12 febbraio 2012 alle 13:35

Piazzale della Corte Vecchia nel Borgo Medioevale di Grazzano Visconti

di Lucio Real (Vigolzone, Emilia-Romagna. Piazze. Categoria A) - In Gara

21019-800x600


Visite: 119. Candidata il 10 febbraio 2012 12:03

Risultato voto a scrutinio: 26.5 (Scrutinio: 214°; Totale: 2920°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 21/28 (75%); 2° = 15/29 (52%); 3° = 24/56 (43%); 4° = no;

Il Borgo
Grazzano Visconti fu ideato e realizzato agli inizi del 1900 dal Duca Giuseppe Visconti di Modrone con raffinato gusto scenografico e grande ricercatezza nei particolari
e nelle decorazioni.
Antichi documenti testimoniano l’esistenza di un centro abitato nel 1300 ed infatti il nome Grazzano deriverebbe da un tale “Graccus Graccianum”, proprietario, in quegli anni lontani, di terre in questa località.

Verso la fine del 1400, Gian Galeazzo Visconti, con un editto a Pavia, concesse alla figlia naturale Beatrice,
già sposa del nobile piacentino Giovanni Anguissola,
il permesso di costruire un castello, che nei secoli seguenti fu teatro di diversi fatti d’armi, in quanto feudo dei nobili Anguissola.
Questa importante famiglia piacentina mantenne il possesso del maniero sin al 1884, quando la Contessa Fanny, nata Visconti e sposata Anguissola, perse il marito e l’unico figlio lasciando i beni al fratello Guido Visconti, del ramo della Contea Milanese di Modrone.

Per opera del Duca Giuseppe Visconti, il Biscione ritorna a Grazzano ed il borgo, da un nucleo di catapecchie e vecchie stalle limitrofe ad un castello in rovina, diventa un villaggio in stile neomedievale.

Rete Blog Vigolzone Guida Wiki Vigolzone Descrizioni su Vigolzone Forum Emilia-Romagna

2 commenti a “Piazzale della Corte Vecchia nel Borgo Medioevale di Grazzano Visconti”

  1. augusto giammatteo scrive:

    Foto e composizione molto belle. E cosa notevole…, una piazza “pulita”, finalmente!
    Complimenti Lucio.

  2. MP75 scrive:

    Senza contare che era la dimora di Luchino Visconti ! Ottima composizione , il posto e’ bellissimo , quando ci sono stato io purtroppo pioveva conto di tornarci in primavera .

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.