[GRADISCA D'ISONZO] Premio storico letterario “Mario Fantinio Sasso”

Regole del forum
Se crei un nuovo argomento su un comune, metti all'inizio dell'oggetto il nome del comune tra parentesi quadrate, in modo da facilitarne l'individuazione.

[GRADISCA D'ISONZO] Premio storico letterario “Mario Fantinio Sasso”

Messaggioda Luciano Salvati » mar 06 apr 2010 13:26

A.N.P.I.
Associazione Nazionale Partigiani d’Italia
Ente Morale D.Lgs. 5.4.1945, n. 224
Sezione Comunale di Gradisca d’Isonzo
34072 Gradisca d’Isonzo - Piazza Unità, 14
<><><><><><><><><><><><>



PREMIO STORICO LETTARARIO “MARIO FANTINI SASSO” RISERVATO AI GIOVANI DELLA PROVINCIA DI GORIZIA.

La Sezione di Gradisca d’Isonzo dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani con il patrocinio del Comitato Provinciale A.N.P.I. e dell’Amministrazione comunale di Gradisca d’Isonzo promuove ed organizza la prima edizione del Premio storico letterario “Mario Fantini Sasso”, sul tema “25 aprile 1945 – 1° gennaio 1948 e 2 giugno 1948: quale significato oggi?”
Mario Fantini Sasso, d’origini gradiscane, fu comandante della Divisione partigiana Garibaldi Natisone.
Al Premio possono partecipare i giovani residenti nella Provincia di Gorizia nati tra l’1.1.1979 ed il 31.12.1992.
Il tema prescelto intende invitare i giovani a riflettere sull’interconnessione ed interdipendenza tra tre date d’importanza storico – politico e sociale assoluta e sul loro significato attuale: il 25 aprile 1945, che vide la conclusione della Guerra di Liberazione, il 1° gennaio 1948, l’entrata in vigore della Costituzione ed il 2 giugno 1948, il giorno in cui l’Italia divenne Repubblica.
REGOLAMENTO
1) Ogni partecipante dovrà inviare all’Associazione Nazionale Partigiani Italiani – Sezione di Gradisca d’Isonzo Piazza Unità 14 - indicando chiaramente sulla busta “ Premio “Mario Fantini Sasso” 25 aprile – 1° gennaio - 2 giugno”, un testo inedito, assolutamente anonimo, da un minimo di due ad un massimo di cinque cartelle (50 righe – 80 colonne cadauna) riguardanti esclusivamente il tema proposto. 2) Ultimo giorno valido per l’invio delle composizioni: 30 giugno 2010 (farà fede il timbro postale). I testi dovranno essere inviati in una busta chiusa, non raccomandata, senza l’indicazione del mittente. All’interno i partecipanti dovranno inserire una busta chiusa più piccola contenente i loro dati: Cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza, indirizzo con fotocopia documento d’identità, numero di telefono ed eventuale indirizzo e mail. 3) Ad ogni partecipante che abbia superato il punteggio di 7/10 sarà consegnato un attestato di partecipazione. L’autrice o l’autore del testo che sarà giudicato il migliore riceverà un premio in denaro. Analogamente sarà premiato in denaro il secondo classificato (rispettivamente 200 e 100 €). Al terzo spetterà una targa. 4) Le premiazioni interverranno l’8 settembre 2010, con inizio alle ore 18.00, nella Sala Consigliare del Comune di Gradisca d’Isonzo. 5) Gli originali inviati non saranno restituiti.

GIURIA: Popolare.
Risposte alla presente:
- A.N.P.I. Sezione di Gradisca – Piazza Unità 14
34072 GRADISCA D’ISONZO
E mail germani.giorgio @libero.it
Tel. 0481 960578 Indirizzo: via Roma, 7 – 34072 Gradisca d’Isonzo
Luciano

"Che tu sei qui, che la vita esiste, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso"
Quale sarà il tuo verso?
Avatar utente
Luciano Salvati
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 5434
Iscritto il: gio 13 nov 2008 14:27

Errata Corrige

Messaggioda Luciano Salvati » mer 05 mag 2010 11:25

La Sezione di Gradisca d’Isonzo dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani con il patrocinio del Comitato Provinciale A.N.P.I. e dell’Amministrazione comunale di Gradisca d’Isonzo promuove ed organizza la prima edizione del Premio storico letterario “Mario Fantini Sasso”, sul tema “25 aprile 1945 – 1° gennaio 1948 e 2 giugno 1948: quale significato oggi?”
Mario Fantini Sasso, d’origini gradiscane, fu comandante della Divisione partigiana Garibaldi Natisone.
Al Premio possono partecipare i giovani residenti nella Provincia di Gorizia nati tra l’1.1.1979 ed il 31.12.1992.
Il tema prescelto intende invitare i giovani a riflettere sull’interconnessione ed interdipendenza tra tre date d’importanza storico – politico e sociale assoluta e sul loro significato attuale: il 25 aprile 1945, che vide la conclusione della Guerra di Liberazione, il 1° gennaio 1948, l’entrata in vigore della Costituzione ed il 2 giugno 1948, il giorno in cui l’Italia divenne Repubblica.


Per un refuso, le date corrette sono queste:
:arrow: “25 aprile 1945 – 1° gennaio 948 e 2 giugno 1946: quale significato oggi?”
:arrow: ed il 2 giugno 1946, il giorno in cui l’Italia divenne Repubblica
Luciano

"Che tu sei qui, che la vita esiste, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso"
Quale sarà il tuo verso?
Avatar utente
Luciano Salvati
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 5434
Iscritto il: gio 13 nov 2008 14:27


Torna a Trentino-Alto Adige

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite