11 Febbraio 2010 alle 19:10

La terra dei due mari

di MAX1904 (Portopalo di Capo Passero, Sicilia. Panorami. Categoria A)

Portopalo di Capo Passero - La terra dei due mari


Visite: 1594.

Risultato voto a scrutinio: 58.42 (Scrutinio: 1039°; Totale: 4632°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 7/12 (58%); 2° = 12/14 (86%); 3° = 15/27 (56%); 4° = 27/51 (53%);

Risultato Ripescaggio: 26.75 (Posizione: 711°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 19/38 (50%); 2° = 21/38 (55%); 3° = 37/70 (53%); 4° = no;

Panorama da Scalo Mandrie. Scalo Mandrie è la zona di Portopalo di Capo Passero nella quale sorsero le prime casette dei pescatori, primi abitanti di quel piccolo borgo che due secoli dopo sarebbe diventato il paese attuale. La prima cosa che colpisce scendendo a Scalo Mandrie è il panorama, unico, incantevole, un colpo d’occho senza simili:uno splendido quadro racchiuso tra la Tonnara di Capo Passero da una parte e la perla Naturalistica dell’Isola di Capo Passero dall’altra; e in mezzo, fra questi stupendi estremi, si trovano il mare, azzurro e smeraldino, e la costa, un costa che alterna spiagge sabbiose a scogliere e litorali rocciosi

Terrazza dei Due MariScalo Mandrie è importante anche dal punto di vista archeologico. Gli scavi archeologici compiuti in questa zona hanno infatti riportato alla luce anche i resti di un antico insediamento, del quale rimangono evidenti tracce di un’intensa attività legata al mare, una necropoli, una serie di grotte di epoca preistorica. Nei pressi della Piazza Scalo Mandrie (ora Piazza Terrazza dei Due Mari) vi sono due ampie grotte: si tratta di antiche abitazioni preistoriche utilizzate in epoca tardo bizantina per le sepolture. Proprio a ridosso della spiaggia, poi, si possono benissimo notare i resti di una tonnara greco romana: ampie vasche dove probabilmente veniva lavorato il pesce appena pescato. (www.comune.portopalo.sr.it/)

Rete Blog Portopalo di Capo Passero Guida Wiki Portopalo di Capo Passero Descrizioni su Portopalo di Capo Passero Forum Sicilia

11 commenti a “La terra dei due mari”

  1. gabriellasgrosso scrive:

    caro Max mi sorprendi sempre per la bellezza delle tue foto e dei posti che ritrai complimenti ciao gabriella

  2. graziam scrive:

    che meraviglia!!!
    bravo max, anche per le ricercate spiegazioni :-)
    buona serata :lol:

  3. MAX1904 (Senior) scrive:

    Mi piace fotografare la natura e non amo molto fotografare case,strade,piazze ecc. quindi cerco di far conciliare le cose inserendo il piu’ possibile elementi naturali nei miei panorami. Grazie Gabriella per il tuo bel commento e Grazie anche a te amica mia. :)

  4. val g scrive:

    Complimentoni! Ne stai mettendo di veramente splendide!!!! :)

  5. MAX1904 (Senior) scrive:

    Grazie Val! mi sono sempre piaciute le tue foto appunto per quel tocco di natura che gli sai dare. :)

  6. val g scrive:

    ;) Se potessi, metterei solo foto di paesaggi e di montagna!!! :D

  7. maxelme scrive:

    Concordo con il desiderio tuo e di val g di fotografare solo la natura, mentre le costruzioni “umane” quasi sempre disturbano. Effettivamente riesci a far rasserenare chi guarda le tue foto per la ricerca del bello, “nonostante” le aggiunte dell’uomo. Complimenti e pensa come sono messo male io a Napoli…. Max.

  8. MAX1904 (Senior) scrive:

    Veramente Grazie Max! ma non mi sembra tu stia messo cosi’ male a giudicare dalle tue splendide immagini riuscendo anche a integrare le costruzioni umane con gli splendidi panorami che le circondano.

  9. bibotti scrive:

    Caro MAX, mi spiace contraddirti, ma la tua foto rispetto alla mia è su un altro pianeta:favolosa!!!!Diciamo che la mia in confronto pare la brutta copia…Grazie comunque per esser passato dalla mia gallery, altrimenti mi sarei persa questo gioiellino. Concordo però con te sul fatto che questa località sia un sogno in ogni stagione. Un saluto

  10. tiziano83 scrive:

    Stupenda…un posto da sogno ottimamente immortalato

  11. gemadame scrive:

    bravissimo Max anche x questa foto ben piazzata! ciao

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.