Pagina 1 di 1

Controllo qualità

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 11:30
da grandeorso
Nella parte del forum dedicata al concorso 2012, si sta scatenando una specie di bagarre intorno ai punti karma.
Ho il forte sospetto che si possa scatenare una specie di corsa all'oro per acquisire il maggior numero possibile di punti karma, concentrata sopratutto sui fotoreportage che distribuiscono il maggior numero di punti senza particolari vincoli o restrizioni.
Onde evitare di trovarci sommersi da fotoreportage con foto scadenti, se non addirittura inguardabili e testi descrittivi illeggibili se non quasi inesistenti, proporrei un sistema preventivo di controllo qualità.
Il controllo dovrebbe verificare che le foto riguardino il comune/evento cui si riferiscono, che siano di qualità accettabile e che il testo che le accompagna sia sufficientemente descrittivo ed in un italiano corretto, ovviamente senza pretendere il Manzoni.
La vetrina dei fotoreportage è troppo bella e rappresentativa per vederla trasformata in una discarica di schifezze, che sommergono e fanno sparire i pochi lavori di qualità.
Grazie per l'attenzione.

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 11:50
da dous
grandeorso ha scritto:La vetrina dei fotoreportage è troppo bella e rappresentativa per vederla trasformata in una discarica di schifezze, che sommergono e fanno sparire i pochi lavori di qualità.

Certo, tutto condivisibile quanto riporti ma mi chiedo quali siano questi reportage non "conformi"... e perchè non segnalarli qui in modo da prendere dei provvedimenti non tanto contro qualcuno, semmai per migliorarne la forma. :scratch:

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 12:09
da Massimo Di Bello
grandeorso ha scritto:Ho il forte sospetto che si possa scatenare una specie di corsa all'oro per acquisire il maggior numero possibile di punti karma

Il rischio c'è, è vero,
ma c'è sempre la Redazione che supervisiona.

Se un fotoreportage è di cattiva qualità possiamo o eliminare il fotoreportage o anche semplicemente non assegnare i punti karma,
Se qualcuno abusa del sistema dei punti karma, possiamo dare delle penalità,
o nei casi estremi possiamo anche procedere a disabilitare per quell'utente il punteggio karma (in pratica avrà sempre e comunque zero)
:poliziotto:

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 12:13
da Massimo Di Bello
grandeorso ha scritto:La vetrina dei fotoreportage è troppo bella e rappresentativa per vederla trasformata in una discarica di schifezze

Comunque hai fatto bene a porre il problema, è un bene che tutti diano sempre un occhio
al fine di proteggere la qualità che siamo finora riusciti ad avere
:-)

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 12:36
da Marcello Di Sarno
grandeorso ha scritto:Onde evitare di trovarci sommersi da fotoreportage con foto scadenti, se non addirittura inguardabili e testi descrittivi illeggibili se non quasi inesistenti, proporrei un sistema preventivo di controllo qualità.


condivido la tua preoccupazione ed è giusto premiare differentemente la qualità, individuando assieme dei parametri in base ai quali definire questa qualità. Faccio un esempio: se un fotoreportage contiene foto scadenti, ma veicola una denuncia di scempio ambientale, un'iniziativa di solidarietà o una battaglia civica, lo consideriamo di qualità o meno?

grandeorso ha scritto:Il controllo dovrebbe verificare che le foto riguardino il comune/evento cui si riferiscono, che siano di qualità accettabile

questo controllo è già attivo e alcuni fotoreportage sono stati eliminati o esclusi dalle pagine del comune proprio perché fuori target.

grandeorso ha scritto:e che il testo che le accompagna sia sufficientemente descrittivo ed in un italiano corretto, ovviamente senza pretendere il Manzoni.

Sulla parte testuale posso comprendere che non a tutti fa piacere perderci tempo ed escludere solo per questo motivo qualcuno che comunque dimostra una certa abilità fotografica non mi sembra giusto.
Sotto questo aspetto si può puntare su un lavoro di squadra, chiedendo alla Redazione, in questo caso il sottoscritto di approfondire le notizie. Ovviamente il punteggio karma deve distinguere tra chi fa tutto da solo e chi ricorre al supporto della Redazione, ci mancherebbe. ;-)

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 16:29
da grandeorso
dous ha scritto:........mi chiedo quali siano questi reportage non "conformi"... e perchè non segnalarli qui in modo da prendere dei provvedimenti non tanto contro qualcuno, semmai per migliorarne la forma. :scratch:


Quelli che non corrispondono ai criteri di qualità, di cui ho dato un esempio nel mio precedente messaggio.

E comunque, il mio intervento non è relativo alla situazione attuale dove, almeno per il momento, prevale una certa qualità, ma al caso si verifichi quello che ho prospettato.

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 16:32
da grandeorso
Massimo Di Bello ha scritto:
..............

Se un fotoreportage è di cattiva qualità possiamo o eliminare il fotoreportage o anche semplicemente non assegnare i punti karma,
Se qualcuno abusa del sistema dei punti karma, possiamo dare delle penalità,
o nei casi estremi possiamo anche procedere a disabilitare per quell'utente il punteggio karma (in pratica avrà sempre e comunque zero)
:poliziotto:


Questi deterrenti dovrebbero essere esplicitati e pubblicizzati in maniera molto incisiva.

MessaggioInviato: gio 17 nov 2011 16:40
da grandeorso
Marcello Di Sarno ha scritto:
condivido la tua preoccupazione ed è giusto premiare differentemente la qualità, individuando assieme dei parametri in base ai quali definire questa qualità. Faccio un esempio: se un fotoreportage contiene foto scadenti, ma veicola una denuncia di scempio ambientale, un'iniziativa di solidarietà o una battaglia civica, lo consideriamo di qualità o meno?


Se è fotoreportage la qualità delle foto è essenziale, altrimenti si faccia un altro tipo di notizia.

Marcello Di Sarno ha scritto:Sulla parte testuale posso comprendere che non a tutti fa piacere perderci tempo ed escludere solo per questo motivo qualcuno che comunque dimostra una certa abilità fotografica non mi sembra giusto.
Sotto questo aspetto si può puntare su un lavoro di squadra, chiedendo alla Redazione, in questo caso il sottoscritto di approfondire le notizie. Ovviamente il punteggio karma deve distinguere tra chi fa tutto da solo e chi ricorre al supporto della Redazione, ci mancherebbe. ;-)


Da questo punto di vista nessuno pretende l'eccellenza "....ovviamente senza pretendere il Manzoni.", ma un italiano corretto, sia ortograficamente sia grammaticalmente, si. Sopratutto pensando che non si tratta di una chat line, ma di un articolo per il quale ci si può prendere tutto il tempo necessario.

MessaggioInviato: mer 31 dic 2014 09:05
da marivodo
Auguri e Buon Anno a tutti i foto Reporter :salute:

Prendo spunto di questo msg di Grandeorso del 2011, che mi sembra sempre di attualità ( a parte i punti karma), per chiedere se c'è sempre un controllo qualità per Reportage, sia foto che testo? Anche se non sono italiana lego spesso dei testi che mi sembrano molto lontani della lingua italiana corretta :rules: :studio: :ciao:

MessaggioInviato: mer 07 gen 2015 15:56
da Luciano Salvati
marivodo ha scritto:Auguri e Buon Anno a tutti i foto Reporter :salute:

Prendo spunto di questo msg di Grandeorso del 2011, che mi sembra sempre di attualità ( a parte i punti karma), per chiedere se c'è sempre un controllo qualità per Reportage, sia foto che testo? Anche se non sono italiana lego spesso dei testi che mi sembrano molto lontani della lingua italiana corretta :rules: :studio: :ciao:


Il controllo di qualità c'è sempre, sia per le foto che per i testi :studio:
Ma noi revisori, ovviamente, siamo umani e possiamo inciampare in qualche svista lasciando passare errori anche grossolani :bonk:
Se qualche FR non ti convince, puoi segnalarlo sia a me che a Matteo e possiamo discuterne :-)

Colgo l'occasione per augurare anch'io un buon 2015 a tutti i Fotoreporter :salute: