cuoricini: Auguri a tutti gli innamorati :cuoricini: :cuoricini: :cuoricini:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40286
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Massimo Telo » mer 15 feb 2012 00:59

Justinawind ha scritto:Ancora per 15 min...

:cuoricini: :cuoricini: :cuoricini: Auguri a tutti gli innamorati :cuoricini: :cuoricini: :cuoricini:


Sei arrivata in ritardo!
Avatar utente
Massimo Telo
Utente
 
Messaggi: 1100
Iscritto il: mer 17 set 2008 19:37

Messaggioda Justinawind » mer 15 feb 2012 16:12

Massimo Telo ha scritto:Sei arrivata in ritardo!

Meglio fare gli auguri tardi che per nulla. :-)
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40286
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda Diana Cocco » mer 15 feb 2012 16:53

Justinawind ha scritto:
Massimo Telo ha scritto:Sei arrivata in ritardo!

Meglio fare gli auguri tardi che per nulla. :-)


:ok: :ok: :ok:
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene (Ansel Adams)
http://rete.comuni-italiani.it/wiki/Utente:Diana_Cocco CIMINO
https://www.flickr.com/photos/dianaciminococco/
Avatar utente
Diana Cocco
Utente Senior
 
Messaggi: 17740
Iscritto il: gio 18 dic 2008 16:58
Località: Bari

Prossimo

Torna a La Piazzetta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron