21 gennaio 2012 alle 09:43

23-11-1980 ore 19,35

di gianniB (Senerchia, Campania. Piazze. Categoria A) - In Gara

6962-612x800


Visite: 49. Candidata il 20 gennaio 2012 09:40

Risultato voto a scrutinio: 8.17 (Scrutinio: 376°; Totale: 8188°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 21/44 (48%); 2° = 7/44 (16%); 3° = no; 4° = no;

…data e orario sono rimaste fissate in questa piazza… è la piazza di Senerchia, da questa piazza si entra nel paese abbandonato, un museo all’aperto di quello che è stato e che si è fermato alla data e all’orario del terremoto… da solo mi sono fermato a pensare e questo è quello che ho scritto:

Silenzio stonato

La luce calda d’autunno entra
nei balconi aperti e senza vetri,
non scalda più la storia ormai finita,
i vicoli rumorosi ora son tetri
e il silenzio stonato è senza vita.

L’acqua del Vallone scorre via,
inutile il suo passare tra le case,
nessun più ne berrà a bramosia
né laverà la frutta e l’altre cose
o l’arsura ai fiori nel giardino.

Il mio passo sale stanco sulla roccia,
il gradino ha il profil consunto
da chi a San Michele è andato
per cambiar miseria in un secondo
e d’ottener l’aiuto inaspettato.

Il fiato ormai in gola è mozzo,
ti guardo da qui sopra giunto
e penso a chi prima t’ha guardato
nel viver pieno il tuo momento,
or sola t’ha lasciata e via è andato.

10/11/2009 by gianniB

Rete Blog Senerchia Guida Wiki Senerchia Descrizioni su Senerchia Forum Campania

2 commenti a “23-11-1980 ore 19,35”

  1. Alessio1301 scrive:

    bello scatto e bella descrizione ;) complimenti …

  2. gianniB scrive:

    grazie Alessio, questo paese mi ha molto colpito per la sua storia millenaria e per il terremoto che lo ha distrutto, passare tra le case abbandonate procura un sentimento doloroso che nella mia poesia spero di aver fatto percepire, ciaooo, gianni

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.