19 Ottobre 2011 alle 00:00

Tito Zilioli

di dino73 (Arquata del Tronto, Marche. Categoria A)

Arquata del Tronto - Tito Zilioli


Visite: 1615. MaxVoto: 69.95.

Contest Foto Partecipanti Candidatura Data Fine Stato
Rifugi e Bivacchi 201 40 26 Settembre 2011 28 Settembre 2011 69.95 ()

Il Rifugio Tito Zilioli è una piccola costruzione in muratura, edificata in località Sella delle Ciaule presso Forca di Presta, sul Monte Vettore, a 2.250 metri slm.

La sella si trova in mezzo all’anfiteatro del gruppo del Vettore, tra la Cima del Redentore ed il Monte Vettore, la cima più alta dei Monti Sibillini. Il rifugio gode di una buona posizione strategica per l’escursionismo di alta quota.

È stato costruito nel 1960 dalla sezione di Ascoli Piceno del Club Alpino Italiano e dedicato a Tito Zilioli per ricordarne la sua scomparsa. Zilioli era un alpinista ascolano, morto accanto al Vettoretto, presso il sentiero di accesso al rifugio, dopo aver effettuato con tre amici la prima invernale della via del Canalino. Nell’anno 1981 la costruzione è stata ampliata. Nel periodo tra il 2004 ed il 2005 un processo di accurato restauro, sia delle mura esterne che degli infissi e dei locali interni, è stato reso possibile anche grazie al trasporto dei materiali necessari per mezzo di un elicottero del Corpo Forestale dello Stato. Dal 2002 si occupa della gestione del fabbricato la Sezione CAI di Perugia, cui è stato concesso con un contratto di comodato d’uso.

Il rifugio è privo di acqua, servizi igienici e corrente elettrica. Il suo spazio si compone di una porzione di fabbricato sempre aperta, ed una parte chiusa. Il ricovero aperto, di circa 14 m2, è arredato con alcune panche di legno, idoneo per una sosta di riposo durante l’ascensione o per essere utilizzato come valido riparo in caso di emergenza. Il locale chiuso ed il sottotetto, rivestiti da caldo legno, sono accessibili e fruibili per il pernottamento e l’alloggio che prevedono un numero di 10 posti, previo accordo, contattando il responsabile incaricato dal CAI di Perugia.

È raggiungibile da Forca di Presta, percorrendo la via che sale verso il Monte Vettore camminando per circa un’ora e 45 minuti. Si arriva al rifugio anche partendo da Foce di Montemonaco seguendo il percorso che conduce al Lago di Pilato con un tempo di poco inferiore a 4 ore di cammino.

Ricade nel Comune di Arquata del Tronto
Gruppo Montuoso: Monti Sibillini

Rete Blog Arquata del Tronto Guida Wiki Arquata del Tronto Descrizioni su Arquata del Tronto Forum Marche

17 commenti a “Tito Zilioli”

  1. ire scrive:

    Avrei preferito meno contrasto (mio gusto personale s’intende)
    Per il resto, foto a dir poco stupenda, i tre escursionisti hanno dato sicuramente quel qualcosa in più che la rende una signora foto

  2. Stefyb67 scrive:

    Una gran bella foto!

  3. Justinawind scrive:

    Complimenti. :)

  4. Rossella De Amici scrive:

    Bellissima, complimenti!

  5. Stefyb67 scrive:

    Anche questa era tra le mie preferite, bene per una volta ho indovinato i vincitori.

  6. lindor scrive:

    Complimenti! anche per me una delle migliori che ho votato!

  7. dadipat scrive:

    Molto, molto bella

  8. zai scrive:

    Ottimo scatto, ben composto, premio meritato,complimenti.
    Ciao Paolo

  9. livius2 (Senior) scrive:

    Complimenti per la bella foto e la tua prima medaglia. Ciao.

  10. bb150662 scrive:

    Complimenti per la medaglia,bella foto!!

  11. Alessio1301 scrive:

    Complimenti, davvero molto bella :)

  12. halzy scrive:

    Bella.
    Le tre persone che sembrano camminare sulle nuvole e danno profondità al panorama sono un di più azzeccatissimo.
    Medaglia meritatissima

  13. Viviana Bernardini (Senior) scrive:

    Enzo sa notare particolari importanti, che mi erano sfuggiti; ma ho dato un dieci convinto a questa grande foto, che rende tutto il fascino e la forza della montagna -

  14. dino73 scrive:

    grazie a tutti per i commenti…..troppo buoni

  15. giovanna colecchia scrive:

    Anche per me le persone sembrano camminare tra le nuvole. La foto sembra essere scattata da un oblò di un aereo, veramente suggestiva!

  16. Adriano Di Benedetto scrive:

    Mi ricorda la conquista di una vetta, gran bella foto complimenti

  17. Vincenzo Costantino (Redazione) scrive:

    Foto segnalata anche su Google+ qui:
    https://plus.google.com/109783495323231193109/posts/c75qBsbX2aw
    ;) complimenti

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.