24 Ottobre 2009 alle 20:21

Randàches

di zioseb (Randazzo, Sicilia. Panorami. Categoria B)

Randazzo - Randàches


Visite: 298.

Risultato voto a scrutinio: 63.69 (Scrutinio: 112°; Totale: 1119°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 12/17 (71%); 2° = 15/19 (79%); 3° = 26/38 (68%); 4° = 44/78 (56%);

Di origine prettamente medioevale, giace però su un territorio in cui si sono incontrate le più disparate civiltà: greci, romani, bizantini, arabi, normanni, aragonesi hanno lasciato tracce di alto valore documentario ed artistico in essa. Le origini del suo nome sono tuttora un mistero legato alla sua fondazione. Le antiche mura e i resti di un bagno che ancora oggi rimangono a Randazzo, ci attestano che qui c’era un centro di abitazione sin dal tempo dei Romani in Sicilia, anzi l’Arezzo, Filoteo degli Omodei, il Riccioli ed altri vogliono che Randazzo fosse abitata prima delle colonie greche. Diamo qui di seguito le versioni attualmente accreditate : Il toponimo deriverebbe, secondo l’Amari (Storia dei Musulmani di Sicilia), da un patrizio bizantino governatore di Taormina degli anni 714-745 (VIII secolo). di nome Randàches (o Randag). Esso compare per la prima volta in un diploma di Ruggero II del 1144, al quale segue, alla metà del XII secolo, un privilegio dello stesso Ruggero concernente gli abitanti di S. Lucia in territorio di Milazzo, i quali sono equiparati ai “lombardi Randacii”. Esso proverebbe il precedente insediamento di una colonia di “lombardi” nel territorio randazzese, che si aggiunse ai preesistenti nuclei greco e latino.
(Cit. www.ipsaarandazzo.it )

Rete Blog Randazzo Guida Wiki Randazzo Descrizioni su Randazzo Forum Sicilia

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.