21 Febbraio 2009 alle 15:27

Chiesa di S.Lorenzo

di livio schiff (Ronchi dei Legionari, Friuli-Venezia Giulia. Edifici Religiosi. Categoria B)

Ronchi dei Legionari - Chiesa di S.Lorenzo


Visite: 3728. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 10. Posizione: 12936°.

Risultato voto a scrutinio: 2.67
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 3/6 (50%); 2° = 4/13 (31%); 3° = no; 4° = no;

Facciata della Chiesa Parrocchiale di S. Lorenzo, con affresco parietale esterno raffigurante il Martirio del Santo.
Eseguito nell’agosto del 1969, in occasione della giornata di dedica al Santo ( 10 agosto )

Commento giornalistico:

Affresco di S.Lorenzo

Affresco eseguito nell’anno 1969 per l’occasione della festa del Patrono del Comune di Ronchi dei Legionari, nella Chiesa che gli è stata dedicata, dal giovane diciottenne Maestro Livio Schiff, appena uscito dalla Bottega della Scuola d’Arte di Gorizia.
L’opera è stata precedentemente eseguita a Scuola sotto la supervisione dei maestri di bottega quali: Perco e Mocchiutti che coerentemente hanno indirizzato il giovane artista nelle sue scelte espressive rifacenti al tardo Trecento Toscano di Piero della Francesca. La prova originale eseguita a bottega è stata “Strappata” su tela a causa dell’abbattimento della vecchia Bottega e attualmente è conservata dall’artista.
Nel corso dell’anno 2000 l’affresco ha subito un restauro a cura dello stesso artista.

Notizia curiosa: al completamento dell’opera, nel momento della smobilitazione delle impalcature (l’opera si trova ad un’altezza di circa 10 metri dal suolo) l’artista che si trovava su di esse, cadde e venne travolto dalle stesse e miracolosamente rimase indenne.

Notizie di tecnica pittorica dell’affresco: Dipinto eseguito sopra una intonacatura con calce fresca, con colori naturali macinati e diluiti con acqua e latte di calce prima dell’asciugatura dell’intonaco appena steso. Per effetto dell’idrato di calcio che si trova nella calcina e dell’acido carbonico dell’aria, il colore, applicato sull’intonaco fresco, viene a fissarsi gradualmente ad esso come nei marmi esistenti in natura.

Vota Fase di voto conclusa. Non è più possibile votare la foto.

11 commenti a “Chiesa di S.Lorenzo”

  1. emmegi scrive:

    votata con molto piacere, complimenti
    se hai tempo gradirei una tua visita, grazie e ciao

  2. luci scrive:

    Alla tua bella chiesa e complimenti per la dettagliata descrizione, votata ciaoo

  3. fabry63torino scrive:

    bella chiesa ed ottimi colori, votatissima,+1
    attendo un tuo commento sulla mia dei capuccini ( con effetto discoteca )
    caio fabry

  4. GIRAMONDO scrive:

    Bellissimi i colori degradanti dall’azzurro al celeste al bianco. Bravo. Votata. se ti va vieni a darmi consigli e commenti alle mie ciao

  5. antonio baglioni scrive:

    un voto al soggetto e all’ampia descrizione che ci hai regalato; votata

  6. Rosy76NA scrive:

    Ma l’affresco sulla sinistra non è un fotomontaggio?

  7. Silvy83 scrive:

    Bravissimo per la foto e per la descrizione. Ciao aspetto un commento sulla mia fontana ciao.

  8. bibotti scrive:

    Notevole anche questa esecuzione e come sempre meticolosa la descrizione che l’accompagna. Ho scoperto così che l’affresco esterno è stato realizzato nell’anno in cui sono nata io. Non si finisce mai di imparare! Un saluto e un voto
    Cristina

  9. joiedevivre scrive:

    Dopo il tuo commento, che è il più bello che abbia ricevuto, e mi ha dato sincera emozione, non mi sento più in grado di commentare questa foto. Voglio però esternare l’apprezzamento per l’interessantissima descrizione “artistico-tecnico-mondana”. Un grazie di cuore e un saluto.
    Michele Spadafina

  10. Federico Scaroni scrive:

    Al di la del fatto che non riesco a capire se l’immagine a sinistra è un fotomontaggio, mi sembra che la qualità dell’immagine sia un pò troppo bassa. Ingrandendola sembra presa da internet.

  11. Franco scrive:

    Grazie per la dettagliata descrizione che mi hanno fatto apprezzare foto e chiesa-votata
    Hai già visto le mie preferite con la chiesetta di San remigio e la fontana di Dalico?ciao

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.