20 gennaio 2012 alle 18:46

Piazza e Curriel

di Alessio1301 (Castagneto Carducci, Toscana. Piazze. Categoria B) - In Gara

3486-800x533


Visite: 97. Candidata il 16 gennaio 2012 15:52

Risultato voto a scrutinio: 12.6 (Scrutinio: 226°; Totale: 4651°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 23/44 (52%); 2° = 20/44 (45%); 3° = no; 4° = no;

Il ruolo prioritario esercitato nel tempo dalla famiglia comitale Della Gherardesca sul territorio di Castagneto, costantemente assoggettato alla sua autorità, sin dal periodo medioevale, ha indotto nel passato molti storici ad intrecciare, in forma variamente differenziata, le più antiche vicende della località e dei dintorni con quelle dei supposti fondatori del casato, in una sorta di connubio atavico che fu talvolta utilizzato come strumento utile a legittimare il secolare diritto di possesso esercitato in loco dai componenti l’illustre casata. Comunità di Gherardesca, in luogo della quale fu ristabilita quella di Castagneto che sembra derivare, dal tipo di vegetazione propria della zona, con l’aggettivo Marittimo. La tregua raggiunta, tuttavia, non esaurì completamente la catena degli attriti, che si inasprirono di nuovo allo scadere del secolo, per le faccende solite di caccia e di legnatico: forti contestazioni, inoltre, furono rivolte al conte da parte del Comune per l’alto canone richiesto ai fini della concessione d’uso della sorgente locale. Poiché dall’acqua dipendeva il miglioramento delle condizioni igieniche, il dissidioassunse tinte particolarmente accese, sfociando addirittura in una causa. Non sorprende, a fronte di tante e tanto gravi contrapposizioni, che nel 1907 il Comune decidesse di ribattezzarsi con il nome di Castagneto Carducci. Se infatti nella scelta va certamente colta l’intenzione di rendere omaggio ad una grande poeta, perpetuando il ricordo della sua permanenza a Bolgheri ed a Castagneto, dove fanciullo soggiornò per molti anni, tornandovi poi come ospite durante la maturità, non va dimenticato che il padre di Giosuè, Michele, un medico chirurgo lungamente attivo in questi luoghi, fu tra i più fermi oppositori dei diritti feudali, vivendo da protagonista la stagione dei fermenti civici che precedette i moti del ’48. Il cognome Carducci pertanto, definitivamente unito al secolare nome del paese, suggella in via emblematica il percorso secolare compiuto dagli uomini di questa terra per la conquista della libertà.

Rete Blog Castagneto Carducci Guida Wiki Castagneto Carducci Descrizioni su Castagneto Carducci Forum Toscana

3 commenti a “Piazza e Curriel”

  1. Macmamauri (Senior) scrive:

    La descrizione non l’ho letta, ma la foto mi piace ;-)

  2. Alessio1301 scrive:

    eppure ho fatto una sintesi… :)

  3. Macmamauri (Senior) scrive:

    ;-) !

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.