Concorso 2012 - Analisi critiche

Le tecniche, i segreti, l'evoluzione

Moderatore: venticello

Messaggioda Massimo Di Bello » ven 01 giu 2012 18:38

Ciao Antonio!
adistasi594 ha scritto:? scusa massimo ma la mia era un semplice confronto tra 2 foto simili una un voto alto e alta più basso nulla di più.

Appunto, hai chiesto un parere ed io ti ho dato il mio
;-)

lo sappiamo che cambia luce, esposizione i colori

e tu pensi che questo non abbia avuto nessuna influenza sul voto???
(e ti sei dimenticato: "composizione" diversa)

mentre x quando riguada il periodo mario la scatta 06 apr 2010 la mia 20 mar 2012

Certo, prima di rispondere ho visto anche i dati exif delle due foto.
E' vero che ci sono solo due settimane di differenza (ma, nota, in anni diversi),
ma se osservi davvero per bene le foto, salta agli occhi la differenza di stagione

Nella foto con voto più alto c'è più verde e ci sono fiori alla finestra.
Questo naturalmente non è "colpa" tua, ma qui stiamo confrontando le foto,
non la bravura o meno di chi ha scattato la foto

su cosa debbo riflettere?

Sulle differenze tra le due foto, differenze che appunto hanno portato ad un voto diverso

xchè sono fortunato e in che cosa

Come dicevo, perché puoi confrontare la tua foto con una foto con lo stesso soggetto che ha avuto un punteggio migliore,
e così, se vuoi, puoi capire meglio perché ha avuto un voto basso.
Confronti su soggetti diversi, possono essere più difficili

ma la mia era un semplice confronto tra 2 foto simili una un voto alto e alta più basso nulla di più.

due foto con lo stesso soggetto, ma molto diverse tra loro
:-)

Riporto i link alle due foto, per maggiore comodità di tutti:
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/20015/view
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/47148/view
:arrow: Iscriviti a Dizy! La piattaforma con i contest fotografici.

Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza. Dante Alighieri
Avatar utente
Massimo Di Bello
Redazione
Redazione
 
Messaggi: 18472
Iscritto il: mar 07 ago 2007 15:04

Messaggioda MARIO1964 » ven 01 giu 2012 18:49

Un quesito lo pongo io, ora ...

Immagine
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/10908/view

Scrutinio di gennaio, voto 59.69

Immagine
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/14189/view

Scrutinio di febbraio, voto 65.85

Immagine
http://rete.comuni-italiani.it/foto/201 ... 00x331.jpg

Scrutinio di marzo, voto 69.41

La prima e la terza sono fatte con lo stesso modello di cam.

:?: :?: :?:
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 18:58
Località: Torino

Messaggioda mangia81 » ven 01 giu 2012 19:20

MARIO1964 ha scritto:Un quesito lo pongo io, ora ...

Scrutinio di gennaio, voto 59.69

Scrutinio di febbraio, voto 65.85

Scrutinio di marzo, voto 69.41

La prima e la terza sono fatte con lo stesso modello di cam.

:?: :?: :?:


infatti qui lo scarto è veramente minimo, e soprattutto sono tutte al 4° turno, non si capisce cosa ci sia di strano, poi sulla prima il ponte è più scuro ;-)
«C'è gente che pagherebbe per vendersi» (Victor Hugo)
Avatar utente
mangia81
Utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mar 01 dic 2009 02:42

Messaggioda mangia81 » ven 01 giu 2012 19:36

Te ne propongo uno io invece di confronto interessante:
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/14785
voto: 56.58

e questa: http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/48788
voto: 24.43

Ora, facendo riferimento a quanto detto da tutti voi su linee, inquadratura, inclinazione generale, colori (sulla mia c'è solo un leggero contrasto e una leggera desaturazione, punto, parlo della mia, non sto insinuando nulla sull'altra attenzione, anzi, inoltre il colore è quello delle luci originali in quella piazza, e non è saturato per un bilanciamento del bianco errato come si potrebbe pensare, tanto per precisare pure questo) ecc, se sostenete che la prima è di molto superiore alla seconda, a prescindere dal valore del singolo fotografo (anche se non mi rigengo tale) non so cosa dirvi... anche perchè in questo caso preferisco la mia... e ritengo che Adriano sia bravissimo tra l'altro (quindi a scanso di equivoci, sto cercando di farvi parlare di queste due foto senza attaccare nessuno) ;-)
Allegati
48788-500x375.jpg
voto: 24.43
14785-500x327.jpg
voto: 56.58
«C'è gente che pagherebbe per vendersi» (Victor Hugo)
Avatar utente
mangia81
Utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mar 01 dic 2009 02:42

Messaggioda Ilario Balestro » ven 01 giu 2012 19:55

adistasi594 ha scritto:scusate sempre la mia ignoranza ma la differenza tra queste 2 foto quale è?


Per me la seconda è più luminosa e meglio composta, ho visto ora i punteggi ma il giudizio è "a colpo d'occhio".

In parte dobbiamo sforzarci ad essere i "giudici più severi" di noi stessi!
Ultima modifica di Ilario Balestro il ven 01 giu 2012 19:59, modificato 1 volta in totale.
Ultimo lavoro: reportage sul "museo della memoria" di Auschwitz-Birkenau
book POLONIA pubblicato su blurb.com
http://www.flickr.com/photos/ilariofoto/
Vacanza fotografica: nel cuore dell'Umbria
http://www.vacanzeideali.it/
Avatar utente
Ilario Balestro
Utente Qualificato
 
Messaggi: 993
Iscritto il: dom 26 ott 2008 11:41

Messaggioda Rugiero Maurizio » ven 01 giu 2012 19:58

MARIO1964 ha scritto:
adistasi594 ha scritto:scusate me mi intrometto ma ritornando alla questione vedere le varie sfide sempre una tua foto e l'atra sempre anonima vi faccio un esempio è di parte naturalmente
http://rete.comuni-italiani.it/foto/201 ... 00x331.jpg forse nn sarà perfetta ma nn credo meriti questo punteggio e io sarei curioso di vedere con chi mi sono scontrato e con chi o perso se poi nn piace la piazza o x qualche motivo si consce l'autore è tutta un altra cosa.


http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/31028
Immagine

Così vediamo bene tutti ... :-)

:hmm:
Questa foto per me ha un serio problema di definizione.
Molto probabilmente l' hai fatta senza cavalletto, o hai mosso inavvertitamente la cam mentre premevi il pulsante di scatto ...
E' micromossa, e il diaframma eccessivamente aperto (f/3.5) ha fatto il resto ... il colonnato è completamente sfocato.
Chiaramente non puoi ripubblicare lo stesso scatto, ma per soddisfazione tua prova ad armarti di cavalletto e a rifarla con un diaframma molto più chiuso (ad esempio un f/11) ed un tempo che ti consenta la corretta esposizione, e vedrai la differenza.

Ricordo a tutti che mettere la cam sul cavalletto e poi premere direttamente il pulsante di scatto sicuramente porta micromosso, per cui non dico di dotarsi dello scatto a distanza, ma almeno usare l' autoscatto a 2 secondi.
:-)


completamente sfuocato e una parola troppo grossa..... come anche il fatto che manca di definizione... tieni presente che un notturno del genere e in questa situazione completamente nitido e irreale e non a motivo di esistere in questi casi basta anche un F4 bastava che antonio spostava il punto di messa a fuoco sulla piazza anziche sulla basilica,sento molti di voi che parlano di micromosso vi siete mai chiesti perche si chiama micromosso se e micro non e visibile a occhio nudo..... quindi una foto micromossa appare non nitida a occhio nudo....... e non micromossa..... ma alimite se e visibile e mossa ma se fosse mossa sarebbe mossa anche la basilica ma la basilica nitida e ben definita.
scattare meglio limitare la chiusura dei diaframmi per accorcaire i tempi di esposizione con macchine non professionali visto che aumenta sia il rumore che il rischio di mosso.
come e anche evidente che la fot non e scattata amano libera :ok:
Avatar utente
Rugiero Maurizio
Utente Qualificato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom 19 lug 2009 13:49

Messaggioda Rugiero Maurizio » ven 01 giu 2012 20:27

pagati ha scritto:
MARIO1964 ha scritto:
adistasi594 ha scritto:scusate me mi intrometto ma ritornando alla questione vedere le varie sfide sempre una tua foto e l'atra sempre anonima vi faccio un esempio è di parte naturalmente
http://rete.comuni-italiani.it/foto/201 ... 00x331.jpg forse nn sarà perfetta ma nn credo meriti questo punteggio e io sarei curioso di vedere con chi mi sono scontrato e con chi o perso se poi nn piace la piazza o x qualche motivo si consce l'autore è tutta un altra cosa.


http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/31028
Immagine

Così vediamo bene tutti ... :-)

:hmm:
Questa foto per me ha un serio problema di definizione.
Molto probabilmente l' hai fatta senza cavalletto, o hai mosso inavvertitamente la cam mentre premevi il pulsante di scatto ...
E' micromossa, e il diaframma eccessivamente aperto (f/3.5) ha fatto il resto ... il colonnato è completamente sfocato.
Chiaramente non puoi ripubblicare lo stesso scatto, ma per soddisfazione tua prova ad armarti di cavalletto e a rifarla con un diaframma molto più chiuso (ad esempio un f/11) ed un tempo che ti consenta la corretta esposizione, e vedrai la differenza.

Ricordo a tutti che mettere la cam sul cavalletto e poi premere direttamente il pulsante di scatto sicuramente porta micromosso, per cui non dico di dotarsi dello scatto a distanza, ma almeno usare l' autoscatto a 2 secondi.
:-)

a questo aggiungo che la recinzione in primo piano è sicuramente un elemento di disturbo che toglie la scena alla piazza (e pende anche verso dx)


Il fatto che condividi la critica di Mario vuol dire che stai facendo gli stessi errori una foto ho e mossa ho on e mossa no puo essere mossa ai lati e nitida al centro un qualsiasi fotografo sa che se una fot cosi non puo essere fatta senza cavalletto quindi inutile il consiglio di usarlo
cio nonostante la recinzione fa parte della piazza quindi non disturba affatto anzi rende lo scatto piu accurato :ok:
Avatar utente
Rugiero Maurizio
Utente Qualificato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom 19 lug 2009 13:49

Messaggioda Rugiero Maurizio » ven 01 giu 2012 20:35

daniele1357 ha scritto:Su tempi lunghi il micromosso dello scatto quasi sparisce, sempre che non si abbia una mano veramente pesante e il cavalletto continui a vibrare per un po.
Con il cavalletto bisogna stare attenti ai mezzi che passano vicino, sia per le vibrazioni dal terreno e sia per lo spostamento d'aria se il cavalletto non è solidissimo.
Ad esempio dove passano autobus e/o tram è molto facile ottenere foto micromosse, ma lo stesso vale per i camion della nettezza urbana ecc.ecc.
Alle vibrazioni bisogna stare attenti anche quando, con il cavalletto, ci posizioniamo sopra un ponte, le vibrazioni del traffico spesso sono avvertibili anche da noi.
Per le sfocature bisogna stare molto attenti alla messa a fuoco, infatti i sistemi automatici al buio non garantiscono un bel lavoro, è necessario usare il live view e mettere a fuoco manualmente.

daniele

concordo Daniele saggi consigli

a parte l uso del live vie mettere a fuoco a manno ma sempre col mirino fare usando un punto luce e poi ricomporre l inquadratura :ok:

tenedo sempre presente che su molti forum va di moda dichiarare le foto micromosse anche in questo ma cosa vuol dire micromosso:

Definizione di micro:
Definizioni web:
Micro è un prefisso SI che esprime il fattore 10-6, ovvero 1/1000000, un milionesimo. Il suo simbolo è µ..
it.wikipedia.org/wiki/Micro_(prefisso)
chiaro che una foto micromossa no e visibile a occhio nudo
Avatar utente
Rugiero Maurizio
Utente Qualificato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom 19 lug 2009 13:49

Messaggioda Rugiero Maurizio » ven 01 giu 2012 20:48

pagati ha scritto:
adistasi594 ha scritto:scusate sempre la mia ignoranza ma la differenza tra queste 2 foto quale è?

punto di vista differente (ma qui forse non fa differenza) ma soprattutto differenti condizioni di luce che si traducono in colori più vividi e gradevoli.
se possibile mai candidare foto con condizioni di luce penalizzanti (e portare con sé sempre due taniche di blu per il cielo)


scusami Pagati ma giusto per constatare è quale sarebbe tra le due quella con i colori più vidi e gradevole,quella sopra con i colori più saturi e più voluminosi o quella sotto con i colori duri e luce piatta :detective: :ok:
Avatar utente
Rugiero Maurizio
Utente Qualificato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom 19 lug 2009 13:49

Messaggioda Rugiero Maurizio » ven 01 giu 2012 20:55

MARIO1964 ha scritto:
adistasi594 ha scritto:dopo il suo intervento nn ho più parole quì si faceva un paragone su 2 foto simili lo sappiamo che cambia luce, esposizione i colori mentre x quando riguada il periodo mario la scatta 06 apr 2010 la mia 20 mar 2012 forse la è che quella di mario è più staggionata? oppure nn possiamo fare più confronti? su cosa debbo riflettere? xchè sono fortunato e in che cosa? scusa massimo ma la mia era un semplice confronto tra 2 foto simili una un voto alto e alta più basso nulla di più.
ciao antonio


Tu osservandole ti sei fatto una tua opinione, Antonio?
E se sì, qual è?
Uno dei primi passi di un' analisi è proprio questo ...
Tieni conto che sembra una fesseria, ma in realtà a cavallo fra marzo ed aprile la vegetazione si rinnova, io in questo sicuramente sono stato più fortunato di te ...

:-)


non c' è l'ho con te Mario ma e la mia passione ed esperienza fotografica che mi spinge a parlare. quindi mi domando e in che cosa sei stato fortunato!
Avatar utente
Rugiero Maurizio
Utente Qualificato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom 19 lug 2009 13:49

Messaggioda pagati » ven 01 giu 2012 21:48

Rugiero Maurizio ha scritto:
pagati ha scritto:
adistasi594 ha scritto:scusate sempre la mia ignoranza ma la differenza tra queste 2 foto quale è?

punto di vista differente (ma qui forse non fa differenza) ma soprattutto differenti condizioni di luce che si traducono in colori più vividi e gradevoli.
se possibile mai candidare foto con condizioni di luce penalizzanti (e portare con sé sempre due taniche di blu per il cielo)


scusami Pagati ma giusto per constatare è quale sarebbe tra le due quella con i colori più vidi e gradevole,quella sopra con i colori più saturi e più voluminosi o quella sotto con i colori duri e luce piatta :detective: :ok:

quella con la luce piatta ovviamente... perché quella sopra non ce l'ha la luce... (scusa adistasi... non ce l'ho con te...)

sull'altro commento (san pietro) manco ti rispondo perché hai rivoltato la frittata rispetto a quello che ho detto io e non hai argomentato in nessun modo plausibile il fatto che la ringhiera possa essere utile alla composizione fotografica (seguendo il tuo ragionamento, anche un cassonetto piazzato lì in mezzo dal vaticano andrebbe bene perché farebbe parte della piazza). o argomenti seriamente senza fare ilazioni prive di senso oppure non riceverai risposte.

don't feed the troll
PA

"Photography is not about the thing photographed. It is about how that thing looks photographed" Garry Winograd
"A window covered with raindrops interests me more than a photograph of a famous person" Saul Leiter
Avatar utente
pagati
Utente Senior
 
Messaggi: 7180
Iscritto il: ven 19 set 2008 23:20
Località: Udine

Messaggioda Ilario Balestro » ven 01 giu 2012 22:10

pagati ha scritto:
Rugiero Maurizio ha scritto:
scusami Pagati ma giusto per constatare è quale sarebbe tra le due quella con i colori più vidi e gradevole,quella sopra con i colori più saturi e più voluminosi o quella sotto con i colori duri e luce piatta :detective: :ok:

quella con la luce piatta ovviamente... perché quella sopra non ce l'ha la luce... (scusa adistasi... non ce l'ho con te...)

sull'altro commento (san pietro) manco ti rispondo perché hai rivoltato la frittata rispetto a quello che ho detto io e non hai argomentato in nessun modo plausibile il fatto che la ringhiera possa essere utile alla composizione fotografica (seguendo il tuo ragionamento, anche un cassonetto piazzato lì in mezzo dal vaticano andrebbe bene perché farebbe parte della piazza). o argomenti seriamente senza fare ilazioni prive di senso oppure non riceverai risposte.

don't feed the troll


Le rimetto in evidenza

Immagine

Immagine

Io ho notato subito la seconda e forse lo stesso è successo per più votanti.
Teniamo conto che la prima ha ottenuto 21/55 al terzo turno mentre la seconda 37/56 quindi diciamo che ad 1/3 di votanti la seconda foto nelle rispettive sfide ha fatto più presa e questo ha poi determinato il fermo della prima senza passare al 4° turno.
Il punteggio finale viene falsato da questo fatto se hai passato o meno il terzo turno.
In conclusione queste due foto hanno un diverso carattere ed il "potere di attrazione" della seconda è di almeno 1/3 maggiore.

Queste analisi ci dovrebbero consentire di comprendere quali sono gli apetti di una foto che gli possono dare la carica oppure viceversa che la lasciano al palo.
Capito questo tutti noi possiamo migliorare almeno nei punteggi.
Ultimo lavoro: reportage sul "museo della memoria" di Auschwitz-Birkenau
book POLONIA pubblicato su blurb.com
http://www.flickr.com/photos/ilariofoto/
Vacanza fotografica: nel cuore dell'Umbria
http://www.vacanzeideali.it/
Avatar utente
Ilario Balestro
Utente Qualificato
 
Messaggi: 993
Iscritto il: dom 26 ott 2008 11:41

Messaggioda Justinawind » ven 01 giu 2012 22:39

adistasi594 ha scritto:scusate sempre la mia ignoranza ma la differenza tra queste 2 foto quale è?

Non la differenza, ma le differenze.
Parecchie.
Cerco di fare una valutazione molto accurata. :-)

Foto A
Immagine

Foto B
Immagine

1. In primis la luce.
Fotografare vuol dire "scrivere con la luce".
A - molto piatta, manca la luce diretta del sole - zero
B - bel illuminata, più viva - uno

2.
A - albero a destra nero - zero
B - l'albero a destra piacevolmente verde di varie tonalità di questo colore - uno

3.
A - presenza nella parte alta di un edificio bianco che sembra sospeso sopra il soggetto... come se stesse per cadere - zero
B - lo sfondo è pulito, senza elementi di disturbo - uno

4.
A - il fiume color cacca - zero
B - il fiume verde, si intona con lo sfondo - uno

5.
A- a sinistra del fiume un piccolo arbusto , triste e abbandonato - zero
B - un allegro alberello dal colore vivace che come se si inchinasse al ponte - uno

6.
A - l'interno dell'arco è nero pece - zero
B - l'interno dell'arco ha una bella illuminazione a mezzaluna - uno

7.
A - l'inquadratura sembra casuale, troppe case a sinistra, sembrano pendere dando sensazione che la foto è storta - zero
B - l'inquadratura curatissima nei piccoli particolari - l'edificio a sinistra ripreso esattamente dal lato, l'angolo nel fiume a destra che combacia perfettamente con l'angolo dello scatto. - uno

8. E per finire, i piccoli particolari:
A. i panni stesi, in tante città sono considerati come una maleducazione, vanno messi dentro i balconi, non appesi sulle facciate degli edifici - zero
B. - fiorellini gialli che creano un piccolo diversivo colorato
- lampioncini appesi ben visibili - uno

La presenza o meno della luce giusta, fiorellini, alberelli verdi ecc. non dipende ovviamente dal fotografo, ma dal famoso fattore C.
Al contrario, l'inquadratura e la volontà di includere o meno nello scatto gli elementi di disturbo è una precisa scelta autoriale.
Insomma... 8 a 0 per la B

Se dovessi dare un voto alle due foto, per la B darei intorno a 55 - 60, per cui il voto 57 reputo giusto.
Per la A invece il mio voto oscillerebbe fra 10 e 12, e il voto che hai ricevuto 24 è già "troppa grazia Sant'Antonio" a mio avviso.


Spero di esserti stata d'aiuto Antonio, visto che hai chiesto il parere sulla foto nel thread Analisi Critiche. :japan:

Se invece vorresti sentirti dire che la foto è favolosa e ha subito una grande ingiustizia, ti invito ad aprire il thread Geni Incompresi, dove potrai ricevere tante pacche sulle spalle dai membri del tuo team ed eventualmente dai vari commentatori compulsivo - ossessivi, ma così almeno chi cerca di spiegarti cosa c'è che non va nella foto si terrà alla larga. :flower:
Avatar utente
Justinawind
Moderatore
 
Messaggi: 40343
Iscritto il: mar 10 feb 2009 18:09
Località: Rieti

Messaggioda MARIO1964 » ven 01 giu 2012 23:06

Rugiero Maurizio ha scritto:
MARIO1964 ha scritto:
adistasi594 ha scritto:scusate me mi intrometto ma ritornando alla questione vedere le varie sfide sempre una tua foto e l'atra sempre anonima vi faccio un esempio è di parte naturalmente
http://rete.comuni-italiani.it/foto/201 ... 00x331.jpg forse nn sarà perfetta ma nn credo meriti questo punteggio e io sarei curioso di vedere con chi mi sono scontrato e con chi o perso se poi nn piace la piazza o x qualche motivo si consce l'autore è tutta un altra cosa.


http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/31028
Immagine

Così vediamo bene tutti ... :-)

:hmm:
Questa foto per me ha un serio problema di definizione.
Molto probabilmente l' hai fatta senza cavalletto, o hai mosso inavvertitamente la cam mentre premevi il pulsante di scatto ...
E' micromossa, e il diaframma eccessivamente aperto (f/3.5) ha fatto il resto ... il colonnato è completamente sfocato.
Chiaramente non puoi ripubblicare lo stesso scatto, ma per soddisfazione tua prova ad armarti di cavalletto e a rifarla con un diaframma molto più chiuso (ad esempio un f/11) ed un tempo che ti consenta la corretta esposizione, e vedrai la differenza.

Ricordo a tutti che mettere la cam sul cavalletto e poi premere direttamente il pulsante di scatto sicuramente porta micromosso, per cui non dico di dotarsi dello scatto a distanza, ma almeno usare l' autoscatto a 2 secondi.
:-)


completamente sfuocato e una parola troppo grossa..... come anche il fatto che manca di definizione... tieni presente che un notturno del genere e in questa situazione completamente nitido e irreale e non a motivo di esistere in questi casi basta anche un F4 bastava che antonio spostava il punto di messa a fuoco sulla piazza anziche sulla basilica,sento molti di voi che parlano di micromosso vi siete mai chiesti perche si chiama micromosso se e micro non e visibile a occhio nudo..... quindi una foto micromossa appare non nitida a occhio nudo....... e non micromossa..... ma alimite se e visibile e mossa ma se fosse mossa sarebbe mossa anche la basilica ma la basilica nitida e ben definita.
scattare meglio limitare la chiusura dei diaframmi per accorcaire i tempi di esposizione con macchine non professionali visto che aumenta sia il rumore che il rischio di mosso.
come e anche evidente che la fot non e scattata amano libera :ok:


Nessun problema Maurizio.
Continuate a fare i notturni a f/3.5 - f/4.
Io continuo a farli a f/11 - f/16.
Immagine

Immagine

Immagine

:-)
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 18:58
Località: Torino

Messaggioda MARIO1964 » ven 01 giu 2012 23:10

Ilario Balestro ha scritto:In parte dobbiamo sforzarci ad essere i "giudici più severi" di noi stessi!


Parole sante.
:plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1: :plus1:
Avatar utente
MARIO1964
Utente Qualificato
 
Messaggi: 48103
Iscritto il: mar 27 gen 2009 18:58
Località: Torino

PrecedenteProssimo

Torna a La Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron