19 Ottobre 2009 alle 11:31

Perinaldo da un altro versante

di Parpuin (Perinaldo, Liguria. Panorami. Categoria A)

Perinaldo - Perinaldo da un altro versante


Visite: 233.

Risultato voto a scrutinio: 18.72 (Scrutinio: 2328°; Totale: 23202°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 9/17 (53%); 2° = 9/19 (47%); 3° = 11/38 (29%); 4° = no;

Perinaldo è un pittoresco borgo medioevale posto su uno splendido crinale a m. 572 s.l.m. ed offre una magnifica vista a Nord sulle Alpi Liguri, a Sud sul mare, attraverso terrazze con secolari uliveti, pregiate vigne, mimose e ginestre.
Edificato sui ruderi di un antico « castelliere » dal Conte Rinaldo dei Conti di Ventimiglia, passò sotto il dominio dei Doria nel 1288 e fu così incluso nel feudo di Dolceacqua. Nella lotta tra i Grimaldi di Monaco, Guelfi, e i Doria, Ghibellini, Perinaldo divenne teatro di aspri combattimenti e subì durissimi assedi da parte guelfa. I Doria riuscirono comunque sempre a mantenerne il controllo sul territorio. Solo la loro sottomissione ai Savoia, nella seconda metà del 1500, consentì una certa stabilità ai loro feudi.
Da allora Perinaldo restò nell’orbita dei Savoia quasi ininterrottamente fino all’ invasione dei gallo-ispani.
Nel 1797, a seguito di una visita di Napoleone, che vi soggiornò, Perinaldo fu eletto Capoluogo di Cantone.
Alla caduta di Napoleone ritornarono i Savoia e quindi i Doria. Dopo il Congresso di Vienna, nel 1818, Perinaldo entrò a far parte della Provincia di Sanremo. Il dominio dei Doria si esaurì con l’avvento del Regno d’Italia nel 1861.Nel 1897 Perinaldo fu raggiunto dalla strada carrozzabile e collegato alla costa.
Perinaldo, detto anche Poggio delle Stelle, fu paese natale di tre grandi astronomi; Gio.Domenico Cassini (1625 – 1712), Giacomo Filippo Maraldi (1665 – 1729) e Gian Domenico Maraldi (1709 – 1788).
Perinaldo, col suo magnifico cielo stellato, ospita un Osservatorio aperto al pubblico tutto l’anno.
Numerose sono le manifestazioni durante tutto l’anno.

Rete Blog Perinaldo Guida Wiki Perinaldo Descrizioni su Perinaldo Forum Liguria

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.