Attrezzature Fotografiche

Le tecniche, i segreti, l'evoluzione

Moderatore: venticello

Attrezzature Fotografiche

Messaggioda Evhe » gio 20 nov 2008 15:34

Dire ha scritto: fare conoscere i posti in cui vivo, valorizzandoli al massimo delle mie capacità, o per far conoscere qui posti che ritengo siano meritevoli di più attenzione.

la mia attrezzatura ridotta, (Nikon 300 d e NB sigma 35 200)



Questo fine settimana vorrei riuscire anch'io a fare quattro scatti nella mia zona per cercare di valorizzarla un po', perchè molti parlano del lago di Como, ma l'interesse si esurisce sempre a centro lago, mentre io abito nella parte alta. Secondo me, in fondo, è questo lo spirito giusto per partecipare.

Attrezzatura ridotta? :shock: Parli di Nikon 300d con un 35/200 e la chiami attrezzatura ridotta! Io scatto con una Sony DSC-H2 e penso che molti partecipanti utilizzino compatte tipo la mia (perchè una bridge è pur sempre una compatta con zoom più spinto) per cui... quasi quasi ti mando un po' di veleno! :twisted: :P :D

Ora vado a vedere le tue immagini :wink:

Ciao
No Magic Shall Sever Thy Music from Thee

Il concorso

Album fotografico
Avatar utente
Evhe
Utente Qualificato
 
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:02

asdd Evehe

Messaggioda Dire » gio 20 nov 2008 15:58

hhiih Si dico attrezzatura ridotta perhce ho un corredo di obbiettivi importanti per la mia Nikon (in realtà di NIkon ne ho 4 ) .. adoro le macchine fotografiche ..ne ho una piccola collezione di storiche .. E dico sempre ridotta perche lavoro per un giornale da molti anni e faccio questo di professione, (anche se principalmente non faccio il fotografo) .. quando devo fare un servizio importante assumo dei fotografi bravi (molto bravi) ..invece quando lavoro "normalmente" le fotografie me le faccio da solo:) PP magari un giorno ti do il sito del mio giornale e se ti va, ci fai un giro e vedi un po di immagini hehehe
AHHH comunque le bridge come qualsiasi altra camera danno delle belle foto, secondo me, se il fotografo riesce bene a "dipingere" con la luce il proprio scatto ... la foto della chiesa che mi sono divertito a pubblicare con il cielo modificato, ad esempio, l'ho scattata con un nikon 5400 che ha oramai 5 anni credo, e almeno 500.000 fotografie scattate in giro per il mondo.. ti lascio immaginare come è messo quel sensore :/ :/ :cry: ! Però, nonostante io non l'abbia scattata per nessun concorso, come del resto nessuna foto qui delle mie vuole "vincere" il concorso ma solo parteciparvi per "conoscenza" e apprezzamento del "sapere", è venuta una bella foto... (la prossima volta che modifico il cielo ci metto piu attenzione :) ehheeh e piu tempo)

:) ciao ciao
Marco
Avatar utente
Dire
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: lun 20 ott 2008 15:42

Messaggioda patrick98 » lun 24 nov 2008 12:53

un'attrezzatura cosi è il sogno di tanti fotoamatori....
non è la macchina che fa il fotografo, ho visto delle bellissime foto da Bridge e delle brute da macchine professionale...
patrick
Avatar utente
patrick98
Utente Qualificato
 
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 25 lug 2008 14:41
Località: Lecco

SI patrik

Messaggioda Dire » lun 24 nov 2008 13:42

CIao .. hai perfettamente ragione ! Io ad esempio non sarò mai un bravo fotografo (asd prendo sempre come esempio me stesso .. mi considero l'anno zero come Dio ehehehehehehheehheeh no scusa mi faccio le auto battute e rido da solo :wink: ) dicevo .. lol :/ che senza dubbio la fotografia "bella" è indipendente dalla attrezzatura .. direi quasi che bisogna nascere con una certa vocazione .. una certa vena artistica che con gli anni va allenata e sviluppata .. ecco io sono nato con un altra vena .. quella del caos OO non ho gusto non ho okkio non ho insomma quelle caratteristiche importanti per saper dipingere con la luce e cioè fotografare .. si mi piace è come se un lottatore di Ketch (Hul Kogan o come si scrive) fosse appassionato di danza classica e la volesse praticare .. ma te lo immagini? .. ecco io sono la stessa cosa con la fotografia ho il tutu ma sono una specie di pashdaran afghano !! :) heheheeh
Dico questo per sottolineare che le belle foto sono la creazione reale di un espressione mentale, secondo me, e che questa espressione la si possa imprimere su di un file o una pellicola anche con le automatiche che trovi nel dash o con il telefonino di 5 anni fa :) asdd

ciao buona giornata
marco
Avatar utente
Dire
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: lun 20 ott 2008 15:42

ATTREZZATURA DIGITALE VS ANALOGICA

Messaggioda Dire » mar 02 dic 2008 13:41

Ciao tutti !
Ieri ho ritirato delle immagini che ho fatto stampare su carta lucida, erano fotografie molto belle (non come quelle che ho postato qui heheeh scherzo) fatte con tre macchine differenti tutte digitali... Appena ho aperto il pacco con le stampe mi è venuta la nostalgia dei miei servizi in analogico .. le mie care vecchie diapositive !! La stessa immagine vista a video e poi su carta fotografica, ha una differenza spettacolare a livello cromatico e questo solo grazie alla stampa analogica ! ...

Allora sono andato a tirare fuori dalla naftalina la mia F90 Nikon !! Che mostro ragazzi ! E siccome ho ancora qualche rullo di diapositive fuji a 200 asa mi sono divertito a fare quattro scatti qua e la per casa mia ...
Non ce nulla da fare ma secondo me la miglor fotografia è, e rimarrà quella analogica con buone ottiche e tanta esperienza del fotografo .. i colori le sfumature che si hanno in stampa da una diapositiva .. secondo me la digitale non li raggiungerà mai!
Ma volete mettere uno scatto da una 6 x9 o da una minoltona hold style o da una qualsiasi verticale analogica vecchia e nostaligica :(

OHH comunque sia ben venuto al digitale che ha permesso a moltissimi di avvicinarsi di piu alla fotografia riducendo di molto i costi di stampa, che una volta erano esagerati !!
ciao
marco
Avatar utente
Dire
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: lun 20 ott 2008 15:42

Messaggioda patrick98 » mar 02 dic 2008 15:10

Dire ha scritto: secondo me la digitale non li raggiungerà mai!

Marco, mai dire mai.
è vero che a parità di obbiettivi con "alcuni" tipi di rullini siamo ancora lontani ma non siamo ad anni luci, poi uno che maneggia bene photoshop può avvicinarsi molto (parlo di scatti da Reflex).
La tendenza attuale è aumentare a dismisura il n° di pixel (che secondo me non serve se non per uno studio di moda) e non ho ancora visto una foto stampata da un Hasselblad a 50 mp, credo che la finezza del grano possa raggiungere il livello dall'analogico mentre ho visto dei scatti da una Canon a 21Mp ed è vero che sono stupefacenti. Ma non tutti possiedono Pc per gestire file da 50 a 100 Mo a raffica.....
Parlo per me che stampo pochissime foto e se le gode a schermo (PC o Tv in DVD).
Avatar utente
patrick98
Utente Qualificato
 
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 25 lug 2008 14:41
Località: Lecco

@patrik

Messaggioda Dire » mar 02 dic 2008 18:54

Ciao caro patrik
Vero che prima o poi il digitale si avvicinerà all'analogico.. ma secondo me resta il fatto che il calore e le cromie nette della pellicola, il digitale se le sognerà per sempre ..questo per una pura ragione digitale di sensori che sono due (in realtà 3 ma lasciamo correre) : CCD (Charged Coupled Device) - CMOS (Complementary Metal Oxide Semiconductor) il primo piu sensibile alla luce, il secondo meno sensibile alla luce ma meno "dettagliato" con il vantaggio di minor spazio occupato e di piu componenti nello stesso ardewear ...
Detto questo la qualità dell'immagine ne paga le conseguenze per via della qualità del sensore appunto e anche delle sue dimensioni, quindi quando scegliamo una macchina fotografica digitale poco importa quanti mega pixel abbia ma importante è la qualità del sensore in essa contenuta (mai pari all'analogico... luce pura impressa sulla pellicola o diapositiva :) ehhe :mrgreen: )ovviamente non andrei a comperare una macchina da 5 mpx oggi lo standard è il 10 mpx in su ..diciamo .. va bene anche il 7 mpx per una compatta da "tasca" ma sono opinioni soggettive per il consumer cambia per il professionista o l'amatore malto PP :shock:
Nelle macchine digitali inoltre, la differenza che da l'obiettivo nella qualità dell'immagine non è la stessa delle analogiche dove l'obiettivo era fondamentale ovviamente, certo è che anche per le digitali è importante investirci almeno i due terzi del proprio preventivo di acquisto perchè dodici milioni di pixel ottenuti utilizzando lenti e vetri scadenti equivalgono a dodici milioni di pixel scadenti, e non c’è software che possa correggere la mancanza di qualità ...
Il sensore delle macchine digitali inoltre ha lo svantaggio delle dimensioni rispetto alla pellicola.. cioè quando viene investita dalla luce una pellicola analogica ha le dimensioni 35mm 6 x6; 6 x9 oppure 25 x 25 cm come i banchi ottici (immagina i poster enormi che ci puoi stampare senza problemi di sgranatura), mentre il sensore delle digitali è silicio (semiconduttore) e diodi fotosensibili che trasducono la luce in elettroni e poi in file (scusa la troppa semplicità della affermazioni ma l'argomento diventa troppo tecnico.. e poi esco da una riunione di 2 ore :/ e son un po stanchino.. ) dicevo, che la piccola ha dimensioni superiori del sensore digitale (parlo di luce che assorbe).

Per ottener la stessa dimensione di immagine, ad esempio un poster, devo moltiplicare per diverse volte la foto fatta dal sensore della digitale rispetto alla stessa foto fatta dalla pellicola analogia stesso formato ovviamente..

Nelle macchine fotografiche digitali esiste un altro "problema" che nelle analogiche non c'è: l’angolo di campo degli obiettivi risulta più piccolo di quello delle reflex tradizionali perché le dimensioni del sensore sono inferiori a quelle della classica pellicola 24x36 questo problema è detto CROP ! .... detto questo w l'analogico e grazie al digitale !!!
ciao marco

ps mi scuso di eventuali imprecisioni o eventuali errori di questo post ... che non dovrebbero esserci ehehhe :fischio: :yuppi:
Avatar utente
Dire
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: lun 20 ott 2008 15:42

Messaggioda greenland » gio 29 nov 2012 15:45

qualcuno ha avuto occasione di provare o possiede questo obbiettivo?
http://goo.gl/KmdeU

mi sembra interessante come escursione focale e con un prezzo ragionevole.
Gli uomini passano, le idee restano. ... Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.(G.Falcone)


flickr

gallery 2012
Avatar utente
greenland
Utente Senior
 
Messaggi: 4285
Iscritto il: ven 14 nov 2008 19:37

Messaggioda venticello » gio 29 nov 2012 18:08

greenland ha scritto:qualcuno ha avuto occasione di provare o possiede questo obbiettivo?
http://goo.gl/KmdeU

mi sembra interessante come escursione focale e con un prezzo ragionevole.


io sinceramente gli obiettivi con un'escursione focale così lunga li vedo sempre male... ma capisco che può essere un buon tuttofare
;-)
--
Alessandro Gaziano
la mia prima Copertina
un milione e mezzo di contatti su Flickr
--
Avatar utente
venticello
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5200
Iscritto il: sab 27 set 2008 21:28

Messaggioda greenland » gio 29 nov 2012 18:10

venticello ha scritto:
greenland ha scritto:qualcuno ha avuto occasione di provare o possiede questo obbiettivo?
http://goo.gl/KmdeU

mi sembra interessante come escursione focale e con un prezzo ragionevole.


io sinceramente gli obiettivi con un'escursione focale così lunga li vedo sempre male... ma capisco che può essere un buon tuttofare
;-)


anche io preferirei averne 3 o 4 ,ma non credo di potermeli permettere :xd:
Un vantaggio è che si cambia poco obbiettivo,evitando un po' di sporcizia sul sensore.
Gli uomini passano, le idee restano. ... Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.(G.Falcone)


flickr

gallery 2012
Avatar utente
greenland
Utente Senior
 
Messaggi: 4285
Iscritto il: ven 14 nov 2008 19:37

Messaggioda venticello » gio 29 nov 2012 18:15

greenland ha scritto:
venticello ha scritto:
greenland ha scritto:qualcuno ha avuto occasione di provare o possiede questo obbiettivo?
http://goo.gl/KmdeU

mi sembra interessante come escursione focale e con un prezzo ragionevole.


io sinceramente gli obiettivi con un'escursione focale così lunga li vedo sempre male... ma capisco che può essere un buon tuttofare
;-)


anche io preferirei averne 3 o 4 ,ma non credo di potermeli permettere :xd:
Un vantaggio è che si cambia poco obbiettivo,evitando un po' di sporcizia sul sensore.


Quello è l'unico vantaggio... però stiamo sempre la... è un hobbylavoro dispendioso..
--
Alessandro Gaziano
la mia prima Copertina
un milione e mezzo di contatti su Flickr
--
Avatar utente
venticello
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5200
Iscritto il: sab 27 set 2008 21:28

Messaggioda marsi » mar 04 dic 2012 17:03

greenland ha scritto:Un vantaggio è che si cambia poco obbiettivo,evitando un po' di sporcizia sul sensore.


Io sono dell'idea che gli obiettivi che dovrebbero fare tutto (grandangolo+tele spinto+macro) in realtà fanno tutto male .
Poi l'idea dell'obiettivo "che non si cambia mai" va un po' in contrasto col mondo reflex. Se questa è la propria filosofia
tanto vale acquistare una buona bridge.

Nella mia filosofia gli obiettivi si comprano un po' alla volta, con sacrifici, magari uno nuovo ogni due/tre anni, e solo quando ci si accorge di avere una certa particolare esigenza vuoi perchè ci si avvicina ad una nuova tipologia di foto (ad es. macro) o vuoi perchè si comincia a notare le mancanze ed i limiti del "vetro" che vanno a sostituire oppure ad integrare.

Comunque per l'obiettivo in questione, fermo restando che immagino somiglierà come prestazioni abbastanza a questo
http://www.photozone.de/canon-eos/293-t ... rt--review
il miglior consiglio che ti posso dare è ....provalo!
Avatar utente
marsi
Utente Senior
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer 27 ago 2008 10:03

Messaggioda greenland » mar 04 dic 2012 18:33

marsi ha scritto:
greenland ha scritto:Un vantaggio è che si cambia poco obbiettivo,evitando un po' di sporcizia sul sensore.


Io sono dell'idea che gli obiettivi che dovrebbero fare tutto (grandangolo+tele spinto+macro) in realtà fanno tutto male .
Poi l'idea dell'obiettivo "che non si cambia mai" va un po' in contrasto col mondo reflex. Se questa è la propria filosofia
tanto vale acquistare una buona bridge.

Nella mia filosofia gli obiettivi si comprano un po' alla volta, con sacrifici, magari uno nuovo ogni due/tre anni, e solo quando ci si accorge di avere una certa particolare esigenza vuoi perchè ci si avvicina ad una nuova tipologia di foto (ad es. macro) o vuoi perchè si comincia a notare le mancanze ed i limiti del "vetro" che vanno a sostituire oppure ad integrare.

Comunque per l'obiettivo in questione, fermo restando che immagino somiglierà come prestazioni abbastanza a questo
http://www.photozone.de/canon-eos/293-t ... rt--review
il miglior consiglio che ti posso dare è ....provalo!


E' chiaro che sarà una lente con i limiti e i pregi tipici di questo tipo di ottiche,come confermano varie prove che ho letto.Logicamente più è maggiore lo zoom e più ci saranno difetti.
Ci sono situazioni in cui può essere comodo usare un tuttofare(maltempo,oppure se sei in un quartiere difficile di marrakech è meglio evitare di mettersi ad armeggiare con attrezzatura varia)
Il paragone con le brigde non regge perchè il sensore delle reflex è migliore,quindi si può lavorare a iso più alti e comunque la profondità di campo delle brigde è limitata.E comunque dicevo che si cambia poco,mica mai! :-)
Gli uomini passano, le idee restano. ... Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.(G.Falcone)


flickr

gallery 2012
Avatar utente
greenland
Utente Senior
 
Messaggi: 4285
Iscritto il: ven 14 nov 2008 19:37

Messaggioda venticello » mar 04 dic 2012 19:03

che bello ogni tanto si parla di fotografia... :|
--
Alessandro Gaziano
la mia prima Copertina
un milione e mezzo di contatti su Flickr
--
Avatar utente
venticello
Utente Qualificato
 
Messaggi: 5200
Iscritto il: sab 27 set 2008 21:28

Messaggioda mavi80 » mar 04 dic 2012 19:07

venticello ha scritto:che bello ogni tanto si parla di fotografia... :|


:flower:

io più che altro leggo, magari qualcosa imparo :saint:
E c'è una parte della vita mia che assomiglia a te,
quella che supera la logica, quella che aspetta un'onda anomala


http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/158107
http://rete.comuni-italiani.it/foto/2012/149955
Avatar utente
mavi80
Utente Senior
 
Messaggi: 55981
Iscritto il: mar 13 gen 2009 18:53

Prossimo

Torna a La Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite