26 giugno 2012 alle 16:46

la città si prepara per la festa di San Luigi

di Ilario Balestro (Città della Pieve, Umbria. Piazze. Categoria B) - In Gara

90591-800x537


Visite: 107. Candidata il 24 giugno 2012 16:35

Risultato voto a scrutinio: 11.61 (Scrutinio: 486°; Totale: 5358°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 11/27 (41%); 2° = 15/29 (52%); 3° = no; 4° = no;

Rete Blog Città della Pieve Guida Wiki Città della Pieve Descrizioni su Città della Pieve Forum Umbria

7 commenti a “la città si prepara per la festa di San Luigi”

  1. encantadissima scrive:

    Eccolo lì!!!! il re delle ombre!!! bella, bella, bella!!! braaaaaaaaaaaaaaaavoooooooo! ;)

  2. anemona scrive:

    Un appunto da fare sul titolo, non è appropriato. Quella piazza appartiene al Terziere Castello che non ha niente a che vedere con la ricorrenza e relativa Infiorata di San Luigi, protettore del Terziere Casalino.
    Non credo che da quella parte della città ci si prepari a quella festa, visto che i due terzieri sono rivali.
    Nulla da eccepire invece sulla foto “tecnica” e devo dire che sei stato particolarmente fortunato a non trovare auto parcheggiate.
    Il palazzo sulla sinistra e’ la sede del Comune e davanti c’è il piccolo e bellissimo teatro degli Avvaloranti, ricostruito alcuni anni fa, dopo un tragico crollo.
    Donatella

  3. Ilario Balestro scrive:

    @anemona
    Conosco bene Città della Pieve se non altro per essere il comune che mi ha dato i natali !
    Per fare le foto delle Piazze sono salito in centro più volte rinunciandovi sempre per la presenza scandalosa delle auto dappertutto, domenica ci sono tornato ed ho visto che si festeggiava San Luigi trovando il centro libero dalle auto, per cui per me tutta la città ha risentito deila festa e la vedo molto positivamente poi le rivalità non mi interessano, il titolo è un indizio per chi vuole approfodire.
    Quindi ripeto per il comune visitatore la visita di domenica 24 dava la netta impressione che la città si preparava a vivere la festa di San Luigi con particolare attenzione alla pulizia delle strade e piazze e, sopratutto, ai divieti di sosta che tanto adoro! Attendo di vedere le tue opere ed i tuoi titoli!

  4. anemona scrive:

    Non intendevo far polemica, ma solo precisare che un conto è il Terziere Castello e le sue tradizioni ed un conto il Terziere Casalino.
    Conosco bene la Pieve, perche’ oltre ad esserci nata ci sono vissuta per vent’anni e ci vive ancora tutta la mia famiglia.
    Certo che ne beneficia tutto il paese di una manifestazione simile, ma ribadisco che il titolo trae in inganno. La festa dei Santi Patroni ricorre il 19 giugno e sono i SS Gervasio e Protasio, ma tu ci sei nato alla Pieve per cui lo sai.
    Questa è una manifestazione di devozione verso S. Luigi Gonzaga, protettore del Terziere Casalino.
    Donatella

  5. Ilario Balestro scrive:

    Rimane il fatto che in occasione di ogni festa la Città viene ripulita dalle auto che la “infestano” per tutti gli altri giorni quindi se i ns amici vogliono visitare la città per fare foto “linde” debbono scegliere un “Santo” oppure il Palio durante il periodo di ferragosto, dal lancio della sfida alla giornata del Palio che si tiene la domenica dopo ferragosto. Quello sarà il prossimo appuntamento e su questa piazza del Comune (Piazza XiX Giugno) sosteranno i “buoi” legati alle catenelle sempre presenti sulla facciata di Palazzo Fargna a fianco dell’ingresso principale.
    A questo punto invitiamo tutti per il palio ed andiamo insieme a cena nelle Taverne dei terzieri che sono tutte ben gestite e molto buone.

  6. anemona scrive:

    Peccato che ad agosto sarò lontana, altrimenti faremmo Barbacane, Barbacane, Barbacane!!!!!!!!!!!!!
    Dai sto’ scherzando, ho amici in tutti i Terzieri, ma non conosco la taverna del Castello perchè ad agosto sono sempre in ferie, mentre ho mangiato in un’ occasione extra al Borgo, però riconosciamo che la posizione della taverna del Casalino, all’aperto ed ampia, invita.
    Sono un po’ di parte? Chissa’………….
    Dai deponiamo le armi e riconosciamo che veniamo da un posto stupendo, dove si torna sempre volentieri e facciamo un po’ di pubblicità, che non guasta mai!
    Pace (però metti i titoli giusti!!!!!)

  7. Ilario Balestro scrive:

    Pace, pace et bene!
    Con i titoli da domani riparto con i miei “gerundi” quindi ti farò una dedica del tipo:
    ricordando i consigli dell’amica “a” !!!
    Già sento atmosfera da Palio ….. di Siena!

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.