23 Novembre 2008 alle 19:29

S. Maria a Quarzo

di Giuseppe Zingarelli (Bagno a Ripoli, Toscana. Edifici Religiosi. Categoria C)

Bagno a Ripoli - S. Maria a Quarzo


Visite: 400. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 1. Posizione: 40285°.

Risultato voto a scrutinio: 11.33
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 4/6 (67%); 2° = 11/13 (85%); 3° = 13/25 (52%); 4° = no;

Il periodo di costruzione dell’edificio non è databile con precisione ma
ci sono ipotesi fondate che il luogo di culto fosse presente già nel XII secolo.
Il più vecchio documento noto dove è citata la chiesa appartiene ai codici dell Compagnia d’Orsammichele (1224) è solo però nel 1721 che Monsignor
Martelli dichiarò la Chiesa “parrocchia”, consacrandola. È probabile che fino
a questa data la chiesa fosse una cappellania della Pieve di San Pietro a Ripoli.

L’attuale edificio è stato costruito sui
muri perimetrali, in pietra alberese, della
precedente costruzione. Per arrivare all’aspetto
attuale la chiesa a subito numerosi restauri, uno
dei più importanti risale al 1845 a opera di Don Buti,
come riportato nella lapide a lui dedicata all’interno
della stessa chiesa. Al solito periodo risale l’innalzamento
del tetto nella versione attuale.

Nel decennio tra il 1930 e il 1940 è stata completamente
riprogettata e restaurata e gli interni hanno assunto, grazie
al progetto di Giuseppe Castellucci, l’attuale aspetto neogotico.
A questa data risale l’apertura di quattro finestre monofore e la
costruzione di due altari in pietra serena che sono stati rimossi solo
di recente.

Vota Fase di voto conclusa. Non è più possibile votare la foto.

1 commento a “S. Maria a Quarzo”

  1. Depre scrive:

    Votata mi molto la compo…….

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.