E' una foto ammessa?

L'archivio dei messaggi relativi all'edizione del 2008

E' una foto ammessa?

Messaggioda marsi » mar 04 nov 2008 09:48

Salve, ho un dubbio : Ieri sono andato a fare un giro nel parco di un castello qui vicino, li' c'era una bella fontana e cosi' ho pensato di fotografarla per condividerla in queste pagine, ma poi mi e' sorto un dubbio:

Per entrare nel parco ho pagato un biglietto, il parco e' chiuso e non visibile dall'esterno e pertanto ai termini di concorso, credo che debba essere considerato a tutti gli effetti un interno e pertanto non ammesso, cosi' come lo sono i chiostri oppure le fontanelle nelle stazioni ferroviarie.

Pero' adesso mi sorge un dubbio .... almeno il 50% delle fontane qui proposte sono site all'interno di parchi chiusi !! E non sono sempre di prorpieta' comunale. Talvolta la proprieta' del parco e' privata oppure della chiesa, dello stato o di altri enti .... ?????

Riuscite a dipanermi il dubbio ! ?
Grazie 1000
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Messaggioda Massimo Di Bello » mar 04 nov 2008 21:34

le foto devono essere fatte da un "luogo pubblico"
altrimenti ci possono essere problemi sul copyright/diritti della foto
(ed è questo il motivo per cui è stato inserito nel regolamento)
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 15:04

Messaggioda cricri » mar 04 nov 2008 22:27

Massimo Di Bello ha scritto:le foto devono essere fatte da un "luogo pubblico"
altrimenti ci possono essere problemi sul copyright/diritti della foto
(ed è questo il motivo per cui è stato inserito nel regolamento)


Già ma che cosa si intende esattamente come "luogo pubblico"?
Un posto dove chiunque può entrare liberamente? No, in una chiesa posso entrare , ma è proprietà privata (a rigore sagrato incluso).
Idem dicasi per le stazioni ferroviarie (scopro in questo concorso che sono proprietà privata)-
Un bar? un negozio? un supermercato? (probabilmente son proprietà privata pure essi).
Allo stesso modo sono proprietà privata molti parchi e musei.
Viceversa parchi o musei di proprietà comunale o statale sono luoghi pubblici anche se devo pagare un biglietto per entrarci?
Insomma, a parte strade e piazze (ma attenzione anche molti viottoli e stradine possono essere proprietà privata) mi trovo molto in difficoltà a dare una definizione... via via che il concorso va avanti sto imparando che alcuni ambienti ne sono esclusi, ma che ne so se quando scatto una foto i miei piedi stanno poggiando su un terreno privato?
Avatar utente
cricri
Utente
 
Messaggi: 799
Iscritto il: gio 11 set 2008 21:05
Località: Trieste

Messaggioda marsi » mer 05 nov 2008 09:23

Cri ha espresso esattamente quanto mi stavo chiedendo:
Ok, il parco del Castello di Duino, da dove ho scttato la foto e' privato, ma come devo considerare il parco del castello di miramare, i Boboli a Firenze o centinaia di altri parchi italiani, pieni di bellissime fontane e qui egregiamente rappresentate ?
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Lana Caprina

Messaggioda ALDO G » mer 05 nov 2008 11:30

marsi ha scritto:Salve, ho un dubbio : Ieri sono andato a fare un giro nel parco di un castello qui vicino, li' c'era una bella fontana e cosi' ho pensato di fotografarla per condividerla in queste pagine, ma poi mi e' sorto un dubbio:

Per entrare nel parco ho pagato un biglietto, il parco e' chiuso e non visibile dall'esterno e pertanto ai termini di concorso, credo che debba essere considerato a tutti gli effetti un interno e pertanto non ammesso, cosi' come lo sono i chiostri oppure le fontanelle nelle stazioni ferroviarie.

Pero' adesso mi sorge un dubbio .... almeno il 50% delle fontane qui proposte sono site all'interno di parchi chiusi !! E non sono sempre di prorpieta' comunale. Talvolta la proprieta' del parco e' privata oppure della chiesa, dello stato o di altri enti .... ?????

Riuscite a dipanermi il dubbio ! ?
Grazie 1000


Mi sembrano un po’ discorsi di “Lana Caprina” Un luogo privato aperto al pubblico può sicuramente essere fotografato, salvo quando all’ingresso ne è fatto esplicito divieto.
Avatar utente
ALDO G
Utente
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 24 set 2008 14:53

Messaggioda marsi » mer 05 nov 2008 11:43

ALDO G ha scritto:
Mi sembrano un po’ discorsi di “Lana Caprina” Un luogo privato aperto al pubblico può sicuramente essere fotografato, salvo quando all’ingresso ne è fatto esplicito divieto.


In linea di principio potrei anche essere d'accordo con te ma in questo concorso non si segue questa filosofia, infatti, solo per prendeli come esempio sono, questo e' assodato, vietati i chiostri in quanto appartenenti alla chiesa. Sono state messe f.c. anche le fontanelle delle stazioni perche' NON sono un luogo pubblico ma apparteneti alle FFSS eppure non ho mai visto una stazione ove vi sia l'espresso divieto di scattare foto ! e questi sono precedenti da tenere in considerazione !
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Fotografare in Stazione

Messaggioda ALDO G » mer 05 nov 2008 12:09

marsi ha scritto:
ALDO G ha scritto:
Mi sembrano un po’ discorsi di “Lana Caprina” Un luogo privato aperto al pubblico può sicuramente essere fotografato, salvo quando all’ingresso ne è fatto esplicito divieto.


In linea di principio potrei anche essere d'accordo con te ma in questo concorso non si segue questa filosofia, infatti, solo per prendeli come esempio sono, questo e' assodato, vietati i chiostri in quanto appartenenti alla chiesa. Sono state messe f.c. anche le fontanelle delle stazioni perche' NON sono un luogo pubblico ma apparteneti alle FFSS eppure non ho mai visto una stazione ove vi sia l'espresso divieto di scattare foto ! e questi sono precedenti da tenere in considerazione !


Per quanto riguarda Trenitalia e la Polfer di vietare di fotografare le stazioni in quanto propietà privata è un autentico abuso sulla libertà individuale in luoghi aperti al pubblico di cui esse sono concessionarie e non proprietarie.
Spesso non conosciamo leggi e regole e facciamo prima ad accontentare il funzionario di turno non fotografando, tanto è vero che in alcune stazioni la pensano in modo diverso e dicono che in pssesso di biglietto, con macchina a mano e in area pubblica non sussiste alcun divieto di fotografare.
Avatar utente
ALDO G
Utente
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 24 set 2008 14:53

Messaggioda marsi » mer 05 nov 2008 12:20

Temo tu stia travisando lo spirito di questo "thred" qui non si stava ragionando se si possa o meno fotografare nelle stazioni, ma come debba essere interpretato il "luogo pubblico" ed "il luogo privato" esclusivamente ai sensi del concorso ! ... dai una scorsa all'intervento di "cri" poco sopra !
Ultima modifica di marsi il mer 05 nov 2008 12:57, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Luogo pubblico e luogo privato

Messaggioda ALDO G » mer 05 nov 2008 12:51

marsi ha scritto: come debba essere interpretato il "luogo pubblico" ed "il luogo privato" esclusivamente ai sensi del concorso.


Be se la metti così ... ti può rispondere solo la redazione .... poichè aggiungi ai fini del concorso ....
Innutile anche tutta la discussione nel merito.
Saluti.
Avatar utente
ALDO G
Utente
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 24 set 2008 14:53

Messaggioda Geppo » mer 05 nov 2008 19:08

ALDO G ha scritto:
marsi ha scritto: come debba essere interpretato il "luogo pubblico" ed "il luogo privato" esclusivamente ai sensi del concorso.

Be se la metti così ... ti può rispondere solo la redazione .... poichè aggiungi ai fini del concorso ....
Innutile anche tutta la discussione nel merito.
Saluti.


E' stata posta una questione prettamente lagata ai fini concorsuali, che però potrebbe essere facilmente legata a leggi che regolamentano la possibilità di fotografare o meno in determinati luoghi, o determinati edifici, ecc., ancorchè ritenuti "pubblici" solo perchè molto frequentati. Esiste una certa "tolleranza", ma pare che le leggi in vigore siano piuttosto restrittive.
Sicuramente la redazione ne è a conoscenza.
Avatar utente
Geppo
Utente
 
Messaggi: 112
Iscritto il: dom 07 set 2008 19:08

Messaggioda cricri » mer 05 nov 2008 19:39

Massimo Di Bello ha scritto:le foto devono essere fatte da un "luogo pubblico"
altrimenti ci possono essere problemi sul copyright/diritti della foto
(ed è questo il motivo per cui è stato inserito nel regolamento)


Massimo, non sono tanto sicura che tu abbia espresso esattamente ciò che volevi dire. Se devo prendere le tue parole alla lettera allora ci sono in concorso
-foto scattate da finestre di musei, chiese, appartamenti privati
-foto scattate da navi, barche, vaporetti
-foto scattate da portici e sagrati di chiese (altrettanto privati che i chiostri)
-foto scattate da terreni privati
...
potri continuare...

Geppo ha scritto:E' stata posta una questione prettamente lagata ai fini concorsuali, che però potrebbe essere facilmente legata a leggi che regolamentano la possibilità di fotografare o meno in determinati luoghi, o determinati edifici, ecc., ancorchè ritenuti "pubblici" solo perchè molto frequentati. Esiste una certa "tolleranza", ma pare che le leggi in vigore siano piuttosto restrittive.
Sicuramente la redazione ne è a conoscenza.


Appunto questo è il motivo di questo thread (non iniziato da me ma al quale mi associo completamente) ... se la redazione ne è a conoscenza sarebbe bello che mettesse a conoscenza pure noi, per evitare di postare foto che alla fine non avrebbero alcuna possibilità di vincere.
Come ho già detto per il momento sto imparando in modo empirico (ovvero dalle foto fc) quali foto vadano bene e quali no... preferirei avere delle regole più chiare.
Grazie mille per l'attenzione :)
Avatar utente
cricri
Utente
 
Messaggi: 799
Iscritto il: gio 11 set 2008 21:05
Località: Trieste

Messaggioda halzy » mer 05 nov 2008 19:55

Mettiamola sul pratico, anche perchè sono coinvolto.
La mia fotografia sui ruderi della fontana d'Ercole (http://rete.comuni-italiani.it/foto/2008/2106), scattata all'interno del giardino della Reggia, è in concorso o no? Preciso che alla reggia di Venaria non permettono di fotografare in luoghi chiusi, ma all'interno del giardino sì. Se fosse fuori concorso lo sarebbero anche le varie fotografie della fontana del Cervo, sempre della reggia di Venaria, e, probabilmente, anche quelle di Tivoli e tuttr quelle scattate nei giardini di ville storiche (anche se aperte al pubblico).
Illuminatemi, per favore.
Avatar utente
halzy
Utente Qualificato
 
Messaggi: 222
Iscritto il: sab 12 lug 2008 18:36
Località: Torino

Messaggioda marsi » gio 06 nov 2008 09:48

E' proprio quello sche stavo dicendo : se dobbiamo attenerci ALLA LETTERA che la foto va scattata da un luogo pubblico qui dovrebbero essere messe fuori concorso almeno il 50 % delle fontane che tipicamente sono all'interno di parchi (che non sempre sono pubblici, ma a volte privati, a volte proprieta' della chiesa, dello stato ....) capisco bene che sia essenzialmente un problema di diritti e non di voler inficiare le foto in gara, ma il problema persiste e non ho trovato ancora risposta!

Tutto e' nato dal fatto che volevo postare una foto fatta alla fontana del parco di Duino ... che guarda caso e' privato, ma aperto al pubblico, le foto non sono vietate, ma in caso di pubblicazione "pubblica" (mi scuso per i gioco di parole) probabilmente non sarebbero in regola. Eppure in concorso ci sono tante foto sia di quel parco che di innumerevoli altri.

MI scuso se ho sollevato una questione spinosa ed espressa solo ai fini della conoscenza del metro da adottare.
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Lana Caprina

Messaggioda ALDO G » gio 06 nov 2008 10:35

marsi ha scritto:MI scuso se ho sollevato una questione spinosa ed espressa solo ai fini della conoscenza del metro da adottare.


Ripeto che questa è una discussione sulla Lana Caprina che tutti sanno non esistere in quanto come noto la lana si ricava dalla pecora.
Ribadisco il concetto che se un sito privato è aperto al pubblico e su questo non vi è alcun divieto di fare fotografie queste si possono fare, e nel concorso sono accettate, a maggior ragione se nel loro utilizzo non vi è fine di lucro.
Se la mia interpretazione non è corretta significa che in una città niente o quasi potrebbe essere immortalato e conseguentemente questo e altri concorsi non sarebbero mai esistiti.
Avatar utente
ALDO G
Utente
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 24 set 2008 14:53

Messaggioda marsi » gio 06 nov 2008 11:07

Tu puoi scattare una foto in un luogo privato ... fintanto che te la tieni per te, ma nel momneto in cui la pubblichi (come in questo caso) o partecipi ad un concorso, come in questo caso (che ha dei premi e pertanto il lucro a ben vedere c'e') le cose cambiano !

Il stesso server che ospita e pubblica le suddette foto potrebbe incorrere in controversie ... e questo e' il motivo per cui in questo concorso sia stata posta questa regola ... non ancora in tutto chiarita ma che si ribalta sui partecipanti i quali DICHIARANO che avevano il diritto di riprendere quella foto e che detengono TUTTI i diritti atti alla pubblicazione.. .ma che spesso non risponde al vero !
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Prossimo

Torna a Concorso Fotografico 2008

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite