Precariart: il festival delle risposte artistiche e sociali al precariato

Moderatore: Paola Perna

Precariart: il festival delle risposte artistiche e sociali al precariato

Messaggioda Paola Perna » mar 21 set 2010 16:01

Due giorni di eventi senza interruzione, dalle 18:00 di sabato 25 alla mezzanotte di domenica 26 settembre, per catalizzare l’attenzione su una piaga sociale che attanaglia la città e l’Italia intera: il precariato.
E’ l’iniziativa messa in campo dall’Assessorato alle Politiche Giovanili di Torre Annunziata e organizzata e coordinata dall’Associazione Nuove Voci.

Un momento di aggregazione e riflessione che vedrà la partecipazione delle istituzioni, dei sindacati, delle associazione del territorio, dei lavoratori e di quanti vogliono dare dignità a quelle persone che vivono con il sogno del posto fisso.
Una maratona di trenta ore che vedrà esibirsi giovani emergenti - che hanno rispolverato le loro vecchie passione per riempire quel troppo tempo libero dovuto alla mancanza di un lavoro – cantautori e artisti rinomati che raccontano storie di vita vissuta all’ombra del Vesuvio e non. E poi proiezioni di film, documentari sulle lotte operaie e racconti di storie di vita, lavoro, arti precarie e speranze disattese.

Teatro dell’iniziativa la scuola Alfieri di via Gambardella, già sede del Caffè Letterario e della web radio Nuove Voci. Per facilitare l’accesso, è stato predisposto un servizio di navetta gratuito dall’area parcheggio di via Caravelli, sede del II Circolo Didattico, all'area attezzata per la kermesse.

Tra gli artisti si esibiranno: I pennelli di Vermeer, giovani artisti oplontini che hanno aperto alcuni dei concerti di Pino Daniele e Alex Britti; Rais, voce storica degli Almamegretta; i Radicamento, Alan De Luca e le Nacchere Rosse, Tony Cercola e tanti altri.
Tra le proiezioni invece: Generazione mille euro di Massimo Venier con Alessandro Tiberi, Valentina Lodovini, Carolina Crescentini, Paolo Villaggio; Tutta la vita davanti di Paolo Virzì con Isabella Ragonese, Sabrina Ferilli, Elio Germano, Massimo Ghini; Non tutti i neri vengono per nuocere alla salute ; il docufilm Siamo fatti di memoria pellicola sulle lotte operaie e il cambiamento sociale in atto dagli anni ’70, realizzato da Rai trade sulla storia del collettivo operaio “Le Nacchere rosse” di Pomigliano d’Arco alla realizzazione del quale hanno collaborato anche Dario Fo e Enzo Gragnaniello.

--> Per il programma completo: http://www.nuovevoci.it/?page_id=1824
Avatar utente
Paola Perna
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 301
Iscritto il: mar 24 giu 2008 11:42

Torna a Torre Annunziata

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite