1 Ottobre 2009 alle 22:08

il castello perduto

di DI MAURO GENNARO (Afragola, Campania. Castelli e Fortificazioni. Categoria C)

Afragola - il castello perduto


Visite: 521.

Risultato voto a scrutinio: 1.27 (Scrutinio: 1499°; Totale: 14171°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 2/17 (12%); 2° = no; 3° = no; 4° = no;

Documentato dal 1495, fu probabilmente costruito dopo il 1420 dalla famiglia che deteneva in quel momento il feudo di Afragola (Capace-Bozzuto). Secondo la tradizione fu residenza della regina Giovanna II d’Angiò. Si presenteva in origine come un vasto quadrilatero protetto da quattro torri e circondato da un fossato, più tardi riempito.

Nel 1571 fu venduto alla univesitas, corrispondente all’attuale comune. In stato di degrado fu venduto nel 1726 a Gaetano Caracciolo duca di Venosa, che lo restaurò. nuovamente in abbandono alla fine del secolo, vi fu installato un orfanotrofio.

Attualmente il castello ospita una scuola dell’infanzia e primaria paritaria, denominata Addolorata, il cui ente gestore è la Città di Afragola, la cui frequenza è gratuita. Tale scuola è erede dell’orfanotrofio gestito dalle suore compassioniste serve di Maria nel secolo scorso in base a un protocollo d’intesa, non più vigente, siglato tra la fondatrice della Congregazione, la beata suor Maria Maddalena Starace, e l’amministrazione comunale. La Congregazione ha ancora una comunità nel castello, che ospita anche il centro di accoglienza diurno “Il Bruco”, semiconvitto per ragazzi in difficoltà gestito da una cooperativa sociale.

Rete Blog Afragola Guida Wiki Afragola Descrizioni su Afragola Forum Campania

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.