5 Novembre 2009 alle 13:32

Dalla Metà del Duecento

di Andrea Di Palermo (Graffignano, Lazio. Castelli e Fortificazioni. Categoria A)

Graffignano - Dalla Metà del Duecento


Visite: 1809.

Risultato voto a scrutinio: 11.14 (Scrutinio: 1238°; Totale: 12670°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 9/19 (47%); 2° = 12/25 (48%); 3° = no; 4° = no;

Nella Foto: Il Castello Baglioni di Graffignano - VT (Sec. XIII).

Il Castello di Graffignano risale alla metà del Duecento, momento nel quale venne commissionato dai Baglioni di Castel di Piero. Un documento datato al 1282, cita Guido e Francesco di Castel di Piero che ponevano il loro feudo al servizio di Viterbo. Nel XVII secolo pervenne alla nobile Domitilla Cesi, vedova di Adriano Baglioni per passare successivamente ai Borromeo. Nel XVIII secolo il feudo ed il castello cambiarono ancora signoria, passando dai Borromeo al Principe romano Scipione Publicola di Santacroce. Nel corso dell’Ottocento gli eredi Santacroce cedettero il castello in enfiteusi ai Paparelli. Il Castello di Graffignano è composto da una grossa torre circolare e una seconda più modesta. Le murature sono in tufo con ricorsi di travertino.

Graffignano è un Comune della Provincia di Viterbo con 2.300 Abitanti, dista dal Capoluogo circa 26 Km.

Sito Istituzionale: www.comune.graffignano.vt.it

Rete Blog Graffignano Guida Wiki Graffignano Descrizioni su Graffignano Forum Lazio

8 commenti a “Dalla Metà del Duecento”

  1. NANA scrive:

    Sublime!!!!!
    Renato ed Antonio dedicano ad Andrea una canzone di Baglioni:
    “STRADA FACENDO……VEDRAI CHE UNA FOTO DA 3 PUNTI TE LA PUOI SOGNARE!!!
    ciao
    Nana ed Antmart

  2. Alma de Cuba scrive:

    Bellissima….mi fa venire in mente una canzone!! Ma il cielo è sempre più blu….complimenti.Ciao “boss”.

  3. Andrea Di Palermo scrive:

    @Renato ed Antonio - Grazie :)

  4. Andrea Di Palermo scrive:

    Grazie Dany :)

  5. roblat scrive:

    anche quel verde delle canne niente male

  6. Andrea Di Palermo scrive:

    Grazie roblat :)

  7. NANA scrive:

    Roberto,
    sei un grande per aver notato il particolare delle canne!!!!
    Andrea,
    le hai lasciate stare….perchè erano bagante(non utilizzabili!)?
    ciao Mitici!
    Nana

  8. Andrea Di Palermo scrive:

    Meglio aspettare che si secchino NANA :)

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.