[San Martino sulla Marruccina - CH]

Regole del forum
Se crei un nuovo argomento su un comune, metti all'inizio dell'oggetto il nome del comune tra parentesi quadrate, in modo da facilitarne l'individuazione.

[San Martino sulla Marruccina - CH]

Messaggioda dessardo federico » dom 24 gen 2010 19:03

Lo sposalizio di San Giuseppe a San Martino sulla Marruccina

Il 23 gennaio,quest'anno in via eccezzionale il 24,si svolge un antica tradizione lo Sposalizio di San Giuseppe e della Madonna.
E' festeggiato a San Martino almeno da tre secoli, come testimonia un affresco che del XVIII secolo collocato nella Chiesa di San Cristinziano e che ritrae la scena
del matrimonio tra il Patrono martinese e la Vergine Maria, ispirandosi a temi della scuola di Raffaello.
La tradizione potrebbe anche essersi originata grazie ad un matrimonio tra due personaggi importanti e benestanti della cittadina che decisero di istituire in quel
periodo la Cappella di San Giuseppe.
Lo sposalizio apre le ricorrenze religiose annuali e si tratta di una vera a propria ricostruzione di un matrimonio reale anche se di fatto simbolico.
In questa giornata vengono benedette le coppie che vogliono rinnovare la loro promessa di matrimonio davanti alla Mdonna e a San giuseppe rinnovando di fatto il
sacramento per poi essere benedette le fedi degli sposi.
Tutta la festa si svolge al mattino; si inizia con la Santa Messa, durante la quale vengono esposte le statue della Beata Vergine e di San Giuseppe, collocate ai piedi
dell’altare. Alla fine della messa si distribuiscono i confetti benedetti confezionati a mano,raccolti in ciuffi colorati di tulle,dai componenti della confraternita
di San Giuseppe.
Subito dopo si preparano i Santi per la processione, in cui entrambe le statue compiono il giro del paese una di fianco all’altra, come una coppia di novelli sposi.
Le statue devono percorrere nell’uscita dalla chiesa la discesa dell’antica via della Corte, così come fanno tutti i novelli sposi che qui celebrano le nozze.
Le due statue di san Giuseppe e della Beata Vergine, scortate dai membri della congrega di San Giuseppe, dai gonfaloni di quest’ultima e da due ali di cittadini
percorrono il giro del centro storico, lungo poco meno di un chilometro.
Un evento religioso e folcloristico molto bello a cui non mancare .

link foto di Dessardo Federico http://www.flickr.com/photos/dessardofe ... 274611118/
Avatar utente
dessardo federico
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: sab 24 ott 2009 17:43
Località: San Salvo, Italia

Torna a Abruzzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite