27 Gennaio 2010 alle 00:07

Il castello di Fenis

di Bluesky71 (Fénis, Valle d'Aosta. Castelli e Fortificazioni. Categoria A)

Fénis - Il castello di Fenis


Visite: 169.

Risultato voto a scrutinio: 70.3 (Scrutinio: 77°; Totale: 455°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 12/16 (75%); 2° = 14/17 (82%); 3° = 28/35 (80%); 4° = 41/67 (61%);

Risultato Ripescaggio: 63.62 (Posizione: 69°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 32/38 (84%); 2° = 28/38 (74%); 3° = 46/71 (65%); 4° = 78/142 (55%);

Il Castello di Fenis si trova nell’omonimo comune, in Val d’Aosta; è considerato quasi il simbolo della regione stessa.
Le prime tracce del castello risalgono al 1242, quando già era proprietà della famiglia Challant.
Tra il 1320 e il 1420 venne costruito, a più riprese, il castello vero e proprio e vennero realizzati anche gli affreschi nel cortile interno. A quell’epoca la grandezza dei castelli era anche il simbolo della potenza delle famiglie proprietarie: questo spiega l’imponenza delle mura e delle difese del castello di Fenis, che probabilmente venne sempre usato solo a scopo di “rappresentanza”.
A causa di difficoltà economiche, gli Challant furono costretti a vendere il castello nel 1716: per quasi due secoli venne quindi utilizzato come stalla e fienile, finchè nel 1898 – dopo che il castello nel frattempo era divenuto proprietà dello stato italiano - iniziò finalmente una lunga campagna di restauri che riportarono il castello nello stato in cui oggi lo vediamo.

Rete Blog Fénis Guida Wiki Fénis Descrizioni su Fénis Forum Valle d'Aosta

1 commento a “Il castello di Fenis”

  1. bibotti scrive:

    Prospettiva di notevole impatto, splendida luce e contrasti cromatici che incantano…Complimenti!Ciao

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.