Consigli su scanner Epson Perfection V600

Le tecniche, i segreti, l'evoluzione

Moderatore: venticello

Consigli su scanner Epson Perfection V600

Messaggioda Klaus72 » ven 16 set 2011 15:35

Buongiorno a tutti, sono nuovo di questo forum, ed ho bisogno di un'informazione.

Il mio obiettivo è poter scansionare foto e negativi in modo da ricavare un file che, portandolo in stampa sia uguale (o quasi) alla foto originale o alla foto stampata da negativo.

Ho acquistato uno scanner Epson Perfection V600, che sostituirà il mio Acer Prisa 620P, uno scanner di più di 10 anni fa, (Questo è il link alla cheda tecnica).

Qualche settimana fa avevo scansionato 4 foto con l'Acer ed ora le ho scansionate cpon l'Epson, e, almeno a video, tranne per luminosità e colore dominante, sono pressoché identiche, speravo in una acquisizione migliore dal momento che ne ho sentito parlare in termini egregi, spero che sia stato soltanto una mia mancanza nella configurazione della scansione o nel salvataggio dell'immagine.

Non vorrei che l'Epson che ho acquistato equivalga al vecchio Acer, sarebbero veramente soldi sprecati.

Sapete darmi qualche consiglio?

Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione
Avatar utente
Klaus72
Novizio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 16 set 2011 15:25

Messaggioda daniele1357 » ven 16 set 2011 16:48

.... hai acquistato un signor scanner....

6.400 dpi primaria x 9.600 dpi secondaria, (risoluzione ottica secondo lo standard ISO 14473)


In input 48 bit (281, 5 trilioni di colori), In output 48 bit (281, 5 trilioni di colori), 24 bit (16, 7 milioni di colori), 16 bit (65.536 livelli nella scala di grigi), 8 bit (256 livelli nella scala di grigi), 1 bit (monocromatico)


mentre quello vecchio aveva una risoluzione di 600 dpi, scarsetta.

Per le fotografie, devi settare la scansione a 6400 dpi, e ti arriveranno dei file enormi, dovrai cercare un compromesso tra dimensione del file e risoluzione.

Se invece scansioni la pellicola i 6400 dpi dovrebbero garantirti un ottima qualità, senza esagerare sulla dimensione del file.

daniele
- "A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina" (G.Andreotti)
- La lingua batte dove il dente duole.
- Biennale architettura 2012 - http://www.flickr.com/photos/daniele1357/sets/72157632061554879/show/
Avatar utente
daniele1357
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5303
Iscritto il: mar 24 feb 2009 19:15
Località: Treviso - Padova

Messaggioda Klaus72 » ven 16 set 2011 17:56

Ciao Daniela e grazie per la risposta.

Quindi scansionando a 6400 e mandandole dal fotografo dovrei riuscire ad avere delle stampe simili all'originale?

I fotografi cmounque stampano a 300 dpi, e anche il programma di invio foto al laboratorio le ridimensiona, riesco comunque ad avere stampe migliori dei file scansionati con il vecchio scanner?
Avatar utente
Klaus72
Novizio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 16 set 2011 15:25

Messaggioda daniele1357 » sab 17 set 2011 09:45

Klaus72 ha scritto:Ciao Daniela e grazie per la risposta.

Quindi scansionando a 6400 e mandandole dal fotografo dovrei riuscire ad avere delle stampe simili all'originale?

I fotografi cmounque stampano a 300 dpi, e anche il programma di invio foto al laboratorio le ridimensiona, riesco comunque ad avere stampe migliori dei file scansionati con il vecchio scanner?


.. in teoria si, questo nuovo ha una profondità di colore molto migliore, il discorso 300 dpi dipende dalla dimensione delle stampe, io farei comunque una scansione a buona risoluzione, poi elaborerei il risultato per ottenere una bella immagine e alla fine ridimensionerei a seconda delle dimensioni di stampa.
dpi significa punti per pollice, 1 pollice=circa 2.54 cm, 300 dpi su 13 cm fanno 1500 punti, su 18 cm circa 2100 punti, quindi un immagine 2100x1500 pixel la stampi al massimo a 13x18 cm, poi ingrandendo ancora perdi in definizione.
Io porterei in stampa file da 4200x3000 pixel circa.

Sul fatto che poi siano identiche all'originale avrei dei dubbi, si avvicineranno ma non saranno mai identiche, ogni passaggio per quanto sia fatto bene porta a peggiorare un po. C'è da dire che se usi bene il software di ritocco potresti anche ottenere un immagine più accativante, ma non sempre ci si riesce.

daniele
- "A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina" (G.Andreotti)
- La lingua batte dove il dente duole.
- Biennale architettura 2012 - http://www.flickr.com/photos/daniele1357/sets/72157632061554879/show/
Avatar utente
daniele1357
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5303
Iscritto il: mar 24 feb 2009 19:15
Località: Treviso - Padova

Messaggioda Klaus72 » sab 17 set 2011 18:50

Credo di essermi un po' perso tra i vari numeri.

Se ho ben capito debbo scansionare la foto a 6400 dpi, e poi ridimensionarla a 4200x3000 e dopodiché inviarla al laboratorio.

Col vecchio scanner ho fatto delle scansioni a 600 dpi e 1200 dpi ed il risultato non è stato proprio malvagio, pensi che facendo come mi hai detto riesco ad avere stampe più vicine all'originale? Non vorrei ottenere delle stampe identiche alle stampe precedenti, almeno per quanto riguarda il livello di definizione del dettaglio.

Scusa l'ignoranza, ma sto iniziando ora a fare un po' di pratica a fare scansioni e stampe.
Avatar utente
Klaus72
Novizio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 16 set 2011 15:25

Messaggioda daniele1357 » sab 17 set 2011 19:10

Klaus72 ha scritto:Credo di essermi un po' perso tra i vari numeri.

Se ho ben capito debbo scansionare la foto a 6400 dpi, e poi ridimensionarla a 4200x3000 e dopodiché inviarla al laboratorio.

Col vecchio scanner ho fatto delle scansioni a 600 dpi e 1200 dpi ed il risultato non è stato proprio malvagio, pensi che facendo come mi hai detto riesco ad avere stampe più vicine all'originale? Non vorrei ottenere delle stampe identiche alle stampe precedenti, almeno per quanto riguarda il livello di definizione del dettaglio.

Scusa l'ignoranza, ma sto iniziando ora a fare un po' di pratica a fare scansioni e stampe.


... non c'è una ricetta esatta.
Intanto dipende dalla dimensione della foto originale, a 6400 dpi una foto 13x18cm diventa un file enorme, io comincerei a provare con 2400 dpi, non di più, se poi il file risulta troppo grande calerei a 1200 dpi.
Lo scanner precedente per ottenere la scansione a 1200 dpi interpolava i valori ottenuti, questo invece dovrebbe produrre delle vere immagini a 1200 dpi, e la differenza dovrebbe vedersi tutta in termini di definizione.

I 6400 dpi li userei solo per scansionare il negativo o la diapositiva, anzi io preferirei usare proprio le pellicole, piuttosto che le fotografie già stampate, per ridurre i passaggi.

daniele
- "A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina" (G.Andreotti)
- La lingua batte dove il dente duole.
- Biennale architettura 2012 - http://www.flickr.com/photos/daniele1357/sets/72157632061554879/show/
Avatar utente
daniele1357
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5303
Iscritto il: mar 24 feb 2009 19:15
Località: Treviso - Padova

Messaggioda Klaus72 » sab 17 set 2011 19:39

Comunque io vorrei stampare 10 x 15.

Ma a scansionare ad un'alta risoluzione e poi ridimensionare la foto si riducono anche i dpi?
Avatar utente
Klaus72
Novizio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 16 set 2011 15:25

Messaggioda daniele1357 » sab 17 set 2011 20:23

Klaus72 ha scritto:Comunque io vorrei stampare 10 x 15.

Ma a scansionare ad un'alta risoluzione e poi ridimensionare la foto si riducono anche i dpi?


...capisco il dilemma....

la risoluzione è un valore assoluto, ovvero 1200x1600 pixel sono un dato ben definito.
dpi è un valore relativo, non ti dice di quanti punti, o pixel, stai parlando, questo dipende dalle dimensioni in pollici dell'immagine.

Non so che risoluzione di stampa abbia il laboratorio a cui ti rivolgi, per ottenere il massimo devi avere questo valore.
Canon produce stampanti per fotografie con 1200 dpi
Se con questa stampante vuoi stampare 10x15 cm la risoluzione ottimale è 4724 x 7086 pixel.

Sono comunque tutti discorsi teorici, poi l'occhio difficilmente vede dettagli così raffinati.

Sicuramente meno passaggi si fanno meglio è, e quindi ribadisco che partirei dal negativo, scegliendo la risoluzione di scansione a seconda dell'uso che devi fare del file.

daniele
- "A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina" (G.Andreotti)
- La lingua batte dove il dente duole.
- Biennale architettura 2012 - http://www.flickr.com/photos/daniele1357/sets/72157632061554879/show/
Avatar utente
daniele1357
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5303
Iscritto il: mar 24 feb 2009 19:15
Località: Treviso - Padova

Messaggioda Klaus72 » lun 19 set 2011 08:35

daniele1357 ha scritto:Non so che risoluzione di stampa abbia il laboratorio a cui ti rivolgi, per ottenere il massimo devi avere questo valore.


Loro stampano a 300 dpi

daniele1357 ha scritto:Sicuramente meno passaggi si fanno meglio è, e quindi ribadisco che partirei dal negativo, scegliendo la risoluzione di scansione a seconda dell'uso che devi fare del file.


Non sempre ho a disposizione il negativo, l'uso che ne debbo fare è solo una semplice stampa come se portassi il negativo al laboratorio
Avatar utente
Klaus72
Novizio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 16 set 2011 15:25

Messaggioda Klaus72 » mer 21 set 2011 12:56

daniele1357 ha scritto:ribadisco che partirei dal negativo, scegliendo la risoluzione di scansione a seconda dell'uso che devi fare del file.

Ma come mai partiresti dal negativo? Dici che la scansione è migliore?
Se non sbaglio utilizzando la risoluzione massima (9600 dpi), calcolando che il fotogramma è di 3,6 cm x 2,4 cm, avremmo una foto di 13606 x 9070 pixel, mentre scansionando l'immagine 10 x 15 a 3200 dpi avremmo un'immagine di 18897 x 12598 pixel
Avatar utente
Klaus72
Novizio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 16 set 2011 15:25

Messaggioda daniele1357 » mer 21 set 2011 14:19

Klaus72 ha scritto:
daniele1357 ha scritto:ribadisco che partirei dal negativo, scegliendo la risoluzione di scansione a seconda dell'uso che devi fare del file.

Ma come mai partiresti dal negativo? Dici che la scansione è migliore?
Se non sbaglio utilizzando la risoluzione massima (9600 dpi), calcolando che il fotogramma è di 3,6 cm x 2,4 cm, avremmo una foto di 13606 x 9070 pixel, mentre scansionando l'immagine 10 x 15 a 3200 dpi avremmo un'immagine di 18897 x 12598 pixel


scansionando il negativo eviti il passaggio della stampa, hai un risultato migliore.
Poi forse dovrai usare un software per il ritocco fotografico... ma il risultato sarà migliore, più definito e con meno artefatti.

non userei 9200 dpi, ma i 6200 dpi nativi, i 9200 dpi si raggiungono interpolando e quindi sono fasulli.

daniele
- "A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina" (G.Andreotti)
- La lingua batte dove il dente duole.
- Biennale architettura 2012 - http://www.flickr.com/photos/daniele1357/sets/72157632061554879/show/
Avatar utente
daniele1357
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5303
Iscritto il: mar 24 feb 2009 19:15
Località: Treviso - Padova


Torna a La Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite