8 Febbraio 2010 alle 19:29

Per chi ama la vita. “g(m)”

di MAX1904 (Pachino, Sicilia. Panorami. Categoria C)

Pachino - Per chi ama la vita. "g(m)"


Visite: 403.

Risultato voto a scrutinio: 10.5 (Scrutinio: 2245°; Totale: 10322°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 7/12 (58%); 2° = 4/14 (29%); 3° = no; 4° = no;

Marzamemi è una frazione marinara di cui una parte è del comune di Pachino da cui dista circa 3 km e una seconda parte è del comune di Noto da cui dista 20 km. Si trova in provincia di Siracusa.

Il nome deriva dall’arabo Marsà al hamem che significa Baia delle Tortore, in quanto la zona rappresenta luogo obbligato di passaggio dei piccoli volatili durante le migrazioni.Il borgo è nato attorno all’approdo, poi divenuto porto da pesca, e si è sviluppato grazie a quest’ultima attività, molto praticata ancor oggi, dotandosi anche di una Tonnara, tra le più importanti della Sicilia. La tonnara di Marzamemi risale al tempo della dominazione degli arabi in Sicilia. Nel 1630 venne venduta dal proprietario al Principe di Villadorata. I Villadorata potenziarono i fabbricati della tonnara portando da Avola e da Siracusa degli abili carpentieri, che poi rimasero residenti a Marzamemi.

Nel 1752 costruirono il palazzo e la chiesa della tonnara, e le casette dei marinai.

Nel 1912 fu costruito a Marzamemi uno stabilimento di lavorazione del tonno salato e in seguito del tonno sott’olio. La pesca della tonnara fu abbondante fino al dopoguerra.Dal porto di Marzamemi, in passato, partivano anche navi che trasportavano grandi quantità di vino prodotto localmente verso i diversi porti della penisola. Il vino veniva trasportato anche da treni merci verso varie località estere, essendo stata Marzamemi fornita di stazione ferroviaria. Fino al 31 dicembre del 1985, era raggiungibile anche tramite i treni viaggiatori della ferrovia che da Siracusa e Noto, costeggiando il territorio della Riserva di Vendicari, raggiunge Pachino. Ulteriore fonte di sviluppo è la pesca e la lavorazione di prodotti ittici: famosa è, ad esempio, la bottarga di tonno rosso, lavorata usando artigianalmente antichi sistemi di essiccazione derivati dalla cultura arabo-fenicia.

Marzamemi possiede una bella spiaggia: negli ultimi anni, ha puntato sul turismo, offrendo la possibilità di numerosi approdi attrezzati per imbarcazioni da diporto. In estate, la popolazione aumenta notevolmente, grazie anche agli insediamenti residenziali sorti nei pressi del borgo antico.

Rete Blog Pachino Guida Wiki Pachino Descrizioni su Pachino Forum Sicilia

4 commenti a “Per chi ama la vita. “g(m)””

  1. ateniese scrive:

    Complimenti, splendida!!!

  2. graziam scrive:

    eccola max,
    che sbadata… era così chiaro!!! :oops:
    grazie grazie grazie infinite e bellissima la foto… quasi quanto la dedica ;)
    bona serata, carissimo amico!
    ciao

  3. graziam scrive:

    ciao max,
    in attesa di vedere qualche altro tuo capolavoro, fatti un giro da me e dammi un tuo parere
    sullo scatto del 19.02 ;)
    buona serata amico :lol:

  4. MAX1904 (Senior) scrive:

    Ciao carissima! Se domenica ci sara’ una bella giornata di sole andro’ un po’ in giro per delle foto,sperando sempre nel bel tempo che mi ha accompagnato finora.Nel frattempo ho fatto un giretto da te ammirando il tuo capolavoro d’amicizia.Ciao ciao! :)

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.