18 Luglio 2009 alle 00:13

Pedescala di Valdastico visto dal Forte Corbin.

di MAURY54 (Valdastico, Veneto. Panorami. Categoria A)

Valdastico - Pedescala di Valdastico visto dal Forte Corbin.


Visite: 265.

Risultato voto a scrutinio: 5.19 (Scrutinio: 6277°; Totale: 45756°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 4/14 (29%); 2° = 2/13 (15%); 3° = no; 4° = no;

Piccolo Paese del comune di Valdastico, non più di 210 abitanti. Fino al 1940 dipendava dal Comune di Rotzo (Altopiano di Asiago) Nell’antica lingua Cimbra si chiamava Kammestoan: Dista dal Comune di San Pietro Valdastico circa 5 km. L’altopiano di Asiago si raggiunge dalla strada detta del Piovan con ben 17 tornanti. Pur essendo provincia di Vicenza appartiene alla Diocesi di Padova, tutti i paesi alla sinistra idrografica del fiume Astico fanno parte della diocesi di Padova compreso l’Altopiano di Asiago. Pedescala distrutto completamente nella prima Guerra Mondiale, nel 1916 gli Austro-Ungarici si stabiliscono con un comando di divisione i profughi del paese vengono sistemati a Barbarano Vicentino, rientreranno a guerra finita nella primavera del 1919. Altra triste vicenda squote nuovamente il piccolo paese il 30 Aprile 1945 per rappresaglia nazi-fascista vengono trucidati 54 uomini la maggior parte bruciati, e 9 donne, il più giovane 4 anni e la più vecchia del paese 97 anni. Il paese venne per il 70% incendiato. I nazi -fascisti restarono in paese fino al 2 Maggio. Nel viale alberato che dalla Chiesa porta al cimitero chiamato viale dei Martiri su alberi di tiglio sia a destra che a sinistra sono incisi su targhette in ferro i nomi e gli anni delle vittime.

Rete Blog Valdastico Guida Wiki Valdastico Descrizioni su Valdastico Forum Veneto

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.