1. Luciano Salvati (Redazione) on Fasci di Ferro (Mezzolombardo) scrive:

    Foto segnalata anche su Facebook
    https://www.facebook.com/groups/605343489661555/permalink/638659326329971/

    e su Google+
    https://plus.google.com/+FotoComuni/posts/Z8wNWRpEy8w

    ;) complimenti

  2. Alma De Cuba 2 on Ponte San Lorenzo (Trento) scrive:

    @Fabat,considerare il soggetto la funivia mi pare azzardato….che dire allora dei gatti,dei piccioni,dei gabbiani che si sono visti a gogò e ritenuti a norma perchè appartenenti agli intoccabili?? Se ridere significa essere un vero troll allora evviva la risata(prova ti farebbe bene) :)

    Scusa Marco82…..complimenti per il tuo scatto!

  3. PANDA9 on pedalando sopra l’Adige (San Michele all'Adige) scrive:

    Complimenti Marco!! Davvero molto bella.
    Ciao,
    Franca

  4. Fabat on Ponte San Lorenzo (Trento) scrive:

    Giusto, bravo…
    Divertiti, allora e buona crescita… soprattutto, come dire? interiore… :-)

  5. Fabat on Ponte San Lorenzo (Trento) scrive:

    Beato te che ridi… Devi essere un vero Troll… :-)
    Complimenti vivissimi…

  6. paolospagg on Santa Giustina Ponte visto da sotto (Taio) scrive:

    Splendida interpretazione del tema con punto di ripresa molto originale, in qualsiasi altro concorso avrebbe avuto un successone, qui purtroppo il livello di cultura fotografica è questo, si vota il banale, il già visto mille volte, il tecnicamente perfetto e la cartolina e si boccia implacabilmente la fantasia e l’originalità.
    Da parte mia complimentissimi !!!!!!!!!!!!

  7. Fabat on Ponte San Lorenzo (Trento) scrive:

    Bellissimo scatto. Anche buona profondità e composizione.
    Devo dire però che, almeno secondo la regola dei terzi, l’occhio viene guidato prima sulla cabinovia (sembrerebbe il vero soggetto dello scatto a questo punto) che sul ponte!!! Ma posso sbagliarmi, ovviamente.

  8. roval11 on Ponte dei Serbi (Stenico) scrive:

    Ciao Marco82tn, ho visto la tua foto del Ponte dei Serbi e del Ponte Balandin e stavo pensando di fotografarli anch’io. Ho telefonato al Comune di Stenico e mi hanno detto che il Ponte dei Serbi è sulla carta catastale del comune di Stenico così pure il Ponte Balandin. Mi dicono però che anche se sono sulla carta castastale di Stenico, potrebbero essere anche del Comune di Comano, per cui mi chiedo come possiamo sapere il Comune giusto? Per caso tu sai chi può saperlo? Ti ringrazio e complimenti per le belle foto. Rosy

  9. Serirus on Come una volta (Cavalese) scrive:

    Ciao Marco! Che profondità … di legno … Bella foto, complimenti !!!

  10. MP75 on Un grande arco!!!! (Castello-Molina di Fiemme) scrive:

    Chissà le frecce :-D

  11. MARIO1964 on Doppio ponte sulla Forra di Castellaz (Cagnò) scrive:

    Confermo, il comune prevalente nella ripresa è Cagno, il comune di Cles è marginale, per cui sotto l’ aspetto della multicomunalità rispetta perfettamente il regolamento.

    :)

  12. francesco5177 on Doppio ponte sulla Forra di Castellaz (Cagnò) scrive:

    non è multicomune questo ponte?

  13. betti1955 on Fasci di Ferro (Mezzolombardo) scrive:

    Bravo!

  14. PANDA9 on Fasci di Ferro (Mezzolombardo) scrive:

    Complimenti marco :-)

  15. cellino on Incrocio di ponti (Borgo Valsugana) scrive:

    foto molto equilibrata,bella!

  16. eziodellagondola2 on Piazzetta San Lazzaro nell’omonimo sobborgo (Trento) scrive:

    ho segnalato i miei commenti alla Redazione e scritto un MP a Massimo di Bello affinché cancellasse questi commenti per il solo fatto che li ho pubblicati credendo di essere nella pagina del Limbo (altrimenti non li avrei certamente fatti); purtroppo finora senza esito; di questo mi scuso con l’autore, sperando di non arrecargli danno, e la mia speranza si fonda anche sui tanti commenti a favore, sui quali per regolamento non posso rispondere in questa sede; all’autore però posso parlare della foto che francamente continuo a vedere giallastra; sarà indubitabilmente colpa del mio monitor, così mi scuso ancora, ma se (come ho già provato) con un qualsiasi programma di fotoritocco faccio il bilanciamento del bianco sul muro che mi è stato chiarito essere bianco a sinistra, magicamente anche il mio monitor scassato mi restituisce una immagine ben diversa da quella che io vedo; anche a me piace molto questa foto e speravo che essendo in Limbo ci fosse spazio per migliorarla, questa era la mia intenzione; il fatto stesso che io controllando il Limbo senta la voglia di dare un avviso all’autore è il riconoscimento di un valore dell’immagine.
    Ezio

  17. Nycla on Piazzetta San Lazzaro nell’omonimo sobborgo (Trento) scrive:

    Mi piace molto,anche io avrei tolto il cavo sarebbe stata ancora più bella!!!!

  18. betti1955 on Piazzetta San Lazzaro nell’omonimo sobborgo (Trento) scrive:

    Io il muro della chiesa lo vedo bianco. Credo che la pietra usata per la pavimentazione e la facciata della chiesetta crei un effetto cromatico che inganna…. ma il bianco è bianco.

  19. Romlat on Piazzetta San Lazzaro nell’omonimo sobborgo (Trento) scrive:

    @ eziodellagondola2
    stento a capire il tuo commento.
    Fino a prova contraria gli alberi sono verdi, se ricchi di foglie e se un muro è giallo, tale rimane.
    Che non ci sia nessuna dominante di colore si può ben rilevare dal muro bianco sulla sinistra. Se poi le altre mura sono gialle ed il pavimento è color ocra, dovresti chiederlo al comune per farti fare un arredo urbano che per te sia di maggior gradimento.
    Non vedo assolutamente motivi di FC e trovo del tutto ingiustificato il tuo avviso.
    Romano

  20. eziodellagondola2 on Piazzetta San Lazzaro nell’omonimo sobborgo (Trento) scrive:

    se decidi di rischiare ti consiglierei di anche di tagliare quel filo in alto: non è proibito dal regolamento, ma considera che il cielo è un mero accessorio dell’immagine, se anche ne sacrifichi una parte per migliorae la visione in generale ci guadagni
    E