5 maggio 2012 alle 16:03

Colpo d’occhio su Piazza Silvestri

di vintage55 (Bevagna, Umbria. Piazze. Categoria B) - In Gara

64229-800x452


Visite: 457. Candidata il 3 maggio 2012 11:58

Risultato voto a scrutinio: 66.03 (Scrutinio: 31°; Totale: 380°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 21/27 (78%); 2° = 21/27 (78%); 3° = 40/53 (75%); 4° = 58/105 (55%);
Voto Popolare. Complessivo: 1. Mensile: 1.

Risultato Ripescaggio: 28.29 (Posizione: 84°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 39/68 (57%); 2° = 43/66 (65%); 3° = 57/126 (45%); 4° = no;

Dal sito del Comune di Bevagna: Bevagna è una città della Valle Umbra, in Provincia di Perugia, con circa 5.000 abitanti, dista dal capoluogo 35 km e 148 da Roma.
Decentrata rispetto alla odierna Via Flaminia, è collegata ai vicini centri di Foligno e Todi dalla statale omonima; scegliendo percorsi alternativi di notevole interesse si può giungere a Spoleto passando per Montefalco o a Perugia attraversando il territorio di Bettona.
La cinta muraria, ricca di torri e bastioni, è interrotta da porte medievali o da aperture più recenti che permettono l’ingresso al centro storico. e prime notizie storiche su Bevagna coincidono con la conquista romana dell’Umbria, anche se esistono tracce di insediamenti umani fin dall’età del ferro e significativi rinvenimenti archeologici confermano la presenza degli Umbri nel territorio bevanate.

Municipio romano (90 a. C.), ascritto alla tribù Aemilia, è al centro della grande viabilità impostata dai romani con la via Flaminia (220 a. C) che, insieme ai trasporti fluviali, facilita gli scambi commerciali determinando la floridezza di Mevania che dura fino al III secolo d. C., quando acquista maggiore importanza il tratto della Flaminia passante per Terni e Spoleto.
La diffusione del Cristianesimo è causa di numerosi martiri tra cui San Vincenzo, primo vescovo e patrono del paese.
Bevagna fece quindi parte del Ducato di Spoleto e, successivamente (774), dello Stato della Chiesa, anche se continua a dipendere dall’Impero.
Dopo il Mille è costituita in libero Comune retto da Consoli, vive vicende alterne nella soggezione alla Chiesa e all’Impero ma resta sostanzialmente fedele alla prima fino all’avvento dell’Unità d’Italia

Rete Blog Bevagna Guida Wiki Bevagna Descrizioni su Bevagna Forum Umbria

7 commenti a “Colpo d’occhio su Piazza Silvestri”

  1. Mirco scrive:

    un ottimo colpo d’occhio :-)

  2. Pampurio scrive:

    Magistrale bilanciamento fra chiaro/scuri.

  3. vintage55 scrive:

    Grazie!!

  4. CICIOM55 scrive:

    Bellissima, ottimo il taglio effettuato.

  5. scattomatto1 scrive:

    Ottimo bilanciamento fra luci e ombre. E’ equilibrata nel taglio e nei colori. Bravo. ;-)

  6. dous scrive:

    Bravo Rob, un’ottima scena che hai saputo rappresentare al meglio! :-)

  7. vintage55 scrive:

    Grazie Dous!! ho avuto la fortuna di avere il giusto tempo a disposizione (non c’era la moglie!!)

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.