4 Luglio 2009 alle 01:25

Castelbello in Val Venosta

di aurelio candido (Castelbello-Ciardes, Trentino-Alto Adige. Castelli e Fortificazioni. Categoria A)

Castelbello-Ciardes - Castelbello in Val Venosta


Visite: 2009.

Risultato voto a scrutinio: 74.19 (Scrutinio: 31°; Totale: 208°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 12/14 (86%); 2° = 12/14 (86%); 3° = 21/31 (68%); 4° = 39/54 (72%);

Il Castello di Castelbello (talora semplicemente Castelbello, ted.: Schloss Kastelbell), è uno dei castelli che sorge nel comune di Castelbello-Ciardes, in Val Venosta.
La prima traccia del nome del castello si ebbe nel 1238. Il castello fu eretto dai signori von Montalban. Questa stirpe nobiliare fu dopo il 1200 successivamente sconfitta dai Conti di Tirolo. Fu così che il Castello passò di proprietà dei Principi di Tirolo.
Successivamente, dal 1300 circa il castello fu sede giudiziaria. In seguito ad alcuni scambi di proprietà, nel 1531 il castello divenne di proprietà degli Hendl, che ristrutturarono il castello e lo allargarono in alcune parti.
Durante il periodo dal 1813 fino al 1824 il castello fu dilaniato da numerevoli incendi. Solo una parte fu restrutturata dai proprietari, come abitazione privata, il resto del castello quindi poteva così diventare un rudere.
Finalmente, solo nel 1956 il castello fu comprato dallo Stato italiano. Solo successivamente ad anni di lotte legali tra il Conte von Hendl e lo Stato, fu deciso in comune, una cifra di acquisto per il Castelbello, pari a 31.068 lire.
(da wikipedia)

Rete Blog Castelbello-Ciardes Guida Wiki Castelbello-Ciardes Descrizioni su Castelbello-Ciardes Forum Trentino-Alto Adige

4 commenti a “Castelbello in Val Venosta”

  1. Agnes (Senior) scrive:

    Un paesaggio splendido…

  2. yuna57 (Senior) scrive:

    un bel castello

  3. zai scrive:

    Faccio un commento a questa che mi piace molto, ma devo dire che hai una galleria di immagine veramente
    pregevoli, tutti scatti perfettamente eseguiti con cura delle inquadrature, colori e orario di scatto.
    Complimenti Aurelio
    Zai

  4. aurelio candido scrive:

    che dire?… grazie

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.