5 Dicembre 2008 alle 17:13

il duomo di Bressanone visto dal chiostro

di Mirto Fontana (Bressanone, Trentino-Alto Adige. Fuori Concorso. Categoria C)

Bressanone - il duomo di Bressanone visto dal chiostro


Visite: 887. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 5.

Risultato voto a scrutinio: non ha partecipato



13 commenti a “il duomo di Bressanone visto dal chiostro”

  1. paperimax scrive:

    Un’immagine, è il caso di dirlo, da incorniciare, anzi incorniciata da un arco e splendidi colori: primo voto meritatissimo ;-)

  2. Alina scrive:

    bella inquadratura. votata
    passa a vedere la mia se ti va…

  3. derrik scrive:

    buona intuizione, buona la luce e tenui i colori: votata!
    aspetto una tua visita alle mie preferite; ciao e buon concorso :-)

  4. clickANDgo scrive:

    bella questa tua immagine: colori, illuminazione, taglio, inquadratura.
    Votata +1

  5. sasso angelo scrive:

    bella prospettiva, bei colori, buona la luce e la cornice che hai trovato.
    voto.
    AS

    se ti va, passa a vedere le mie proposte………

  6. cricri scrive:

    Argh, hai detto la parola tabù… se è visto dal chiostro allora non è scattata da luogo pubblico, come richiede il regolamento (i chiostri sono proprietà privata della chiesa)

  7. Mirto Fontana scrive:

    Il chiostro è aperto al pubblico, gratuitamente. Poi, se vogliamo discutere sul sesso degli angeli…posso anche ritirare la foto. Ciao a tutti. mf

  8. Vincenzo Costantino (Redazione) scrive:

    @mirto non è un problema di aperto al pubblico, è in una proprietà privata.
    In ogni caso la foto può rimanere visto che il soggetto non è il chiostro (importante che non si vede) ma il campanile.

  9. Mirto Fontana scrive:

    Vincenzo ti ringrazio per la precisazione, ma…non possiamo mica andare in giro a fotografare con il libro fondiario sottobraccio. Poi sarebbe tutto da verificare, se il chiostro di Bressanone è effettivamente proprietà della curia, del Vescovado piuttosto che del comune… Allora temo che tutte le chiese non siano affatto private e cosa facciamo? Andiamo con il metro a misurare se la foto è stata ripresa dal sagrato (privato) piuttosto che dalla “Piazza del Popolo”. Temo che non la finiremmo piu. :-)))

  10. zai scrive:

    A parte le polemiche, bella questa inquadratura, voto ciao

  11. Massimo Di Bello (Redazione) scrive:

    @Mirto: tieni presente che se la foto risulta non essere stata fatta da un “luogo pubblico”, verrà esclusa (se arriva tra le finaliste) nella fase di controllo.
    In questa fase prendiamo per buono quanto dichiarano i partecipanti, ma poi tutte le finaliste verranno accuratamente controllate

  12. Mirto Fontana scrive:

    Nessun problema Signor Di Bello, cancellate pure tutte le mie foto. Non era mia intenzione polemizzare, o imbrogliare, tanto e vero che ho dichiarato da dove avevo scattato. Comunque si metta d accordo con il Suo collega Signor Costantino…Saluti. mf

  13. Massimo Di Bello (Redazione) scrive:

    l’autore mi ha confermato di aver scattato la foto dall’interno del chiostro, luogo privato
    sposto fuori concorso
    :-)

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.