3 Novembre 2009 alle 20:32

il ghiacciao sul lago di Curon

di Diana Cocco (Curon Venosta, Trentino-Alto Adige. Panorami. Categoria A)

Curon Venosta - il ghiacciao sul lago di Curon


Visite: 224.

Risultato voto a scrutinio: 59.69 (Scrutinio: 388°; Totale: 4001°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 11/18 (61%); 2° = 14/24 (58%); 3° = 27/48 (56%); 4° = 56/91 (62%);

Alle spalle del lago di Curon, il ghiacciaio dello Stelvio è parte integrante del gruppo Ortles-Cevedale. Nel 1800 l’ingegnere Curon progettò di abbassare il lago “Mittersee” (lago di Curon) mediante la costruzione di argini nei quali far scorrere il locale torrente Rio Carlino, ricavando cosi’ terreno fertile per gli abitanti della zona.
Il progetto venne pero’ sospeso a causa di una catastrofe naturale avvenuta nel 1855 quando, con il crollo della cateratta del “Mittersee”, vennero inondati i paesi di Burgusio, Clusio, Laudes e Glorenza.
Anni dopo, nell’ estate del 1950 arrivo’ la fine per molte case di Curon, Resia e San Valentino e per molti abitanti che furono cacciati via. Le cateratte vennero chiuse e l’acqua del lago inizio’ a salire giorno dopo giorno.
Rimase testimone di Curon il campanile della chiesetta di S. Caterina del 1357.

Rete Blog Curon Venosta Guida Wiki Curon Venosta Descrizioni su Curon Venosta Forum Trentino-Alto Adige

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.