[Pescosansonesco] provincia di Pescara-santuario del Beato Nunzio

Regole del forum
Se crei un nuovo argomento su un comune, metti all'inizio dell'oggetto il nome del comune tra parentesi quadrate, in modo da facilitarne l'individuazione.

[Pescosansonesco] provincia di Pescara-santuario del Beato Nunzio

Messaggioda dessardo federico » mar 23 feb 2010 19:20

Pescosansonesco Santuario Beato Nunzio

Pescocostanzo è un comune italiano di 1.196 abitanti in provincia di Pescara in Abruzzo. Appartiene alla Comunità Montana Alto Sangro e Altopiano delle Cinque Miglia situato a 1395 slm.
La storia narra che Nunzio nato da un'umile famiglia nel 1817 e restato
orfano di entrambi i genitori,fu allevato dalla nonna materna, poi da uno zio che, nonostante la gracile costituzione del nipote, volle avviarlo al duro mestiere di fabbro ferraio. A causa delle privazioni e dei maltrattamenti il ragazzo che si era fatto male ad una caviglia, si ammalò di carie ossea, tanto che ben presto una piaga inguaribile gli ricoprì il piede. Si narra che Nunzio si recasse a lavare la ferita presso la fontana di Riparossa, senza
trovare però il conforto dei paesani che, anzi, lo scacciavano nel timore che infestasse l'acqua.Accolto infine da uno zio, militare a Napoli, ricevette le cure di un colonnello medico ma dovette sopportare atroci sofferenze fisiche. I napoletani, tra cui si era sparsa la voce della cristiana ed esemplare rassegnazione con cui il giovane accettava la malattia e della profonda devozione che riservava alla Madonna, già alla sua morte avvenuta il 5 maggio del 1836, lo consideravano santo. Ancora prima che la Chiesa nel 1963 lo dichiarasse venerabile, Pescosansonesco aveva eretto un santuario presso la fonte miracolosa di Riparossa per conservarvi solennemente le reliquie. Il Beato Nunzio Sulprizio, giovane operaio è considerato il protettore degli invalidi e delle vittime del lavoro ed il suo santuario è tra i più celebri e frequentati della valle del Pescara.
Questa fontana ora si trova all'interno della nuova chiesa eretta davanti a queste rocce nude,come si può vedere dalle foto è posta proprio alle spalle dell'altare dove i pellegrini ancora oggi riempiono le bottiglie dell'acqua miracolosa.

foto di ©dessardo federico : http://www.flickr.com/photos/dessardofe ... 478296804/
Avatar utente
dessardo federico
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: sab 24 ott 2009 17:43
Località: San Salvo, Italia

Torna a Abruzzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite