26 Luglio 2009 alle 22:06

MADONNINA DI CAORLE

di Katy (Caorle, Veneto. Panorami. Categoria B)

Caorle - MADONNINA DI CAORLE


Visite: 400.

Risultato voto a scrutinio: 20.54 (Scrutinio: 1327°; Totale: 10453°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 8/14 (57%); 2° = 8/14 (57%); 3° = 8/31 (26%); 4° = no;

La leggenda narra che alcuni pescatori mentre tiravano le reti sulle barche, videro una statua lignea raffigurante la Madonna, che galleggiava sulle acque del mare. La statua era sorretta da un blocco di marmo molto pesante e gli sforzi dei pescatori per portarla a riva furono vani. Solo un gruppo di fanciulli, con il tocco delicato delle loro mani, riuscì nell’intento. In seguito all’avvenimento prodigioso, gli isolani decisero di dedicare la chiesa anche alla Beata Vergine: da qui il nome di Madonna dell’Angelo. La chiesa della Madonnina è stata protagonista di un altro evento miracoloso: nel 1727 Caorle fu investita da una terribile inondazione marina, ma la chiesa rimase indenne. Ancor’oggi, questo evento viene ricordato da due crocette di marmo ai lati del portale, che indicano il livello raggiunto dall’acqua del mare e sono riportate le seguenti parole: “Nella spaventosa inondazione marina del 31 dicembre 1727, l’acqua era salita fino a questa crocetta, senza che una sola goccia penetrasse nel Santuario”. A testimonianza della veridicità di questo fatto sono conservate le dichiarazioni rilasciate dai deputati di Caorle, dai savi esecutori alle acque e dal magistrato in carica all’epoca dell’accadimento.

Rete Blog Caorle Guida Wiki Caorle Descrizioni su Caorle Forum Veneto

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.