AUGURI DONNE !!!

Punto di incontro della comunità: pensieri, riflessioni, passatempi, discussioni a tema libero

Moderatore: Justinawind

Messaggioda albatros » dom 08 mar 2009 15:19

Scusa, Agnes...senza nessun intento polemico (lo so lo so, non mi crede più nessuno >:-) ) ma ti sembra che abbia ancora il significato originario?
Come l'ONU, del resto... :?
"Vola solo chi osa farlo"
Luis Sepùlveda
Avatar utente
albatros
Utente
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: dom 03 ago 2008 00:51

Grande Wikipedia ...

Messaggioda MARIO1964 » dom 08 mar 2009 15:25

Davvero un' ottima fonte di base per un sacco di ricerche ...
Stamattina stavo ricercando notizie sui castelli di Torino (mah, chissà come mai ... :twisted: ) e casualmente mi sono imbattuto sulla probabile origine di San Valentino ... :-)
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 18:58
Località: Torino

Messaggioda Agnes » dom 08 mar 2009 15:29

albatros ha scritto:Scusa, Agnes...senza nessun intento polemico (lo so lo so, non mi crede più nessuno >:-) ) ma ti sembra che abbia ancora il significato originario?


No. Ed è proprio per questo che per rispetto verso i nostri antenati dovremmo ricordare quello che era il significato originario di questa ricorrenza e dedicare "5 minuti di riflessione" ...

Ho postato apposta i cenni storici, perchè ormai l'8 Marzo si è trasformato in un evento puramente commerciale e sinceramente me ne dispiace...

Non sono per eliminare l'8 Marzo ma per riportare la ricorrenza al suo significato originario :-)
Avatar utente
Agnes
Utente Senior
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: mar 04 nov 2008 19:20

Messaggioda angin » dom 08 mar 2009 15:34

grazie agnes concordo auguri a tutte noi
La Democrazia esiste laddove non c'è nessuno così ricco da comprare un altro e nessuno è così povero da vendersi. (J.J.Rousseau)
Avatar utente
angin
Utente
 
Messaggi: 685
Iscritto il: sab 06 dic 2008 23:58

Messaggioda albatros » dom 08 mar 2009 15:49

Agnes ha scritto:
Non sono per eliminare l'8 Marzo ma per riportare la ricorrenza al suo significato originario :-)


Allora smettiamo di regalare - e farci regalare - mimose e orpelli vari, e pretendiamo, prima di tutto dalle donne, maggiore riflessione e un po' di spirito critico.
Sai, io sono tra quelli che pensano che le donne siano le peggiori nemiche di se stesse...e delle altre donne.
Sfortunatamente - e comunque fortunatamente, da un altro punto di vista - ho solo figli maschi, ma se avessi avuto una femmina l'avrei voluto educare come son cresciuta io, libera e pensante, ma son portata a credere che non si sarebbe trovata poi così bene...tra tanta superficialità, rivalità e dipendenza dall'apparire. Come me, e anzi peggio di me :?

Comunque, tornando al tema ricorrenza, lo stesso discorso per me dovrebbe valere anche per il 4 novembre...che se la passa altrettanto maluccio 8)
"Vola solo chi osa farlo"
Luis Sepùlveda
Avatar utente
albatros
Utente
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: dom 03 ago 2008 00:51

Messaggioda Agnes » dom 08 mar 2009 15:55

albatros ha scritto:Comunque, tornando al tema ricorrenza, lo stesso discorso per me dovrebbe valere anche per il 4 novembre...che se la passa altrettanto maluccio 8)


Metteremo i cenni storici sul forum anche in quella occasione, Ok? :-)
Avatar utente
Agnes
Utente Senior
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: mar 04 nov 2008 19:20

Messaggioda Agnes » dom 08 mar 2009 16:02

albatros ha scritto: pretendiamo, prima di tutto dalle donne, maggiore riflessione e un po' di spirito critico.


Su questo sono perfettamente daccordo con te,
anche se non è giusto fare di tutta l'erba un fascio
Non siamo tutte così negative... ;-)
Avatar utente
Agnes
Utente Senior
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: mar 04 nov 2008 19:20

Messaggioda Justinawind » dom 08 mar 2009 18:15

Agnes ha scritto:[ Ed è proprio per questo che per rispetto verso i nostri antenati dovremmo ricordare quello che era il significato originario di questa ricorrenza e dedicare "5 minuti di riflessione" ...

Ho postato apposta i cenni storici, perchè ormai l'8 Marzo si è trasformato in un evento puramente commerciale e sinceramente me ne dispiace...

Non sono per eliminare l'8 Marzo ma per riportare la ricorrenza al suo significato originario :-)


Quoto.
E mi si pone una domanda spontanea: Quale festa non è ormai commercializzata? Natale? Pasqua? Capodanno? Festa del Patrono? San Valentino?
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40341
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda albatros » dom 08 mar 2009 20:24

Vediamo se riesco a chiarire meglio il mio pensiero...

Non è solo la questione della commercializzazione della festa che mi "infastidisce"...è qualcosa di più a fondo, e che forse mette in dubbio la stessa istituzione della "Festa della donna" :roll:
Non sto qui a riportare la battuta sulla Festa del Panda, ma il concetto è quello.

Io mi sento da sempre anzitutto una persona, un essere umano pensante (a volte anche troppo...) e poi una donna, ossia un essere umano di sesso femminile.
Tutte le generalizzazioni mi infastidiscono, non mi riconosco in un certo modo di vivere di molte donne - così come in quello di molti uomini, beninteso, per il discorso precedente - e nel conformismo sociale, per il quale se non fai questo o non fai quello non sei un vero uomo o una vera donna...e qui il paragone potrebbe allargarsi a tutti i modelli che in un modo o nell'altro vengono imposti.
Parlo di modelli, non di ruoli, che invece riconosco come necessari, e facenti parte comunque della società umana.

Non metto in discussione il fatto che le donne hanno dovuto e devono lottare - e molte lo hanno fatto e lo fanno in solitudine - per vedersi garantiti gli stessi diritti...ma non condivido affatto la falsa e ipocrita premura di "salvaguardarli" attraverso espedienti quali ad esempio le varie "quote rosa", per non parlare delle sempre più ridicole "pari opportunità", buone solo per contentare le varie consigliere aspiranti assessori.

Se ci sono poche donne in Parlamento significa o che la maggioranza non fa politica, o non la fa come gli uomini, o che non vengono votate, a iniziare proprio dalle elettrici...ma questo non mi scandalizza, perchè è l'individuo che conta, non il suo sesso. Cosa fa, non cosa rappresenta o dovrebbe rappresentare.
Mi irrita - eufemisticamente parlando - piuttosto vedere come, nel mondo del lavoro, poche donne ricoprono cariche dirigenziali...spesso però ho dovuto constatare che non è solo questione appunto di "pari opportunità", ma che sono le donne stesse a tirarsi indietro, anche se ne hanno le capacità, forse per timore di non essere all'altezza o per non gravarsi di più pesanti responsabilità...oppure semplicemente perchè hanno una famiglia da seguire.Oppure, cosa ancora più sottile, semplicemente perchè non lo pretendono.

Quel che mi preoccupa è la regressione generale a cui stiamo assistendo, e per quanto riguarda le donne, se soprattutto le nuove generazioni non staranno attente rischia di portarle dritte dritte alla clausura e al burqa, o quanto meno - se non vogliamo essere così catastrofisti - a dover lottare per mantenere certi diritti dati troppo facilmente per acquisiti...e che invece sono seriamente minacciati, come la libertà di uscire da sole la sera, per esempio :?

Insomma, carissime, il discorso è lungo, e non voglio annoiarvi...ma spero di aver meglio chiarito la mia opinione, che è comunque rispettosa di tutte le altre :-)
"Vola solo chi osa farlo"
Luis Sepùlveda
Avatar utente
albatros
Utente
 
Messaggi: 5152
Iscritto il: dom 03 ago 2008 00:51

Messaggioda annasvelto » dom 08 mar 2009 20:34

Finché ne parleremo, non saremo mai uguali... :(
E vedo che va sempre peggio.
Io sono per le quote.
Solo così possiamo cominciare a rompere le resistenze dei politi uomini che non vogliono mai candidare donne.
E di donne in gamba ce ne sono.
Io sono una dirigente e mi è costato moltissimo riuscire a diventare una donna stimata dai colleghi.
Ho dovuto lavorare il triplo per farmi rispettare.
Ma ancora ora chi non mi conosce tenta di trattarmi da essere inferiore...perché donna con quei sorrisetti tra il galante e l'imbecille. :evil:
Io resisto :mrgreen:
Avatar utente
annasvelto
Utente Senior
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: lun 03 nov 2008 20:02
Località: taranto

Prima che sia ...

Messaggioda dous » dom 08 mar 2009 20:46

Avatar utente
dous
Utente Qualificato
 
Messaggi: 20284
Iscritto il: lun 03 nov 2008 17:01
Località: Roma

Messaggioda Agnes » dom 08 mar 2009 22:56

dous ha scritto:Un pensiero per tutte voi...
http://cosemaiscritte.blogspot.com/2009 ... omani.html


Grazie dous, a nome di tutte noi, sei un poeta :-)
Avatar utente
Agnes
Utente Senior
 
Messaggi: 2288
Iscritto il: mar 04 nov 2008 19:20

Precedente

Torna a La Piazzetta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti