Esperimenti da dilettante

Le tecniche, i segreti, l'evoluzione

Moderatore: venticello

Esperimenti da dilettante

Messaggioda effelara » sab 10 set 2011 20:15

Stamattina sono uscito presto con tre compatte, una digitale,una con una pellicola negativa,una terza con una pellicola per diapositive.Ogni foto l'ho fatta 3 volte,una per ciascuna delle macchine.Non ci sono stati problemi con la digitale e la pellicola negativa,ma la pellicola per diapositive sviluppata insieme all'altra col procedimento C41(che è per negative e non per diapositive)mi è venuta completamente VERDE! invece che marroncina.Speriamo che i filtri dell'ingranditore abbiano una potenza tale da eliminare quel verde.E' la prima volta che sviluppo una pellicola per diapositive,vi farò sapere.
Ciao,saluto tutti con simpatia,
Raffaele

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda effelara » dom 11 set 2011 03:37

ecco la pellicola
Allegati
IMG.jpg

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda pagati » dom 11 set 2011 21:40

l'effetto che hai ottenuto dovrebbe chiamarsi cross-processing (googla un po' e scoprirai cos'è). in realtà penso che ti sia andato storto qualcosa perché la dominante verde è troppo forte, ma qui ci vorrebbe il parere di un esperto di sviluppi analogici
PA

"Photography is not about the thing photographed. It is about how that thing looks photographed" Garry Winograd
"A window covered with raindrops interests me more than a photograph of a famous person" Saul Leiter
Avatar utente
pagati
Utente Senior
 
Messaggi: 7178
Iscritto il: ven 19 set 2008 22:20
Località: Udine

Messaggioda effelara » dom 11 set 2011 22:09

Ciao Paolo,in effetti la dominante verde è fortissima ed è dovuta al negativo sviluppato troppo a lungo(ho sempre avuto una grande paura dei negativi deboli).Non sono perciò riuscito a eliminarla del tutto mettendo i filtri verdi a palla dell'ingranditore e le foto sono venute male.
Ma con uno sviluppo negativo ai tempi indicati la dominante sarebbe stata molto meno forte e d eliminabile.Questa è una pellicola Fujii ma ho scoperto che altre marche di pellicole per diapositive sviluppate col C41 vengono rosa,altre celesti,e pensavo :che me ne faccio di una dominante verde?
Sarebbe invece interessante una dominante rosa per fare albe e tramonti.
Ciao
Raffaele

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 01:24

ecco tre foto fatte a via dei Fori Imperiali.Scusate per quella da diapositiva ma è il primo esperimento.
ciao
Raffaele
Allegati
IMG_0001.jpg
da diapositiva
10-9-2011_051.jpg
analogica da negativo
10-9-2011_051.jpg
digitale

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 02:29

scusate ancora,per distrazione ho postato due volte la stessa foto digitale,ecco la analogica da negativo
Allegati
IMG_0002.jpg
analogica

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 03:12

eccezzionale per la foto documentaristica e scientifica,e anche artistica la fotografia digitale,più solo artistica e simile alla pittura la fotografia analogica in camera oscura

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 03:56

arrivato a casa ho chiuso la finestra messe le tende nere a porta e finestra verificato il buio assoluto.Quindi ho aperto i due rollini e li ho avvolti nelle spirali della tank.Ho preparato il kit tetenal C41da un litro(a me col tamburo rotante mi servono solo 250 cc di soluzione ),con rubinetto della acqua calda e termometro ho portato la soluzione di sviluppo a 38 gradi unendo i tre componenti(25 cc per ciascuno)e la soluzione di fissaggio sempre a 38 gradi con 50cc dei due componenti misurati con alambicchi vari,infine 25 cc di stabilizzatore.Sviluppato e lavato il tutto ho appeso i rollini ad asciugare.Dopo tre ore li ho tagliati e messi nei portanegativi.Allora ho messo starter e sviluppo carta ,(in piccole boccettine monodose ottenute dalle confezioni giganti dei laboratori fotografici) nella stampante termostatata,e in piu il fissaggio in un altro modulo,li ho portati a 35 gradi e finalmente ho cominciato a stampare.Nel buio assoluto ho messo provini di carta fotografica nella stampante a rulli per vedere il bilaciamento del colore con le tre rotelline giallo ciano e magenta che corrispondono ai filtri.
trovata la "mia equilibratura"ho cominciato sempre nel buio assoluto a prendere la carta da una cassettiera e a esporla potendo accendere la luce solo quando la carta era tutta nelle sviluppatrice a rulli.infine lavate e messe ad asciugare le foto.
SONO PAZZO a fare tutto questo lavoro?

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda Justinawind » lun 12 set 2011 19:11

Visto che siamo in vena di sperimentazioni :dev:

Ho preso la tua foto fatta in digitale

10-9-2011_051.jpg


e l'ho lavorata un pochino in PhotoScape (programma gratuito scaricabile in rete) per ottenere più o meno la stessa cosa che fai tu in analogico.

Tempo di lavoro: 3 minuti e 50 secondi

Procedimento:
1. Colore - lavorando su tonalità verde marroncino - per ottenere la tonalità principale
2. Filtro regione (fuori focale) - lavorando su Luminosità (livello 70, mensione 40%, piuma 50% circa) - per ottenere angolo del cielo leggermente bruciato
3. Bilanciamento del colore - rosso +10 - per perfezionare la tonalità
4. Velatura - modalità normale (livello 30%, sfocatura 1,6, contrasto 42) - per ottenere leggero sfocato.

Preciso che ho fatto questa cosa per la prima volta in vita mia :mrgreen: E forse per questo il cielo non è così verde marino come nella tua :saint:

RISULTATO:

10-9-2011_051 bis2.jpg
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40301
Iscritto il: mar 10 feb 2009 17:09
Località: Rieti

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 19:41

ti ringrazio,ma io con il computer sono un disastro,pensa che per rimpicciolire le foto e inviarle al forum me le sono mandate a me stesso via email,Il software GIMP consigliatomi da daniele non riesco assolutamente a usarlo.
ciao
Raffaele

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 19:43

e pensa che ho problemi anche con "immagini" di windows....

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda pagati » lun 12 set 2011 20:12

ju ti ha proposto un esperimento simpatico, interessante e (secondo me) maieutico. voglio dire con questo che, secondo il mio modestissimo parere, puoi certamente continuare a sviluppare e stampare in analogico (ti piace, si vede, quindi perché smettere) ma dovresti anche cercare di apprendere il digitale che, piaccia o no, è la fotografia moderna. oltre tutto ju, con la sua semplice elaborazione, ti ha fatto toccare con mano la possibilità di ottenere digitalmente quello che ottieni tu in camera oscura. se vuoi vedere altri esempi di luci calde (come le chiami tu) o di effetti vintage (come li chiamo io) puoi visitare la mia galleria su micromosso, lì c'è qualcosa che potrebbe piacerti, specialmente certe false polaroid.
PA

"Photography is not about the thing photographed. It is about how that thing looks photographed" Garry Winograd
"A window covered with raindrops interests me more than a photograph of a famous person" Saul Leiter
Avatar utente
pagati
Utente Senior
 
Messaggi: 7178
Iscritto il: ven 19 set 2008 22:20
Località: Udine

Messaggioda effelara » lun 12 set 2011 22:22

credo che tu abbia ragione,ma ho bisogno assolutamente di fare dei corsi di digitale e anche di computer.
ciao a te e a ju
Raffaele

CALDO come il colore da camera oscura
Avatar utente
effelara
Utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: mer 21 gen 2009 15:09
Località: Roma

Messaggioda Justinawind » lun 12 set 2011 23:07

effelara ha scritto:credo che tu abbia ragione,ma ho bisogno assolutamente di fare dei corsi di digitale e anche di computer.
ciao a te e a ju
Raffaele

Non è complicato.
Io tre anni fa non sapevo usare nessun programma di ritocco ;-)
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40301
Iscritto il: mar 10 feb 2009 17:09
Località: Rieti

Messaggioda MARIO1964 » lun 12 set 2011 23:10

Justinawind ha scritto:Io tre anni fa non sapevo usare nessun programma di ritocco ;-)


Si capiva, sai?
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


:flowers:
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 17:58
Località: Torino

Prossimo

Torna a La Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron